Ginny & Georgia 2, rinnovo, cast, data di uscita, trama e tutto quello che sappiamo

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Possiamo stare sereni perché avremo Ginny & Georgia 2 la serie tv è stata rinnovata ufficialmente per una seconda stagione su Netflix e sarà composta da 10 episodi da un’ora l’uno, il popolare dramma young adult e coming-of-age con Brianne Howey (Georgia) e Antonia Gentry (Ginny) ha debuttato il 24 febbraio e ha registrato 52 milioni di spettatori nelle prime quattro settimane dall’uscita. Inoltre, la prima stagione è entrata nella Top 10 di Netflix in 87 paesi del mondo e ha raggiunto il primo posto in 46 paesi. La notizia del rinnovo è stata data dagli stessi protagonisti della serie con un video postato sui canali social di Netflix.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix US (@netflix)

La serie comincia con il trasferimento a Wellsbury di Georgia, esuberante e dallo spirito libero, e dei suoi figli, la scontrosa adolescente Ginny e l’introverso Austin. Tra madre e figlia la tensione è costante, Ginny è stanca dei segreti della madre e del suo stile di vita, così come dei continui trasferimenti. La vita della giovane a scuola non è semplice, deve fare i conti con la sua identità birazziale, con la lotta di suo fratello contro il bullismo, con l’autolesionismo e tante altre difficoltà. Anche Georgia cerca di adattarsi alla nuova vita e trova lavoro nell’ufficio del sindaco della città Paul. Ci sono molti altri personaggi come Max e suo fratello, il ribelle Marcus. Hunter, il ragazzo di Ginny, e Joe, proprietario di una tavola calda. Ci sono l’assistente del sindaco Paul Nick, la vicina di casa e madre di Max e Marcus, Ellen e la rivale del sindaco, nonché madre di un bambino che bullizza Austin, Cynthia. Nella prima serie scopriamo tanti piccoli dettagli che potrebbero dare forma alla seconda attesissima stagione. Se volete leggere la recensione completa la potete trovare qui.

- Advertisement -

Il cast è entusiasta di questo rinnovo di Ginny & Georgia 2, “Siamo così riconoscenti dell’incredibile risposta e dell’amore che tutti voi avete mostrato verso ‘Ginny & Georgia,” ha detto la Fisher in una dichiarazione. “Siamo particolarmente grati a Brianne e Toni, che hanno alzato l’asticella a ogni passo del loro cammino. Non vediamo l’ora di tornare a Wellsbury per la seconda stagione”.

La prima stagione di “Ginny & Georgia” è stata guidata da un team creativo tutto al femminile, tra cui la prima showrunner/produttrice esecutiva Debra J. Fisher, la prima creatrice/produttrice esecutiva Sarah Lampert e la regista/produttrice esecutiva Anya Adams. I produttori esecutivi insieme a Fisher, Lampert e Adams erano Jeff Tahler per Madica Productions, Jenny Daly per Critical Content, Holly Hines e Daniel March per Dynamic Television. Elena Blekhter è stata co-produttrice esecutiva.

Data di uscita

Per la prima stagione sono stati impiegati quattro mesi di lavoro e ha visto il debutto il 19 febbraio 2021. Nonostante sia stata rinnovata ad aprile, la seconda stagione non ha iniziato le riprese a Toronto fino all’autunno del 2021, quindi possiamo probabilmente aspettarci la seconda stagione con una distanza di circa un anno, dunque è probabile che vedremo la seconda stagione verso febbraio 2022 se tutto va bene ma sicuramente non prima, ovviamente dobbiamo sempre tenere in considerazioni i rallentamenti dovuti ai protocolli per il COVID-19 che potrebbero prolungare la data di uscita di alcune settimane. Appena avremo maggiori informazioni aggiorneremo l’articolo con la data esatta quindi salvate l’articolo e attivate le notifiche.

Ginny & Georgia

Chi c’è nel cast di Ginny & Georgia stagione 2?

