Obi-Wan Kenobi il Trailer: 20 rivelazioni su storia, personaggi e contenuti

237

Lucasfilm ha finalmente rilasciato il trailer di Obi-Wan Kenobi – ed ecco tutti i principali Easter eggs e le rivelazioni sulla storia presenti nel teaser trailer.

obi-wan kenobi

Il primo trailer di Obi-Wan Kenobi è finalmente uscito, e come previsto è pieno di uova di Easter eggs e sorprese di Star Wars. La Disney ha trasformato Star Wars in un franchise transmediale all’avanguardia, con una serie di show televisivi sulla cresta di Disney+ negli ultimi anni. La prossima serie di Obi-Wan Kenobi, che debutterà il 25 maggio, è probabilmente la più attesa di tutte.

Obi-Wan Kenobi è ambientato durante i Tempi Oscuri dell’esilio di Kenobi, dieci anni dopo Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith. Ci saranno sia Ewan McGregor che Hayden Christensen, che riprenderanno i loro ruoli iconici di Obi-Wan Kenobi e del suo ex apprendista, con Christensen che finalmente avrà la possibilità di interpretare Darth Vader.

Concettualmente, questo promette di servire come un ponte tra i prequel e la trilogia originale, esplorando il destino della galassia e il ruolo dei Jedi sconfitti, con un focus su Obi-Wan, mentre cerca di tenere al sicuro un giovane Luke Skywalker.

Lucasfilm ha finalmente rilasciato il primo teaser trailer per la serie TV Obi-Wan Kenobi Disney+ che nasconde ancora molte sorprese, anche se non si intravede Darth Vader, ma è confermato che avrà un ruolo importante. Stabilisce chiaramente la premessa della serie, dato che la caccia dell’Impero ai Jedi li porta su Tatooine. Ecco un’analisi completa del trailer di Obi-Wan Kenobi.

Obi-Wan Kenobi ha perso la speranza

obi-wan kenobi

Il trailer di Obi-Wan Kenobi inizia con riprese di Kenobi durante il suo esilio autoimposto su Tatooine. Una voce fuori campo sottolinea lo stato d’animo del Maestro Jedi. “La battaglia è finita”, riflette. “Abbiamo perso”.

Secondo Ewan McGregor, gli spettatori “troveranno Obi-Wan all’inizio della nostra storia piuttosto a pezzi e senza fede, sconfitto, arreso”. Sembra che i Tempi Oscuri abbiano lasciato Obi-Wan distrutto e anche se continua la sua missione per proteggere Luke Skywalker, non sembra che gli sia rimasta molta speranza.

È facile capire perché Obi-Wan ha perso la speranza, credeva veramente che Anakin Skywalker fosse il Prescelto, destinato a distruggere i Sith, non ad unirsi a loro, e la caduta di Anakin al lato oscuro ha messo in dubbio tutte quelle antiche profezie Jedi di speranza.

Non c’è nessun accenno nelle profezie che il mantello del Prescelto sarebbe stato trasmesso di padre in figlio, dopo tutto. Sembra aver concluso che sia effettivamente così nell’episodio di Star Wars Rebels “Twin Suns”, tuttavia, quindi è possibile che la serie TV Disney+ Obi-Wan Kenobi spieghi come è arrivato a questa conclusione.

La nuova casa di Obi-Wan Kenobi dimostra che è un eremita

Obi-Wan Kenobi è stato inizialmente descritto come “uno strano vecchio eremita” che viveva oltre il Mare delle Dune di Tatooine. Il trailer di Obi-Wan Kenobi giustifica questa descrizione, rivelando che non si è inizialmente stabilito in una capanna durante il suo esilio – invece, ha vissuto in una grotta.

Questo sembra essere molto più vicino alla casa di Lars, permettendo a Obi-Wan di adempiere alla sua promessa di vegliare sul figlio di Anakin Skywalker. Il trailer lascia intravedere Joel Edgerton e Bonnie Piesse mentre riprendono i ruoli di zio Owen e zia Beru, che crescono Luke. Owen è cresciuto fino a non sopportare Obi-Wan, ed è possibile che questa serie TV Disney+ spieghi il perché, forse perché è costretto a confrontarsi con un Inquisitore.

