Tradimento Meghan Markle, colpo di scena tra gli USA e la Royal Family

771

Negli ultimi anni Meghan Markle è stata al certo di moltissime polemiche che hanno reso difficile la sua vita, nonostante si parli di una principessa, e di conseguenza tutti pensano che sia una vita da favola la sua, ha confessato i suoi dolori e il forte malessere che, ad un certo punto della sua vita, l’ha portata addirittura a pensare di togliersi la vita.

Una situazione talmente al limite che ha portato all’allontanamento di Meghan e del marito, il principe Harry, dall’Inghilterra per andare a vivere in America.

Nonostante questo la duchessa di Sussex non trova pace, dopo le polemiche nate con suo padre, adesso Meghan potrebbe essere nuovamente travolta da uno tsunami per l’uscita di un nuovo libro su di lei, un tradimento sempre confezionato dalla sua famiglia.

Insomma Meghan Markle si trova davvero tra due fuochi, inizialmente non è andata a genio alla Famiglia Reale inglese, questo perché l’attrice statunitense è divorziata.

Nel 2004 ha avuto una relazione con il produttore cinematografico Trevor Engelson, con lui si è spostata con rito civile il 10 settembre 2011 e da cui ha divorziato nell’agosto 2013. Questo non è mai piaciuto a Palazzo e quando Harry, nipote della Regina Elisabetta II, e Meghan hanno iniziato a frequentarsi nel 2016 sono iniziate le polemiche.

In seguito, il 27 novembre 2017 è stato annunciato ufficialmente il fidanzamento della coppia da parte della casa reale di Windsor, le acqua si facevano sempre più calde, e la tensione tra del mura della famiglia reale era alle stelle. Meghan, in preparazione del matrimonio, che lei stessa ha ammesso essere stato devastante a livello psicologico, ha dovuto sistemare alcune questioni pratiche, come essere battezzata nella chiesa anglicana il 6 marzo 2018 dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby.

LEGGI ANCHE -> Intervista Harry e Meghan, non gossip, ma vero razzismo, la famiglia reale preoccupata per il colore della pelle di Archie

Quel periodo è stato raccontato dalla stessa principessa-attrice durante una toccante intervista, diventata famosissima, con Oprah Winfrey. Nonostante gli ostacolo enormi, i due si sono sposati e dalla loro unione sono nati i figli, il piccolo Archie, primogenito e a secondogenita Lilibet.

Sappiamo fin troppo bene che il potere e la visibilità sono spesso oggetto di invidia e cattiverie, lo ha imparato a sue spese Meghan, nonostante sia una donna forte, ha dovuto sopportare le malelingue che la tacciavano di essere solo una scalatrice sociale, di aver manipolato suo marito fino a farlo allontanare dalla sua famiglia.

Ma adesso a scombussolare la vita di Meghan torna nuovamente all’attacco la sua di famiglia, proprio la sua sorellastra sta per sferrarle un colpo mancino.

Meghan Markle, prima colpita dal padre adesso dalla sorellastra

In qualche modo la famiglia di Meghan Markle non ha mai smesso di speculare sulla sua popolarità e sulla sua vita, soprattutto quella privata cercando di portare alla luce retroscena sempre più oscuri sul passato della donna.

Proprio qualche settimana fa era uscita la notizia di un nuovo libro su Meghan Markle, ma non si trattava solo della solita biografia, in queste pagine si anelavano segreti torbidi, ombre sul suo passato, questioni che dovrebbero rimanere “in famiglia”.

A tirarle questa pugnalata alle spalle è stata proprio la sorellastra di Meghan, Samantha Markle. Il libro è stato pubblicato ed è uscito da giovedì 4 febbraio solo per il mercato inglese e statunitense, per adesso. Ovviamente, anche se ancora non è arrivato da noi in Italia, sono già trapelate le prime scottanti rivelazioni.

Il diario della principessa ambiziosa

“The Diary of Princess Pushy’s Sister”, il memoir di Samantha Markle promette di “raccontare tutto” sulla vita in famiglia della sorellastra Meghan, erano ormai quattro anni che la donna voleva scrivere questo resoconto con dettagli inediti riguardanti l’ex attrice.

Samantha non ha contatti con Meghan dal 2008 e la stessa non è stata invitata al royal wedding, quindi nel romanzo si torna indietro nel tempo, quando i genitori, Thomas Markle e Doria Ragland erano ancora sposati e i rapporti con la sorellastra, di diciassette anni più grande di lei, erano buoni, la stessa racconta: “Quando era bambina la adoravo. Era bella e aveva la pelle color pesca”.

Poi continua svelando che Meghan crescendo è diventata “sprezzante”, a tal punto che lei l’aveva ribattezzata Pushy Princess, ovvero “principessa ambiziosa”.

Da quello che ne esce sembra proprio che ci siano parole al vetriolo, Samantha non guarda in faccia nessuno e si esprime così, “Pensavo che mia sorella fosse simile a nostro padre, invece ogni giorno che passava diventava più simile a sua madre Doria Ragland”. Non sembra voler essere un complimento o una parola gentile sul modo di essere di sua sorella.

Ovviamente il libro ha incuriosito il pubblico che, non solo potrà avere un’altra fetta della vita privata della duchessa di Sussex, ma questo memoriale sembra essere solo il primo di una lunga serie di volumi atti a dissotterrare tutti gli scheletri della vita di Meghan. Una situazione davvero stressante, per la quale al momento non sono arrivate repliche.