The Kissing Booth 3 su Netflix: data di uscita, cast, trailer e tutto quello che devi sapere

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Il conto alla rovescia è davvero agli sgoccioli, l’11 agosto esce su Netflix l’attesissimo film The Kissing Booth 3, siamo pronti per mettere la parola fine alla storia d’amore di Elle e Noah, la cosa migliore da fare nell’attesa della data di uscita è guardare il trailer.

Mentre abbiamo potuto vedere una clip del trequel lo scorso luglio, questo ci dà uno sguardo esteso ai molteplici dilemmi che Elle (Joey King) dovrà affrontare nel film finale della serie. Non solo deve decidere in quale college andare, ma anche trovare un buon compromesso tra la sua amicizia profonda con il suo migliore amico Lee (Joel Courtney) e la sua relazione con Noah (Jacob Elordi). Inoltre Marco (Taylor Perez) è tornato per creare problemi e potenzialmente riconquistare Elle dopo quel bacio nel sequel.

Netflix aveva confermato The Kissing Booth 3 poco dopo l’uscita del sequel nel luglio 2020, ma non è tutto, il servizio di streaming ha rivelato che il film è stato girato in back-to-back con il sequel. Ecco quindi tutto quello che dovete sapere su The Kissing Booth 3.

Il trailer di The Kissing Booth 3

- Advertisement -

Netflix ha rilasciato il trailer di The Kissing Booth 3 il 6 luglio, dando maggiori informazioni sulla movimentata estate di Elle prima del college. Sembra che Elle e Lee abbiano sempre avuto una “Beach Bucket List” di tutte le cose che volevano fare insieme prima di andare al college e dato che questa è la loro ultima estate nella casa al mare è anche l’ultima possibilità di completarla.
Tuttavia, sembra che il tempo passato insieme abbia un impatto sulla relazione tra Elle con Noah, aprendo potenzialmente uno spiraglio di possibilità a Marco, che si intromette nella relazione dopo averla incontrata al suo lavoro estivo.

Data di uscita del film conclusivo

In un sizzle reel per i loro prossimi film usciti il 27 aprile 2021, le star Joey King e Joel Courtney hanno confermato che la data di uscita sarà l’11 agosto 2021, manca davvero poco, “Ero così euforico che ho mangiato 11 churros”, ha detto Courtney. Il primo film di Kissing Booth è arrivato l’11 maggio 2018 e il sequel il 24 luglio 2020, quindi è stata un’attesa davvero breve per i fan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joey King (@joeyking)

 

La trama: di cosa parlerà Kissing Booth 3?

Il sequel si è concluso con Elle di fronte alla decisione di andare ad Harvard per stare con Noah o andare alla Berkeley per rispettare la sua promessa di amicizia a Lee. E come abbiamo visto nel trailer, non ha ancora preso una decisione. Almeno è riuscita ad appianare le cose con la nuova amica di Noah, Chloe (Maisie Richardson-Sellers) dopo un malinteso sull’orecchino di trovato sotto il letto di Noah, di cui lui non aveva idea. Lee è anche riuscito a riconquistare Rachel (Meganne Young), quindi alla fine del sequel ci siamo trovati in uno status quo per entrambe le coppie principali – ma quanto durerà?

“È l’estate prima che Elle vada al college e sta affrontando la decisione più difficile della sua vita: se trasferirsi dall’altra parte del paese con il suo ragazzo da sogno Noah o mantenere la promessa di una vita di andare al college con il suo migliore amico Lee,” si legge nella sinossi. “A chi spezzerà il cuore Elle mentre la trilogia di The Kissing Booth giunge alla fine? Tra chi sceglierà? Elle è riuscita ad aggiustare le cose con Lee dopo avergli mentito sulla domanda d’iscrizione, ma la relazione con Noah potrà sopravvivere se lei non andrà ad Harvard?

Parlando del finale cliffhanger, Joey King ha detto: “È davvero brava a mettersi nei guai, questo è sicuro… Elle ha un sacco di cose da capire e durante questo film ne capirà molte. E poi, alla fine, ne combinerà delle altre, il che è pazzesco. Non sappiamo cosa succederà…”.

Elordi ha aggiunto: “Ha paura di dirlo a uno dei due perché è una decisione così difficile. Probabilmente sente un sacco di pressione da entrambe le parti, il che è proprio un peccato”.

C’è una novella di Kissing Booth scritta da Beth Reekles chiamata Road Trip, ma purtroppo per i fan, si svolge durante la linea temporale del sequel, quindi non è possibile trovare risposte lì. Inoltre è in pubblicazione un terzo libro di Kissing Booth, ma l’uscita è prevista per il 12 agosto (il giorno dopo dell’uscita del film), quindi non ci sarà nessuno spoiler per i fan che vogliono sapere come finisce la storia d’amore di Elle e Noah.

The kissing booth 3

Il cast, chi tornerà il finale del film?

Insieme all’annuncio del terzo film è stato confermato che tutto il cast principale tornerà. Quindi Joey King come Elle Evans, Jacob Elordi come Noah Flynn e Meganne Young come Rachel tornano a ricoprire i loro ruoli, così come Molly Ringwald come Sara, la madre di Noah e Lee e Maisie Richardson-Sellers come Chloe, l’amica di Harvard di Noah.

Come abbiamo scoperto nel sequel, Chloe non ha intenzioni romantiche con Noah e la storia dell’orecchino era solo un malinteso. Taylor Perez tornerà nel ruolo di Marco e probabilmente causerà qualche problema a Elle e Noah, dato che prova ancora dei sentimenti per Elle. Alla laurea, il suo amico viene visto mentre gli dice che Elle “non è una per cui ne vale la pena”, solo quando l’altro se ne va Marco risponde, “Sì, lo è”. Perez ha confermato che vuole che il terzo film trovi un po’ di “giustizia per Marco”.

The Kissing Booth 3

Questo terzo e ultimo capitolo potrebbe davvero stupirci. L’estate prima del college è quel momento che segna il passaggio dall’adolescenza all’età adulta e rappresenta anche quel momento in cui bisogna prendersi le proprie responsabilità in modo consapevole per il proprio futuro. Come tutto è iniziato con un bacio, magari potrebbe finire con un addio…

The Kissing Booth e The Kissing Booth 2 sono ora disponibili su Netflix, mentre The Kissing Booth 3 uscirà l’11 agosto, pronti a mettere il timer.

- Advertisement -

Non perderti anche