Tre luci dal buio è il romanzo d’esordio di Gerardo Gallo, un professionista molto conosciuto in ambiente televisivo in quanto è uno dei registi della popolare fiction italiana “Un posto al sole”. In veste di scrittore, presenta una storia in cui convogliano non solo le sue abilità narrative ma anche la sua passione per l’esoterismo e la sua lunga ricerca in ambito spirituale. Nell’opera si racconta infatti della rinascita di tre uomini in crisi, persi nei loro mondi di dolore e di rassegnazione. Sono anche degli artisti, ma la loro instabilità emotiva fa sì che non riescano a creare con spontaneità e gioia. Domenico è stato uno scrittore, prima di perdere una parte importante di sé e di conseguenza anche la sua ispirazione: nonostante ancora scriva su un taccuino che si porta sempre dietro, non ha più la spinta a condividere i suoi pensieri con il mondo, e la sua arte è diventata solo il luogo in cui sfogare tutto il suo dolore. Sten invece ha abbandonato consciamente la sua pittura fresca e spontanea per chiudersi in rigide forme geometriche che non vogliono trasmettere alcuna emozione, e  l’autore ne descrive con grande cura la parabola discendente: “Le sue opere prima del successo avevano un calore espressivo molto più comunicativo, raccontavano in modo chiaro le idee e i sentimenti che lo muovevano […] Ora è completamente discostato, lontano da quella che potremmo definire un’arte della terra, dell’energia dei sentimenti, è un pittore proiettato nella ragione, nel pensiero sofisticato, un artista del distacco emotivo”.

Oliver ha invece somatizzato il suo disagio interiore: la sua gamba continua a bloccarsi proprio nei momenti meno opportuni, quando la sua carica alla batteria è vitale per il successo del suo gruppo jazz. Domenico, Sten e Oliver brancolano in una oscurità spirituale, di cui non sono neanche pienamente consci; persi in una dimensione anaffettiva, non riescono a uscire da una trappola che si sono anche costruiti da soli. L’incontro con Carmela, Natalie e Annette è illuminante, nel vero senso della parola: le tre luci dal buio del titolo sono infatti le anime risplendenti di tre donne che comprendono le sofferenze dei tre uomini, e con estremo amore e generosità li conducono per mano fuori dal buio. In questo romanzo vi è grande attenzione per la capacità dell’arte e della creatività di risvegliare le coscienze, e per la forza dell’amore che riesce ad abbattere gli spessi muri del dolore.

Contatti
https://www.instagram.com/gerardogallo_/
https://www.facebook.com/gerardo.gallo.31
https://www.facebook.com/gerardogalloregista
https://www.youtube.com/user/gager1974
https://www.amazon.it/Tre-luci-dal-buio-romanzo

Titolo: Tre luci dal buio
Autore: Gerardo Gallo
Genere: Narrativa contemporanea
Casa Editrice: Self-publishing
Pagine: 123
Prezzo: 9,99 €
Codice ISBN: 979-86-612-84-099