Home Serie TV, Cinema e Spettacolo “Non dirlo a nessuno” ma vallo a vedere al Martinitt

“Non dirlo a nessuno” ma vallo a vedere al Martinitt

CONDIVIDI SU

Siamo stati al Teatro Martinitt per la prima di Non dirlo a nessuno, la commedia di Chiara Boscaro e Marco Di Stefano, diretta da Marco Di Stefano, con Ussi Alzati, Barbara Bertato ed Emanuele Arrigazzi, in scena fino all’11 marzo.

“Non dirlo a nessuno” racconta di tre colleghi, Lisa, Ester e Sergio, bloccati in ufficio a causa di un temporale. Costretti a trascorrere un’intera serata l’uno accanto all’altra, senza distrazioni né via di fuga.

La convivenza forzata porta a galla un interrogativo: quanto ne sappiamo di coloro che ci vivono accanto? Passiamo ogni giorno seduti a scrivanie vicinissime, vediamo più loro dei nostri fidanzati, eppure quanto conosciamo coloro con cui lavoriamo?

Per Lisa la risposta non sarà positiva. Lei Ester la considera un’amica, eppure non si è accorta del grande segreto che le opprime il petto. Sarà proprio questa serata a permetterle di entrare davvero nell’intimità della vicina di banco. Allo stesso modo, la discrezione di Sergio sarà annullata e, quel taciturno e un po’ strano ragioniere, riuscirà a farsi conoscere per quel che é e non per il personaggio che interpreta dalle 9 alle 18.

La nottata piovosa si rivelerà l’occasione perfetta per togliersi le maschere, per aprirsi all’altro senza remore. Sarà il momento in cui ogni nodo verrà al pettine, tutti i relitti torneranno a galla. Perché solo così, senza paura di mostrarsi “nudi”, è possibile stringere legami sinceri. Così, i superficiali rapporti da ufficio si trasformano in connessioni profonde, da cui ricevere aiuto e comprensione.

Detto così, sembrano tutte questioni ad alto livello filosofico. Si potrebbe quasi pensare a uno spettacolo serio e gravoso, ma non è affatto così. “Non dirlo a nessuno” fa riflettere, ma nello stesso tempo fa sorridere. È una pièce dove le gag non mancano, dove si canta e si gioca. Un modo per trascorrere una serata all’insegna di una leggera allegria, uscendo dal teatro decisamente più rilassati di quando si è entrati.

Info e prenotazioni:

TEATRO/CINEMA MARTINITT
Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10  – Parcheggio gratuito.

Orario spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.

Biglietteria: lunedì 17.30-20, martedì-sabato 10-20, domenica 14-20. Ingresso: 22 euro, ridotto 16 euro.