La serie Obi-Wan Kenobi Disney+ fa un parallelismo tra Anakin e Luke Skywalker

Nel primo film di Star Wars, Owen Lars rifletteva sul fatto che Luke Skywalker era troppo simile ad Anakin. Il trailer di Obi-Wan Kenobi mostra un’inquadratura di Kenobi che sorveglia il giovane Luke, e l’immagine mette deliberatamente in parallelo il ragazzo con Anakin.

L’abbigliamento di Luke ricorda quello che Anakin indossava in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, quando i Jedi scoprirono Anakin su Tatooine. Indossa i vecchi occhiali di Anakin e, in modo divertente, sembra persino immaginare di guidare un podracer. I fumetti collegati hanno rivelato che Anakin era una specie di leggenda locale perché ha vinto la gara di podrace Boonta Eve Classic – l’unico umano ad averlo fatto.

È del tutto possibile che Luke abbia sentito le leggende su suo padre, anche se non ha mai realizzato la connessione con il campione. Obi-Wan potrebbe non trovare le somiglianze tra Anakin e Luke particolarmente rassicuranti.

Il trailer di Obi-Wan riutilizza Duel of the Fates di Phantom Menace

Duel of the Fates” di John Williams è uno dei brani musicali più iconici associati a Star Wars, appare in un momento chiave in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma. Il testo è tratto da un poema gallese, “Cad Goddeau”, tradotto in sanscrito per evocare un senso di maestosità aliena; si legge:

“Sotto la radice della lingua una lotta più temibile, e un’altra che infuria, dietro, nella testa”, che suona come un perfetto riassunto della battaglia interna che Obi-Wan deve combattere, spiegando perché ritorna nel trailer di Obi-Wan Kenobi. Il trailer fonde “Duel of the Fates” con “Battle of the Heroes”, un altro dei pezzi iconici della musica di Williams presente durante il duello di Obi-Wan con Anakin Skywalker in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

L’uso di entrambe le canzoni implica una tragedia in arrivo, dato che Obi-Wan ha perso le due persone più vicine a lui (Qui-Gon Jinn e Anakin Skywalker) quando entrambe le canzoni suonavano – e ora è costretto a sostenere il Codice Jedi in Obi-Wan Kenobi.

La missione di Obi-Wan Kenobi è di “rimanere nascosto”

La missione di Obi-Wan Kenobi è semplice: rimanere nascosto. Tuttavia, non si sta nascondendo per se stesso; si sta nascondendo per Luke Skywalker. In un certo senso la sopravvivenza di Obi-Wan è un obiettivo secondario piuttosto che primario, un fatto di cui Darth Vader e i suoi agenti non sono consapevoli. Questo presumibilmente spiegherà perché Obi-Wan Kenobi ritorna in azione per un breve periodo – anche se deve assicurarsi che Darth Vader alla fine lo creda morto.

Il trailer di Obi-Wan Kenobi rivela che la pazienza è la chiave per cacciare i Jedi

Il trailer di Obi-Wan Kenobi prosegue con l’introduzione dei suoi cattivi, gli Inquisitori. Introdotti in Star Wars Rebels, approfonditi nei fumetti e nel gioco Jedi: Fallen Order, gli Inquisitori erano un gruppo di sensibili alla Forza ed ex Jedi passati al lato oscuro. Lavoravano sotto lo stesso Darth Vader, con il compito di perlustrare la galassia alla ricerca dei sopravvissuti dell’Ordine 66.

Secondo il trailer, la chiave per cacciare i Jedi è la pazienza. Palpatine era convinto che i Jedi, campioni della luce, non potessero vivere per sempre sotto il mantello del lato oscuro senza farsi notare. Il compito degli Inquisitori era quello di tenere d’occhio i rapporti sulle spade laser e sulla Forza, scoprire se c’era qualcosa di vero e portare qualsiasi Jedi scoperto a Darth Vader su Mustafar.

