Home NEWS Ceres senza etichette, senza pregiudizi!

Ceres senza etichette, senza pregiudizi!

CONDIVIDI SU

ceres_gay_pride_no_etichette

Ceres c’è! In prima linea anche oggi per il Gay Pride a Roma e si presenta con una bottiglia speciale, spogliata della sua veste classica lancia un messaggio chiaro, forte, “No alle etichette”, per essere da esempio e per gridare a gran voce NO ALLA DISCRIMINAZIONE! Sì AI DIRITTI UGUALI PER TUTTI!

Anche in questa importante occasione il brand ha dimostrato di avere una strategia di marketing ironica ma al contempo pungente e intelligente, lo ha fatto postando sulla propria pagina Facebook la foto che vi ripropongo in questo breve post, la sua bottiglia con un’essenziale etichetta e lo slogan ”Me la faccio con chi mi pare”, perché l’amore è uguale per tutti e nessuno ha il diritto di giudicare definendone alcuni giusti e altri sbagliati.

Siamo nel 2015 e ancora questo basilare concetto non è chiaro, speriamo che queste persone, dopo essersi magari bevuti un paio di Ceres, si schiariscano le idee e si rendano conto che tutti meritano di avere gli stessi diritti.

Buzzoole

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...