Holidate Su Netflix una scena del film

Su Netflix è appena giunta Holidate, nuova commedia romantica con Emma Roberts e Luke Bracey, diretta da John Whitesell. Nel mare di prodotti cinematografici e seriali prodotti da Netflix o da Amazon Prime e altre piattaforme similari, troviamo sempre quello che vogliamo. È come un grande mercato dell’audiovisivo, direttamente a casa, aperto h24, dove si trova di tutto, dalle ultime uscite alle chicche cinematografiche di una volta.

Siamo ufficialmente nel periodo pre-natalizio, un periodo questa volta diverso e inutile a dirlo con parecchi limiti rispetto allo scorso anno, ma Netflix non si ferma e così ha iniziato a mettere sullo scaffale virtuale le commedie natalizie, alcuni prodotti di consumo immediato per Halloween e, ovviamente, le immancabili commedie romantiche. Quei tipici film da manuale che gli sceneggiatori scrivono in un mese, quasi a catena di montaggio, e che i registi girano ormai in serie.

Holidate Su Netflix la protagonista con la madre

Lo schema è quello solito Lei (in questo caso Sloane, interpretata da Emma Roberts) è l’ultima single, i fratelli già impegnati e la madre fin troppo apprensiva le stanno con il fiato sul collo affinché si trovi un fidanzato ma lei è restia perché, naturalmente, reduce da una rottura che l’ha segnata particolarmente. Caso vuole che proprio a un passo da lei ci sia l’uomo ideale (Jackson – Luke Bracey) stanco degli appuntamenti al buio, vorrebbe avere a che fare con una ragazza interessante ma non vuole impegnarsi troppo. Circostanza fortuita e il dado è tratto, i due stabiliscono un rapporto di amicizia senza benefici, sono l’uno l’accompagnatore dell’altra a tutte le feste comandate, sono festa-amici. Ovviamente il patto stabilito sarà presto disatteso e due dopo comiche peripezie, staranno insieme.

Nel cocktail così composto c’è tutto: simpatia e bellezza degli interpreti, cultura pop di quella che piace a molti di noi che hanno amato le storie d’amore cult anni ottanta e novanta, una su tutte Dirty Dancing. E poi c’è il lieto fine e il cielo sa quanto abbiamo bisogno di un lieto fine in questo periodo. Con l’arrivo del freddo e il ritorno di tè e cioccolate fumanti, per una sera possiamo lasciare i pensieri negativi e la paura fuori dalla porta e lasciarci andare a Holidate, commedia romantica quanto mai necessaria.

Sara Formisano
Cinefila convinta e amante della letteratura da sempre. Di fronte a un foglio bianco la prima cosa che le viene in mente è: scrivere! Figlia della regola aristotelica per cui possiamo mettere ordine nel caos della vita solo attraverso una storia, con un inizio un mezzo e una fine. Accanita consumatrice di storie, le legge, le vede e le scrive. La sua citazione preferita, quella che un po' la descrive è: "L'unico modo per resistere alle tentazioni è cedervi". Laureata in Cinema, con una specializzazione in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale, ha conseguito un Master in Cinema e Televisione con un focus in Sceneggiatura. Ha fatto script concept per Teatri Uniti e lo scouting dei film per Imago Company. Da sempre appassionata di letteratura, esprime quello che ha dentro con la scrittura. Ha spesso rubato da quello che vedeva tutti i giorni in treno mentre andava al lavoro oppure dalle esperienze delle amiche. Il suo desiderio più grande è pubblicare il suo primo romanzo.