Il trailer di Obi-Wan Kenobi svela il nuovo quartier generale degli Inquisitori

Fino ad ora, si era generalmente supposto che gli Inquisitori di Darth Vader avessero sede su Mustafar. Sembra che non sia così però, perché il trailer mostra il vascello degli Inquisitori diretto alla loro roccaforte, situata su un mondo acquatico sconosciuto. L’architettura ricorda la torre di Darth Vader su Mustafar, è ragionevole supporre, quindi, che anche gli Inquisitori abbiano base su un pianeta forte nel lato oscuro.

Confermato il ruolo di Obi-Wan di Rupert Friend: Il Grande Inquisitore spiegato

obi-wan kenobi

Il trailer di Obi-Wan Kenobi conferma le voci di vecchia data riguardo Rupert Friend che interpreta il Grande Inquisitore, il vice di Darth Vader. Il background del Grande Inquisitore è attualmente un mistero, ma in Star Wars Rebels ha dimostrato di essere uno dei più brutali Inquisitori della saga.

Sarà interessante vedere quanto ruolo avrà nella serie TV Disney+ di Obi-Wan Kenobi, dato che abbiamo la conferma del fatto che sia sopravvissuto per quasi un decennio – alla fine è stato sconfitto da Kanan Jarrus. Le opinioni sono divise sul debutto live-action del Grande Inquisitore, perché il suo aspetto non sembra così alieno e imponente come nelle animazioni, né assomiglia all’altro Pau’an live-action di Revenge of the Sith.

Il trailer di Obi-Wan Kenobi mostra la vita del Maestro Jedi su Tatooine

obi-wan kenobi

Obi-Wan può essere diventato un eremita, ma il trailer suggerisce ancora che si stia un po’ integrando nella vita di Tatooine. Il trailer dà agli spettatori una buona occhiata al nuovo costume di Obi-Wan su Tatooine, che differisce sia dai prequel che dalla trilogia originale. Ha senso per Obi-Wan abbandonare le sue vesti Jedi, anche se il cappuccio ricorda il costume di Alec Guinness nel primo film di Star Wars. Alla fine della serie, Obi-Wan potrebbe indossare di nuovo le sue vesti Jedi originali, una volta che la minaccia dell’Inquisitore è stata sedata.

Il trailer conferma la più grande debolezza di un Jedi

Secondo il trailer di Obi-Wan Kenobi, la più grande debolezza di un Jedi è la sua compassione. La verità è che un Jedi non può fare a meno di rispondere al bisogno e all’ingiustizia; infatti, fare qualcosa di meno sarebbe smettere di essere un Jedi.

Quando gli Inquisitori sentono i racconti di qualcuno che sta utilizzando la Forza, organizzano qualche atto di ingiustizia per attirare un Jedi – lo stesso approccio che hanno usato in Jedi: Fallen Order.

Questo ha implicazioni inquietanti per Obi-Wan, che si è incautamente nascosto su Tatooine, un mondo desertico al di fuori della Repubblica nell’era dei prequel, governato dagli Hutt e quindi già un alveare di cattiveria. Anche se Jabba non vorrebbe attirare l’attenzione dell’Impero, Obi-Wan non poteva certo affidarsi a un signore del crimine per tenerlo al sicuro. Yoda, che si era esiliato nell’isolato mondo paludoso di Dagobah, era nascosto meglio.

Il trailer di Obi-Wan Kenobi introduce l’inquisitore Reva di Moses Ingram

Parlando a Entertainment Weekly, Moses Ingram ha descritto il suo nuovo Inquisitore, Reva, come “spietatamente ambizioso” e “un nuovo formidabile nemico” che “cerca i Jedi che si nascondono per l’Impero”. Il commento sull’ambizione è interessante, forse suggerisce che cerca di sostituire il Grande Inquisitore.

