Home NEWS Ricevere denaro, fare shopping o prelevare in tutto il mondo gratuitamente, con...

Ricevere denaro, fare shopping o prelevare in tutto il mondo gratuitamente, con HYPE è realtà

CONDIVIDI SU

HYPE_FOTO_01

Quanto diventa snervante quando si è all’estero e non si riesce a prelevare dagli asportelli ATM perché, per un problema o per un altro, la vostra carta non vuole funzionare o le commissioni sono talmente alte che alla fine la vacanza vi costa quasi il doppio solo per pagare la banca. Io quest’anno sono andata in Indonesia e essendo dall’altra parte del mondo, non ho voluto correre rischi, per questo mi sono affidata ad HYPE, la carta che permette di prelevare presso tutti gli ATM del mondo senza commissioni, così da avere la serenità di non rimanere a corto di contati proprio nel momento del bisogno.
Ma questo è solo uno dei suoi punti rivoluzionari, perché con HYPE la gestione del denaro è davvero semplice e smart.
Questa nuova frontiera cambia per sempre il modo di gestire il proprio denaro.
È come avere un portafogli intelligente nello smartphone, che aiuta ogni giorno a gestire spese, acquisti e risparmi nel modo migliore. HYPE permette di avere un conto di moneta elettronica completamente gratuito con un IBAN e una carta di pagamento MasterCard da utilizzare per tutti gli acquisti, anche in modalità contactless o pagando con lo Smartphone nei negozi. La carta si richiede on-line in modo completamente gratuito e arriva a casa in pochi giorni.
HYPE ha talemte tante innovazioni e servizi utili che le hanno valso il premio di miglior Carta Conto dell’anno 2016 per l’Osservatorio Finanziario, ora vi spiego perché è così rivoluzionaria rispettoalle altre prepagate.

Con HYPE hai:

  • una carta con cui è possibile prelevare in euro, presso tutti gli ATM del mondo, senza commissioni.
  • un’App dedicata, semplice da usare, che offre funzioni uniche e sempre gratuite.
  • lo scambio di denaro istantaneo e gratuito tra amici: scegliendo il contatto dalla rubrica e digitando l’importo, lo scambio avviene in tempo reale. Puoi farlo anche con chi ancora non ha HYPE
  • i tuoi movimenti sono sempre a portata di mano e ordinati grazie alla categorizzazione automatica delle spese e ai grafici di riepilogo
    un piano personalizzato per risparmiare in base a obiettivi: HYPE risparmia in automatico a seconda del tempo e del budget necessario
  • i bonifici gratuiti verso chiunque, anche per ricaricare la propria carta puoi effettuare un bonifico dal tuo conto corrente principale o da un altro conto corrente, memorizzando fino a 5 carte di credito in un wallet interno ad HYPE, con cui, in un solo tap, potrai ricaricare istantaneamente una cifra a piacere
  • la possibilità di ricaricare la carta presso gli oltre 8.000 sportelli bancomat abilitati al circuito “QuiMultibanca”.
  • le ricariche del telefono direttamente tramite l’App
  • la possibilità di avere una prepagata che si ricarica gratuitamente ogni volta che è necessario

Se quello che vi sto raccontando vi sta incuriosendo, niente di più facile è provare voi stessi, registrandovi gratuitamente e in pochi minuti, basta un selfie con un documento ed entrerete subito nel mondo HYPE.

Parliamo anche di sicurezza, che quando si parla di denaro non è certo argomento da trascurare, con HYPE se non stai usando la carta, o in caso di smarrimento, puoi metterla in pausa in un istante, tramite l’App, con un semplice tap. Nessuno potrà utilizzarla finché tu, con un altro tap, non la sbloccherai.
Inoltre sei libero di disabilitare selettivamente alcune funzionalità come i prelievi presso ATM, gli acquisti online o i pagamenti in negozio.
Con HYPE la tua sicurezza è garantita, anche le forze dell’ordine lo consigliano come metodo sicuro per compravendite online come l’affitto della casa per le vacanze.

Per tutte le informazioni e per fare una prova gratutia cliccate sul sito www.hype.it

lifestyle_hype_carta-pausa

Buzzoole

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.