Eternals: la Timeline completa, creazione, primi umani, tutte le interferenze e MCU principale

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Ecco come gli eventi millenari di Eternals si inseriscono nella linea temporale del MCU. La longevità e la quasi-invincibilità degli Eternals sono centrali nella loro storia, poiché la loro unica missione nella vita è quella di respingere i Devianti mentre la Terra si evolve nel corso di migliaia di anni. Come il resto dei film e degli show televisivi del MCU, la maggior parte del film Eternals di Chloé Zhao si svolge nel presente. Tuttavia presenta alcuni momenti chiave che cambiano il modo in cui i fan della Marvel vedono la storia in questo universo.

Una delle più grandi domande a cui Eternals risponde è perché gli Eterni sono rimasti lontani dagli affari umani per 7000 anni ma sono improvvisamente tornati subito dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Il film ha confermato che gli Snaps di Thanos e Hulk hanno messo in moto le giuste variabili, creando l’energia necessaria per risvegliare il Celeste Tiamut dal suo sonno all’interno del nucleo della Terra. Questo evento catastrofico era destinato ad accadere prima o poi, dato che Eternals ha rivelato che il metodo di riproduzione dei Celestiali è stato radicato nello sviluppo della Terra molto prima che gli umani iniziassero a vagare sulla sua superficie.

Una rivelazione così grande conferma anche che il MCU è sempre stato di natura fantastica fin dai primi giorni della Terra e che l’improvvisa ascesa delle squadre di supereroi negli anni 2010 è solo una piccola parte di miliardi di anni di intricata storia. Poiché Eternals salta avanti e indietro nella storia della Terra, la sua sequenza di eventi può confondere. Ecco come appare cronologicamente la linea temporale di Eternals e come tutto si inserisce nella storia conosciuta del MCU.

Miliardi di anni fa – La forgia del mondo e l’origine degli Eternals

- Advertisement -

Eternals

Una delle informazioni più cruciali – così importante per i Celestiali che l’hanno tenuta segreta agli stessi Eterni – è che gli Eterni non sono realmente umanoidi nati sul pianeta Olympia. Invece, Arishem e i primi Celestiali hanno usato la Forgia del Mondo per costruire robot incredibilmente avanzati la cui memoria viene cancellata ogni volta che compiono la loro missione di preparare un pianeta per la nascita di un nuovo potente Celeste. Considerando che gli Eterni possono passare diverse migliaia di anni incoraggiando la popolazione di ogni pianeta a prosperare e quante vite gli Eterni devono aver già vissuto, si può dire che il primo gruppo di Eterni è stato creato molti miliardi di anni fa.

Milioni di anni fa – I devianti arrivano sulla Terra del MCU

Eternals

Rappresentati come la ramificazione corrotta degli Eterni, i Devianti sono i nemici naturali degli Eterni. Anche se Eternals si apre con il primo contatto degli eroi con gli umani 7000 anni fa, una sequenza di flashback va ancora più indietro per mostrare come i Devianti siano arrivati molto prima. Le creature arrivano come palle di fuoco simili a meteoriti e devastano tutto ciò che vedono, suggerendo che i Devianti sono stati responsabili dell’estinzione di molte specie antiche, compresi i dinosauri.

5000+ a.C. – Gli Eterni arrivano sulla Terra

eternals

Il momento in cui gli Eterni intervengono per la prima volta negli affari umani arriva più di 7000 anni prima dell’apocalittica Emersione. Allora, gli Eterni mostrano agli umani le loro buone intenzioni salvandoli dai Devianti e Sersi inizia a incoraggiarli a raggiungere il progresso tecnologico quando trasforma un utensile di pietra in metallo. Eternals rivela che l’umanità ha preso velocità con l’introduzione dell’agricoltura da parte di Sersi, accompagnata da progressi nell’architettura, nelle armi e nella cultura, che porta all’ascesa dell’Impero Babilonese.

Qui è dove il tentativo di Phastos di introdurre la macchina a vapore viene rapidamente abbattuto da Thena, dove la Porta di Ishtar originale viene distrutta da un Deviante e dove Druig condivide per la prima volta il suo desiderio di smettere di seguire gli ordini di Arishem e aiutare gli umani ad evolversi più velocemente. È anche il momento in cui Ikaris e Sersi iniziano ad innamorarsi l’uno dell’altro. Babilonia alla fine si sgretola dopo la partenza degli Eterni e il Domo viene lasciato a giacere tra le sue rovine. Makkari si mette a suo agio all’interno della nave, e da qualche parte lungo la linea, Kingo abbandona Sprite dopo essersi stancato di spiegare perché lei non cresce mai. Secondo Kingo, incontra Thor quando il Dio del Tuono è ancora un bambino, ma questo significa che o Thor accompagnava Odino nei suoi viaggi a Midgard o Kingo sta semplicemente mentendo.

