Van Gogh Multimedia e la Stanza segreta a Palazzo Fondi a Napoli

403

A Napoli dal 19 marzo al 26 giugno Impressionismo e Belle Epoque saranno i protagonisti di una nuova mostra a Palazzo Fondi. In mostra oltre 900 capolavori in formato digitale e originali di van Gogh, Bernard, Cézanne, Cormon, Gauguin, Mauve, Monticelli, Toulouse-Lautrec.

Vincent van Gogh, tra i pittori più complessi e amati nella storia produsse ben 900 opere in dieci anni e la grande mostra Van Gogh Multimedia e la Stanza segreta, ideata e prodotta da Navigare Srl e patrocinata dal Comune di Napoli, si pone l’obiettivo di raccogliere nella sua interezza al Palazzo Fondi di Napoli dal 19 marzo al 26 giugno 2022 tutta l’opera di Vincent van Gogh.

Si tratta però di un’esposizione in formato digitale che presenta solo un originale dell’artista più altre 11 opere originali, provenienti da collezioni private di altri celebri artisti attivi nei decenni tra il periodo impressionista e la Belle Époque: Bernard, Cézanne, Cormon, Gauguin, Mauve, Monticelli, Toulouse-Lautrec, esposte nella sezione Stanza segreta, a cura di Vincenzo Sanfo per Diffusione Italia International Group.

La mostra è curata da Giovanna Strano e Maria Rosso e rappresenta un’occasione unica per conoscere da vicino l’intenso percorso artistico del Maestro olandese (1853-1890) e ammirare i suoi capolavori presenti nei musei di Amsterdam, Londra, New York e Parigi, ma anche per entrare in contatto con la particolare sensibilità che segnò l’esistenza dell’artista morto suicida a soli 37 anni.

L’obiettivo della mostra infatti è cogliere a pieno la figura di van Gogh, uomo e artista, e raccontare attraverso le sue opere il contesto in cui egli agiva ma soprattutto le influenze che ricevette dagli artisti citati prima e presenti nella “stanza segreta”.

È evidente che la mostra si pone come un prodotto didattico che ha l’intento di avvicinare soprattutto i giovani all’arte e alla pittura. Non a caso, lungo il percorso è presente una stanza con i visori per la realtà virtuale, messi a disposizione degli utenti per immergersi nei dipinti di van Gogh e camminare nella “Notte stellata” o entrare nella famosa stanza da letto del pittore.

Nell’esposizione, in lingua italiana e inglese ed estesa in uno spazio di oltre 700 mq, l’opera di van Gogh è suddivisa per aree tematiche, mostrando al pubblico ritratti, paesaggi, autoritratti e nature morte riprodotte all’interno di piccoli ledwall, mentre nella Stanza segreta appaiono per la prima volta incisioni, acqueforti, acquerelli, dipinti a olio originali e rappresentativi di un ampio periodo, dalla seconda metà dell’800 al primo ventennio del ‘900.

LEGGI ANCHE-> Frida Kahlo: Il caos dentro. Aperta a Napoli la mostra a Palazzo Fondi

Come è capitato di vedere già in altre occasioni, per esempio nello stesso palazzo Fondi con la mostra dedicata a Frida Kahlo, è presente uno spazio che riproduce in dimensioni reali la celebre stanza da letto della “casa gialla” di Arles in Provenza, in cui l’artista visse per un breve ma significativo periodo tra il 1888 e il 1889.

Lungo il percorso si possono poi ammirare una collezione di abiti artistici dedicati alle opere di van Gogh e facenti parte del progetto culturale “Art Couture Sicily” ideato dalla fashion art designer Gisella Scibona, attivamente impegnata nel settore, anche in favore di altri artisti.

A voler ibridare il passato con il presente, quasi a voler segnare una sorta di passaggio di testimone tra l’artista e i giovani talenti contemporanei, troviamo lungo il percorso tre mosaici realizzati dai bambini della “Fondazione Bambini e Autismo Onlus” di Pordenone, sul modello di altrettanti noti dipinti di van Gogh.

In un certo senso è proprio questa la sintesi di Van Gogh Multimedia e la Stanza segreta, unire due mondi in apparenza separati e mettere in evidenza la compresenza di immaginari, opere, pensieri, ispirazioni e bellezza tra una pennellata dell’artista, un lavoro di piccolo artista di nuova generazione e la tecnologia.

INFO:

Van Gogh Multimedia e la Stanza segreta

Dal 19 Marzo al 26 Giugno 2022

Palazzo Fondi, Via Medina, 24, Napoli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 20:30 Sabato, domenica e festivi dalle ore 09:30 alle ore 21:00
Ultimo ingresso sessanta minuti prima il Sabato e la Domenica

Prezzo 14 euro Biglietto intero Weekend e Festivi
12 euro Biglietto intero Feriale
15 euro Biglietto Open
10 euro Biglietto Ridotto (Giovani fino a 14 anni, Over 65, Convenzioni, Gruppi, Universitari, Disabili ed accompagnatori)
5 euro Scuole
Gratuito Bambini fino a 5 anni

Contatti www.vangoghmultimediaexperience.it

Regole anti-Covid 19 Mascherina Ffp2, fino al cessare delle disposizioni vigenti Obbligo Super Green Pass fino al cessare delle disposizioni vigenti