In alternativa, è possibile che speri di ispirare Darth Vader ad insorgere contro il suo maestro e sceglierla come apprendista; dopo tutto, la Regola dei due Sith incoraggia ogni apprendista a soppiantare il proprio maestro e non c’è motivo di supporre che Luke fosse la prima scelta di Vader come apprendista.

Il nome da Inquisitore di Reva infrange una regola di Star Wars – i precedenti Inquisitori sono stati tutti numerati e chiamati “fratello” o “sorella” – quindi c’è certamente qualcosa di strano in lei.

Star Wars introduce il pianeta Daiyu

Il trailer di Obi-Wan Kenobi introduce gli spettatori in un mondo completamente nuovo, il pianeta Daiyu – che dovrebbe essere sede di una grande battaglia tra Reva e Obi-Wan. Parlando con Entertainment Weekly, Joby Harold ha spiegato che assomiglia un po’ a Hong Kong: “Ha una vita notturna piena di traffici ed è un po’ frenetica. Ha solo una vita diversa e una sensibilità diversa”. Non è chiaro perché Obi-Wan si diriga a Daiyu.

Il trailer mostra gli inquisitori dell’Imperatore su Tatooine

Con una svolta scioccante, il trailer di Obi-Wan Kenobi conferma che gli Inquisitori arriveranno su Tatooine. Le foto rilasciate a Entertainment Weekly hanno persino suggerito che l’inquisitore Reva arriverà vicino a scoprire Luke Skywalker stesso, con uno scatto che allude a un confronto tra Reva e Owen Lars, il guardiano di Luke.

Sembra che le voci di una presenza Jedi su Tatooine abbiano raggiunto gli Inquisitori e Obi-Wan sarà costretto a condurli per tenere Luke al sicuro. È bello vedere Obi-Wan evitare l’errore che ha ucciso The Book of Boba Fett, dando al suo eroe un motivo per lasciare Tatooine.

LEGGI ANCHE-> The Book of Boba Fett, il finale ha salvato lo show? Recensione della prima stagione

L’Impero cerca i Jedi nel trailer di Obi-Wan Kenobi

Il trailer mostra una serie di riprese di agenti imperiali – in particolare gli Inquisitori – a caccia di Jedi. Le più inquietanti, tuttavia, sono chiaramente ambientate su Tatooine – compresa una in cui Indira Varma di Game of Thrones interpreta un misterioso ufficiale. Gli show Disney+ della Lucasfilm sembrano aumentare la presenza imperiale su Tatooine, con segni di una brutale rivolta dopo la caduta dell’Impero nel Ritorno dello Jedi. Obi-Wan Kenobi potrebbe spiegare l’accresciuta attività imperiale sul mondo desertico.

Le spade laser rotanti degli inquisitori rivelate nel trailer

obi-wan kenobi

Gli Inquisitori sono sempre stati d’accordo con la valutazione del giovane Anakin Skywalker che la rotazione è un bel trucco, come dimostrato dalle loro spade laser rotanti. Introdotte in Star Wars Rebels, queste temibili armi erano molto difficili da bloccare per un Jedi e gli Inquisitori potevano persino usarle come una sorta di elicottero per spingerle in aria con la Forza.

Il trailer di Obi-Wan Kenobi segna la prima volta che gli spettatori hanno visto le spade laser degli Inquisitori in live-action, e sono così intimidatorie come lo erano in Star Wars Rebels e Jedi: Fallen Order.

Obi-Wan Kenobi potrebbe esplorare gli inferi di Coruscant

George Lucas ha sempre voluto esplorare gli inferi di Coruscant durante i Tempi Oscuri. Già nel 2005, aveva annunciato una serie TV live-action basata principalmente su quei livelli inferiori, con protagonista un cacciatore di taglie preso tra famiglie in guerra. Su Coruscant, c’è una relazione inversa tra altezza e ricchezza; i poveri vivono nei livelli inferiori, ed è abbastanza possibile che i sopravvissuti dell’Ordine 66 si siano nascosti lì dopo la distruzione del Tempio Jedi in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

È quindi interessante notare alcune inquadrature di quello che potrebbe essere il mondo sotterraneo di Coruscant nel trailer di Obi-Wan Kenobi – anche se potrebbe anche essere una rivisitazione di Daiyu. Gli stormtrooper che esplorano il mondo sotterraneo di Coruscant sono guidati dal Quinto Fratello di Sung Kang, un altro membro degli Inquisitori. Ci sono state a lungo delle voci secondo cui Kang avrebbe interpretato il Quinto Fratello, uno dei personaggi più popolari degli Inquisitori, ed è interessante vederle confermate.

