L'anatomia della sirena copertina libro

Con “L’anatomia della sirena” Simone Delos racconta le menzogne e i segreti di una famiglia.
Chi è veramente Kostantinos Simios, il famoso pittore greco conosciuto come Costa, che con i suoi quadri raffiguranti una bellissima sirena in controluce su uno scoglio ha dato vitalità e notorietà alla piccola isola greca di cui è originaria la sua famiglia e dove ancora vivono il padre e la sorella Dimitra con il viso sfigurato? Che ne è stato del bellissimo ragazzo che scopre di essere un’artista e lascia tutto per amore di una bella turista che lo porta con sé in un tragico destino?
La nascita dei loro due bellissimi figli, Febo e Diana, due gemelli, non rende Costa un padre felice e amorevole, anzi, poco a poco le pulsioni nascoste nel suo animo egoista si fanno strada trasformandolo in un orco che divora le sue piccole prede. Due bambini innocenti che crescono a Roma senza la mamma e in compagnia di un mostro che li usa per divertire gli amici.
Il primo romanzo di Simone Delos, “L’anatomia della sirena” pubblicato da Bertone Editore, è un thriller in cui la trama ben costruita lascia col fiato sospeso il lettore fino alla fine; un racconto che tra menzogne, segreti, compromessi, orrori e vendette porta in primo piano la vita dei due gemelli ormai diventati adulti, separati dalla vita e dall’odio reciproco e sempre a un passo dalla follia. Lui, Febo, fragilissimo, è sposato con Adele, che lo tratta come un bambino e lo protegge solo in apparenza; lei, Diana, sembra più tosta ma è ugualmente segnata, è una sbandata che passa da un amore e da un lavoro all’altro. La storia inizia e finisce nella bellissima isola greca di Praxos, dove il mare è splendido e il sole sembra ammantare tutto di bellezza. Ma la bellezza della sirena che tante volte Costa ha ritratto nei suoi quadri nasconde un segreto che tornerà a galla solo alla fine. Perché ai propri errori non si può sfuggire.
A presentare il conto a Kostantinos saranno proprio i suoi figli, prima nemici e rivali, poi alleati e tenuti insieme da un terzo elemento, il professore di filosofia Ferdinando Biancalana un gigante buono che nasconde la sua omosessualità dietro una carriera di stimato professore universitario. Da sempre innamorato di Febo, per tutta la vita gli starà accanto, pronto a intervenire nel momento del bisogno. Sarà lui a ricongiungere i due fratelli e a guidarli nella vendetta.
L’anatomia della sirena” è la seconda prova letteraria di Simone Delos, che  aveva scritto anni fa una raccolta di racconti, ma è con questo suo primo romanzo che egli mette a fuoco la sua personalità di scrittore fuori dal coro, con una grande capacità di raccontare senza dire, usando con parsimonia le parole, ma con una vivezza di racconto che rende questo romanzo, che è anche un Thriller, una interessante prova d’autore.

Casa Editrice: Bertoni Editore
Genere: Mainstream/ Introspettivo/ Sentimentale
Pagine: 190
Prezzo: 15,20 €

Contatti
http://www.simonedelos.it/
https://www.facebook.com/simonedelosOfficial/
https://www.instagram.com/simone_delos/