400 d.C. – Il matrimonio di Ikaris e Sersi

Agli occhi degli umani, Ikaris e Sersi hanno impiegato molto tempo per sposarsi. Eternals ha mostrato la coppia celebrare una cerimonia tradizionale al culmine dell’Impero Gupta in India, nel 400 d.C. La scena è breve e presenta tutti i personaggi di Eternals insieme solo per pochi secondi, ma l’ambientazione della scena evidenzia anche quanto fossero importanti per varie civiltà. Il film non lo dice esplicitamente, ma il breve impero Gupta è stato la culla di una miriade di progressi, compresi sviluppi scientifici, culturali e artistici reali. Nel MCU, questi sono tutti dovuti agli Eterni, che erano all’epoca nel loro momento migliore.

1521 d.C. – La caduta di Tenochtitlan

Il primo brutto colpo per gli Eterni come gruppo va in sintonia con uno degli innumerevoli momenti critici del mondo. Nel 1521, i conquistadores spagnoli guidati da Hernán Cortés assediano la capitale azteca di Tenochtitlan. Questo è il punto in cui ogni Eterno ribadisce la propria posizione sul futuro del pianeta e sul libero arbitrio dell’umanità. Druig viene mostrato mentre ferma il conflitto con il controllo mentale, il che suggerisce che la storia messicana è almeno leggermente diversa nel MCU a causa dell’esito di questa battaglia.

1945 C.E. – Hiroshima

Una delle parti più tristi di Eternals arriva quando Phastos reagisce alla distruzione di Hiroshima. Anche se non è stato direttamente responsabile dell’invenzione della bomba atomica, si sente comunque in colpa per aver fornito agli umani la tecnologia che è stata usata per crearla. Questa è la prima scena in cui Eternals si sovrappone a qualsiasi evento importante mostrato nel MCU finora: la Seconda Guerra Mondiale. Nel momento in cui Phastos compiange Hiroshima, Bucky Barnes e Steve Rogers sono già caduti nel ghiaccio e il Teschio Rosso è già stato teletrasportato a Vormir dal Tesseract in Captain America – Il primo Vendicatore, permettendo così che la Seconda Guerra Mondiale finisca più o meno come è finita nella vita reale.

Giorno presente – Una settimana prima dell’Emersione

La sorprendente morte di Ajak è spiegata retroattivamente da Ikaris quando confessa cosa ha dovuto fare per seguire i piani di Arishem. Una settimana prima dell’Emersione, Ikaris dà Ajak in pasto a Kro e ai Devianti, impregnando le creature del suo potere. La descrizione di Ajak dell’Emersione, che lei attribuisce agli schiocchi di Thanos e Hulk e al conseguente picco di energia, colloca gli eventi attuali di Eternals poco dopo gli eventi di Avengers: Endgame, con abbastanza tempo perché il mondo si sistemi un po’ e si avvicini alle conseguenze del Blip. Questo punto nella linea temporale corrisponde alla conferma del produttore Nate Moore che Eternals si sovrappone al finale di Spider-Man: Far From Home e all’inizio di Spider-Man: No Way Home.

Presente nel MCU, 2024 – L’emersione

Il grosso di Eternals si svolge sei giorni dopo la morte di Ajak, il che è ancora contemporaneo a Spider-Man: Far From Home. Senza contare i flashback del film e le sequenze di esposizione, la lotta degli Eterni contro gli ultimi Devianti e il tradimento di Ikaris sono piuttosto semplici, i più grandi salti nel tempo sono i viaggi degli Eterni da un paese all’altro. A questo punto, Kingo ha impersonato molti dei suoi antenati a Bollywood, Druig ha vegliato su “20 generazioni” in Amazzonia, Gilgamesh si è preso cura della sofferente Thena per molti anni, Makkari si è tenuto occupato raccogliendo artefatti per secoli, Phastos ha formato una famiglia per un tempo relativamente breve mentre Sersi e Sprite hanno vissuto una vita abbastanza normale a Londra con Ikaris non troppo lontano da loro.

Due settimane dopo – Scene post credits di Eternals

Le due scene post-credits in Eternals si svolgono due settimane dopo che Sersi ha trasformato Tiamut in una statua in mezzo all’oceano. È probabile che Arishem si sia materializzato di fronte alla Terra e abbia catturato Sersi, Kingo e Phastos più o meno nello stesso periodo in cui Pip il Troll ha portato Eros a bordo del Domo. Con un nuovo rancore contro Arishem per aver rapito la sua ragazza, Dane Whitman fa fuori la Lama d’Ebano poco dopo. Qualunque cosa accada dopo, che si tratti di Blade, di un film sul Cavaliere Nero o di un altro progetto Marvel nuovo di zecca, è probabile che abbia luogo diversi mesi o un paio d’anni dopo Eternals.

- Advertisement -

Non perderti anche