Il trailer di Obi-Wan Kenobi annuncia uno scontro tra Luce e Oscurità

Il teaser trailer di Obi-Wan Kenobi accenna ad un epico scontro tra luce e oscurità, con gli Inquisitori che si avvicinano a spegnere la luce dei Jedi una volta per tutte. Un’inquadratura minacciosa mostra quello che sembra essere l’Inquisitore Reva che scopre un foro di bulloni Jedi – forse anche la caverna di Obi-Wan. Passa la mano sulle lettere Aurabesh e sulle insegne Jedi scarabocchiate sul legno. C’è una qualità quasi cinematografica in questo trailer, che lo fa apparire in grande scala come i film stessi.

LEGGI ANCHE-> Timeline di Star Wars: quando è ambientato ogni prossimo film e show televisivo

C’è un sottile Easter egg di Han Solo nel trailer di Obi-Wan Kenobi

Un’inquadratura intrigante nel trailer di Obi-Wan Kenobi sembra indicare un Easter egg di Han Solo. L’inquisitore Reva affronta un avversario sconosciuto che brandisce un blaster. La maggior parte degli spettatori penserà che si tratti di un Jedi – ma il blaster sembra essere una DL-44 Blaster Pistol, il blaster di Han Solo.

La serie TV Disney+ Obi-Wan Kenobi è ambientata appena un anno dopo gli eventi di Solo: A Star Wars Story, che si è concluso con l’Han di Alden Ehrenreich diretto a Tatooine per lavorare per Jabba. È molto probabile che ci sarà un cameo di qualche tipo, anche se in questa fase non c’è modo di sapere se sarà interpretato da Ehrenreich o da un Harrison Ford invecchiato.

L’unica fregatura è che, se Han Solo apparirà, è essenziale che non veda la Forza all’opera; credeva ancora che fosse “mumbo-jumbo” un decennio dopo nel primo film di Star Wars.

Obi-Wan Kenobi scambia la sua spada laser con un blaster

Lo scatto precedente potrebbe, tuttavia, mostrare che invece si tratta solo Obi-Wan Kenobi stesso che usa una pistola blaster DL-44. Viene mostrato impegnato in uno scontro a fuoco sui tetti di Tatooine, in realtà c’è molta ironia nel vedere Obi-Wan usare un blaster, perché considerava le armi “inadeguate” – preferendo di gran lunga la sua spada laser.

Tuttavia, non vive in un’epoca civilizzata; inoltre, estrarre la sua spada laser lo farebbe scoprire, quindi è possibile che a questo punto stia ancora cercando di fingere di non essere un Jedi. La battaglia con le spade laser diventa particolarmente esplosiva.

Obi-Wan Kenobi deve aggrapparsi alla speranza nella sua serie TV Disney

obi-wan_kenobi

Il teaser trailer di Obi-Wan Kenobi finisce con una promessa: “La speranza sopravvive”. È probabile che la serie TV Disney+ vedrà la fede di Obi-Wan messa alla prova come mai prima d’ora, poiché è costretto a lasciare Tatooine in una galassia impazzita. Deve imparare come aggrapparsi alla luce della speranza nonostante una così grande oscurità.

Così, mentre Obi-Wan Kenobi avrà inevitabilmente un enorme numero di scene d’azione – compresi i duelli tra Darth Vader e Obi-Wan Kenobi – nel cuore sarà una serie filosofica, una storia di come un uomo si è aggrappato alla speranza.