Ovviamente troveremo Ginny (Antonia) e Georgia (Brianne Howey), diversamente la serie non avrebbe senso di esistere. Insieme alle due protagoniste vedremo Austin (Diesel La Torraca), le migliori amiche di Ginny (o ex-migliori amiche), Max (Sara Waisglass), Abby e Norah. Immancabile soprattutto per i fan, vedremo l’affascinante vicino Marcus (Felix Mallard). Inoltre ci saranno Hunter (Mason Temple), il sindaco Paul (Scott Porter), Joe Ablack del Blue Farm Cafe, la versione adolescente di Georgia (Nikki Roumel), la mamma di Max e Marcus, Ellen (Jennifer Robertson), l’acerrina nemica di Georgia, Cynthia Grdevich (Sabrina Grdevich), con suo figlio Zach Laidman, Nick (Dan Beirne), il collega di Georgia
Gabriel Cordova (Alex Mallari Jr). Sicuramente vedremo aqnche dei volti nuovi che si aggiungeranno alla serie.

La possibile trama di Ginny & Georgia 2

La prima stagione si è conclusa con un bel po’ di cliffhanger, Ginny e Austin sono davvero scappati? Cosa c’è nella relazione tra Ginny e Marcus? Parlando di amore, il matrimonio di Georgia con il sindaco avverrà davvero? Inoltre, Georgia è sempre più vicina alla galera? Abbiamo bisogno di risposte!

Fortunatamente almeno una l’abbiamo, in un’intervista con TV Line, Gentry ha chiarito la confusione su dove sta andando Ginny, “Quando fa la valigia prende il libro che Zion le dà, se siete stati attenti sapete che ha incluso un indirizzo. Lui ha un messaggio segreto in codice e lei scopre che è l’indirizzo del suo appartamento a Boston. Quindi penso che sia abbastanza ragionevole supporre che Ginny possa essere diretta verso Zion”.
Il finale ha anche impostato il ritorno del padre di Austin nella seconda stagione. Ci sono così tante cose che succedono nel finale che potreste esservi persi, ma in realtà non sappiamo cosa abbia fatto Austin mentre saltava la scuola, l’ipotesi è che suo padre si sia fatto vivo. Inoltre, sappiamo che Ginny ha spedito le lettere di Austin a suo padre e questo sembra davvero spaventare Georgia. “Hai messo il nostro indirizzo?”, chiede a Ginny, poi però la trama viene sostituita da, beh, tutto il resto che accade nell’episodio finale.

Ginny & Georgia

Scott Porter, che interpreta il sindaco Paul, ha detto che ne sapremo molto di più riguardo al suo personaggio nella seconda stagione, “Per quanto riguarda il sindaco Paul, ho avuto domande fin dal primo giorno sulla sua provenienza a causa delle cose che dice. È andato alla Brown. Ha un’educazione da Ivy League, poi ha abbandonato tutto per viaggiare all’estero zaino in spalla, insegnare inglese e avere un senso del mondo che è molto diverso da quello di molte persone che cercano di farsi strada velocemente in politica. Poi però al suo ritorno negli Stati Uniti, ha magicamente fatto questo percorso. Cosa spinge una persona così? È poliedrico, ma anche molto diretto e concentrato. Cosa lo ha reso così? Sono davvero entusiasta di scoprire di più sulla sua famiglia e sulle sue origini”.
Una cosa che sappiamo è che lo show non si tirerà indietro dal ritrarre personaggi diversi e (alcune) situazioni interessanti. Una delle parti migliori di Ginny & Georgia è il suo rifiuto di evitare conversazioni su razza, identità, sessualità e disabilità. Poiché Ginny è multirazziale in una città prevalentemente bianca, la sua frustrazione e l’incapacità di inserirsi è palpabile. La sua migliore amica lesbica, Maxine (Sara Waisglass), viene mostrata all’inizio della serie come una delle poche studentesse della scuola che si dichiara. D’altra parte, lo show presenta anche il padre di Maxine – un personaggio sordo – che passa l’intera serie a parlare con il linguaggio dei segni.
La Gentry è stata chiara sulla dedizione dello show all’inclusione, “Crescendo non ho mai visto un protagonista birazziale. Non ho visto coppie interrazziali o narrazioni di questo tipo in televisione o nei film, ed è stata una cosa che ho capito che avrei voluto fare”.

Il cast si è anche aperto sull’inclusione della sordità, Waisglass, che interpreta la precoce adolescente Maxine, ha imparato la lingua dei segni per la serie, “L’inclusione della sordità è stata un’esperienza unica a livello personale… Abbiamo letteralmente imparato una nuova lingua per questo ruolo”, ha detto. “È assolutamente incredibile ed è inclusivo. Amo questo aspetto della serie. Ho pensato che fosse una cosa fantastica”.

- Advertisement -

Non perderti anche