George Lucas ha già confermato che la grande “bugia” di Obi-Wan su Anakin era giusta

80

La famigerata “bugia” di Obi-Wan su Anakin Skywalker ucciso da Darth Vader era una prospettiva condivisa da George Lucas come mostrato in Il ritorno dello Jedi.

Obi-Wan Kenobi ha mentito a Luke Skywalker nella trilogia originale di Star Wars, ma la sua spiegazione nel Ritorno dello Jedi si è dimostrata giusta da George Lucas. Kenobi spiegò a Luke che Darth Vader “tradì e uccise” suo padre, Anakin Skywalker, cosa che Luke credette fino a quando il Signore dei Sith non rivelò notoriamente la verità ne L’Impero colpisce ancora.

Anche se la descrizione di Kenobi di Anakin e Darth Vader come due persone separate era una bugia nel contesto, Lucas condivideva il punto di vista di Obi-Wan, dimostrandolo nella sua edizione speciale DVD del 2004 de Il ritorno dello Jedi.

La serie di film di Star Wars è stata inizialmente realizzata con la descrizione di Obi-Wan come vera da tutti i punti di vista, con persino il primo racconto de L’impero colpisce ancora che confermava come Anakin e Vader erano persone separate. Solo quando Lucas e Lawrence Kasdan hanno rivisto la storia di Leigh Brackett è stata aggiunta l’identità di Darth Vader come Anakin, diventando uno dei più famosi colpi di scena del cinema.

Questo ha permesso a Il ritorno dello Jedi di dare a Luke e Vader archi caratteriali sorprendentemente avvincenti, con Luke che cerca di redimere suo padre mentre combatte la sua battaglia interna con il lato oscuro della Forza.
Grazie al sentimento piuttosto che alla forza, Luke ha redento suo padre, che ha ucciso l’Imperatore Palpatine ma è stato ferito mortalmente nel farlo.

Nel finale de Il ritorno dello Jedi, Luke vide il fantasma della Forza di Anakin Skywalker che guardava accanto a Obi-Wan e Yoda, ma l’edizione speciale DVD del 2004 (e tutte le successive riedizioni) sostituì Sebastian Shaw con Hayden Christenson, dimostrando che George Lucas vedeva Anakin e Vader come persone diverse.

In interviste successive, Lucas spiegò che il cambiamento non solo collegava la trilogia originale e quella dei prequel, ma mostrava anche che il fantasma della Forza di Anakin tornava dove era stato lasciato l’ultima volta, cioè come l’uomo buono che era Anakin, non il mostro che era diventato come Darth Vader.

Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith ha spiegato in parte la logica di Obi-Wan Kenobi. Aveva il cuore spezzato nel vedere Anakin, il suo migliore amico ed ex padawan, uccidere i compagni Jedi nei filmati di sicurezza del tempio e non riusciva ad ucciderlo. Yoda spiegò che l’uomo che una volta conosceva era corrotto dal lato oscuro e consumato da Darth Vader, cosa che Obi-Wan dovette credere. Obi-Wan avrebbe usato un approccio simile per Luke, come mostrato nella trilogia originale.

I figli di Anakin erano essenziali per il piano di Obi-Wan e Yoda di sconfiggere i Sith e riportare gli Jedi, quindi anche se la bugia di Obi-Wan a Luke era moralmente dubbia, soprattutto considerando che gli avrebbe fatto commettere inconsapevolmente l’omicidio del padre, Kenobi sentiva che ciò che faceva era giusto.

Kenobi stava difendendo l’onore di Anakin ma parlava anche a Luke dallo stesso punto di vista che ha dovuto adottare quando ha inseguito Darth Vader in La vendetta dei Sith. Perché Obi-Wan accettasse di uccidere il suo ex allievo (o di mandarne un altro a farlo), doveva credere che Anakin e Vader fossero persone diverse, quindi stava mentendo a se stesso tanto quanto a Luke.

Il punto di vista di Obi-Wan non era completamente fuori luogo, tuttavia, poiché il lato oscuro cambia una persona quando viene consumato da esso. L’uso del lato oscuro prende un tributo su chi usa la Forza, cancellando chi sono veramente e corrompendoli nelle orribili perversioni di se stessi.

Anakin ha fatto un patto faustiano nei prequel di Star Wars per salvare sua moglie, diventando Darth Vader ma perdendo se stesso nel processo. George Lucas ha dimostrato la sua fede in questa visione in modo eccellente con la sua nuova versione del finale del Ritorno dello Jedi.