evento Starbucks in via Turati, tutto il team di giornalisti
Photo credits Luca Binetti

Si è appena concluso l’International Coffee Day 2020 ma noi siamo ancora elettrizzati dalle magnifiche esperienze che abbiamo vissuto grazie a Starbucks, oltre dalla spinta adrenalinica che solo un buon caffè sa dare, e non vogliamo esimerci dal raccontarvi la nostra avventura insieme al tempio indiscusso del caffè.
Nella splendida cornice di Starbucks in via Turati 25, un vero gioiello nel cuore di Milano, siamo stati invitati per vivere una serata più unica che rara, dopo la chiusura al pubblico le luci si sono riaccese per noi e i riflettori erano puntati su di lui, il Re del momento il Caffè, per una cena “al contrario” che si è rivelata una sorpresa continua. Le portate si alternavano, in una danza armonica, una dopo l’altra dove la prima degustazione è stata quella del dessert, seguito dal secondo piatto fino ad arrivare all’antipasto, tutto accompagnato magistralmente da tipi differenti di caffè Starbucks abbinati in modo mirato per esaltarne i sapori e stupire il palato.

evento Starbucks in via Turati, piatto di vitello tonnato con caffè
Photo credits Luca Binetti

Se pensate al caffè solo come la bevanda per svegliarvi la mattina allora dovete ampliare a 360° la vostra visuale perché, vi assicuro, che c’è un mondo davvero incredibile e vasto nascosto tra quelle bacche rosse. Infatti, i caffè non li abbiamo solo bevuti, ma anche assaporati, inseriti in maniera perfettamente sinergica in ogni piatto creando delle combinazioni di sapori, profumi e sensazioni davvero inaspettate, avete mai provato una spolverata di caffè, accuratamente selezionato, sulla carne? Io sì ed è un vero godimento per il palato. Insomma Starbucks è la prova tangibile che del caffè non solo si può fare una professione, ma un’arte. E come tutte le arti va celebrata, l’International Coffee Day 2020 è stata l’occasione perfetta per avvicinare i consumatori e alzare l’asticella sulla conoscenza del caffè, ancora per oggi infatti è possibile paertecipare a delle degustazioni di caffè in tutti gli store di Milano, di Assago e Torino in 4 appuntamenti suddivisi nelle seguenti fasce orarie: 09:00, 11:00, 14:00 e 16:00. Per chi non riuscisse a essere presente in loco o non è riuscito in questi giorni, può sempre iniziare a prepararsi al prossimo assaggio in uno degli store più vicini, facendosi una cultura attraverso il canale Instagram di Starbucks dove sono stati caricati mini video e salvate le dirette per spiegare meglio il mondo del caffè e i valori aziendali, dalle novità da assaporare, alla nascita di questa incredibile realtà; da una piccola torrefazione al colosso che noi tutti conosciamo, alla creazione del logo e il significato del nome, alzi la mano chi sa chi è Starbucks? Non voglio fare spoiler, ma vi dico solo: Herman Melville. Che la “caccia” al tesoro abbia inizio!

evento Starbucks in via Turati, i giornalisti al tavolo
Photo credits Luca Binetti

Inoltre Starbucks è molto di più di un semplice caffè, non solo per la sua attenta e curata selezione delle sue miscele, ma anche per l’etica nella scelta delle stesse, infatti il 99% del caffè Starbucks è di provenienza etica verificata attraverso il programma Internazionale di Misure di Conservazione C.A.F.E., puntando al raggiungimento del 100%. Il rimanente 1% è costituito dalle piccole coltivazioni sulle quali Starbucks può avere l’impatto maggiore portando agli agricoltori risorse e sostegno. Ciò permette, inoltre, l’apertura di piccoli mercati del caffè per condividere gli eccezionali Caffè Reserve con i consumatori di tutto il mondo e, allo stesso tempo, coinvolgere le comunità agricole nel suo percorso verso il raggiungimento degli standard etici di approvvigionamento.

Store Starbucks Via Restelli Milano
Store Starbucks Via Restelli Milano

Se non riuscite più a stare fermi sulla sedia e state già cercando lo Starbucks più vicino a voi per provare i loro classici, oltre alle curiose novità… vi capisco. Ma non solo, posso dirvi che se siete a Milano potete approfittare per fare un giro nel nuovissimo store appena aperto in quartiere Isola, esattamente in Viale Francesco Restelli al 5, vi troverete avvolti in un’atmosfera frizzante, alla moda, alternativo al punto giusto, lo spazio si ispira all’architettura del quartiere storico di Isola, utilizzandola come sfondo per esaltare l’amata pianta del caffè. Starbucks non poteva non portare la propria coffee experience ai molti consumatori nella cornice moderna di questo quartiere, che negli ultimi 10 anni si è riqualificato diventando il punto di riferimento meneghino, una zona chiave in continua trasformazione e crescita che accoglie locali di tendenza e svariate proposte food&beverage tra le più cool.

 

Gli spazi mantengono la stessa atmosfera che ormai ci fa sentire a casa, un luogo accogliente e piacevole in stile contemporaneo, dove gustarsi un caffè in compagnia o trascorrere del tempo da soli, per svago o per lavoro, perché ricordiamolo, da Starbucks c’è sempre la connessione wi-fi gratuita, il tutto accompagnato da unampia scelta di bevande a base di caffè sostenibili di alta qualità e tè, oltre da un’elevata offerta gastronomica adatta a qualsiasi momento della giornata.

Quindi, bando alle ciance, l’appuntamento è sempre! Dalle ore 07.30 alle 19.30 per ritrovarci da Starbucks a sorseggiare il caffè ma anche il tanto richiesto e amato Frappuccino® disponibile, oltre che nei gusti classici, anche nei nuovi gusti Peanut Butter e Chocolate Marshmallow S’mores. Se siete in ufficio, non potete uscire in questo momento ma la voglia vi attanaglia non vi preoccupare, c’è sempre la possibilità di affidarvi al servizio di delivery. Insomma Starbucks non ci lascia mai soli!