Amori elusivi è una raccolta di racconti di Fabio Zuffanti, edita da Les Flâneurs Edizioni. Il tema centrale della raccolta, come è suggerito dal titolo, è l’amore declinato nelle sue diverse sfaccettature, nei venticinque racconti che compongono il volume, Zuffanti descrive situazioni che possono apparire surreali, ma che ad una lettura attenta dimostrano quanto possano essere concrete. L’amore è una costante nella vita dell’individuo, ma non sempre è la favola dolce e idilliaca che ci si immagina. A volte ha dei risvolti o dei retroscena del tutto inaspettati e la prosa di Zuffanti li sa mettere in evidenza in maniera estremamente efficace. Nel racconto intitolato In aeroporto, il protagonista è intento a mangiare, nella sala d’attesa, un pacchetto di patatine con la moglie che accanto a lui dorme in una posa scomposta. All’improvviso nota una donna, ne è affascinato per bellezza ed eleganza. Lei, a sua volta, nota lui e accenna qualche parola che per la distanza l’uomo non riesce a cogliere. Un annuncio dell’altoparlante porta via la donna, lasciando l’uomo al suo mondo. Seppur breve, questo racconto ci dà la misura dello stile di Zuffanti, che in uno spazio di poche pagine restituisce il senso di un incontro, lo stupore, l’eccitazione, la perdita di ciò che sarebbe potuto essere e il confronto con la realtà quotidiana. Zuffanti nel non detto, o meglio nel semplice mostrare, sa porre una miriade di significati. Così leggiamo vicende in cui è in evidenza la relazione amorosa e di coppia o l’amore univoco e sospeso. «La donna sola vive un infinito presente fatto di cose che accadono, nulla intorno a lei è mai fermo, tutto gira all’impaz­zata e non c’è giorno in cui non riceva inviti a eventi pieni di tutto ciò che si desidera: divertimento, bellezza, cultura, buon cibo, incontri, sesso. (…) La donna sola può dirsi orgogliosa del suo percorso, vive ciò che tutti vorrebbero vivere. Ma la donna sola è sola. Lei soltanto conosce la profondità della sua solitudine, nes­suno di quelli che la circondano potrebbe mai sospettare un tale stato d’animo». Zuffanti dimostra di saper indagare in maniera attenta l’animo umano e lo fa con uno stile accurato e con una discrezione tale da non risultare mai invadente o giudicatorio. Un aspetto molto importante, che salta subito all’occhio del lettore, è la musicalità della scrittura. I testi si leggono velocemente, seguono un ritmo vero e proprio, espressione chiara del Zuffanti musicista. Come un testo musicale, che racconta una storia o un sentimento in poche righe, così i racconti di Zuffanti si esauriscono in poche battute, senza però lasciare vuoti narrativi. Ogni racconto sembra essere l’eco di un altro, in un caleidoscopio di situazioni, le quali non sono altro che lo specchio del mondo nel quale ognuno si vede riflesso. Amori elusivi è una bella raccolta di racconti, in cui verità e fantasia si mescolano per mostrarci l’amore nelle sue innumerevoli declinazioni.

Titolo: Amori elusivi
Autore: Fabio Zuffanti
Genere: Raccolta di racconti
Casa Editrice: Les Flâneurs Edizioni
Collana: Bohemien
Pagine: 122
Prezzo: 10,00 €
Codice ISBN: 978-88-313-14-237

Contatti

www.fabiozuffanti.com

www.facebook.com/fabiozuffanti

www.facebook.com/zuffanti

https://twitter.com/fabiozuffanti

https://www.instagram.com/fabiozuffanti

https://www.lesflaneursedizioni.it/

Link di vendita

https://www.lesflaneursedizioni.it/product/amori-elusivi/

Amazon