Mika, “ha un cancro al cervello” la devastante rivelazione

566

La notizia devastante che ha colpito Mika, una tragedia e i fan che prontamente hanno notato la sua assenza.

Mika

Lo conosciamo ormai tutti, uno dei cantati più apprezzati nel nostro paese, ma anche a livello internazionale, in Italia Mika non è solo il formidabile e talentuoso cantante, ma è anche uno dei più amati giudici di XFactor. La sua ironia, la professionalità e il dolcissimo modo con cui si interfaccia sempre con le persone durante i provini, e poi in seguito con i concorrenti, è davvero un suo marchio di fabbrica, è proprio per questo che a Mika gli si vuol bene!

Mika è una persona estremamente solare, ma forse non tutti sanno che la sua vita non è stato altrettanto luminosa, recentemente un dramma lo ha colpito da vicino, ma anche nel suo passato ha dovuto affrontare e superare l’oscurità.

La sua forza d’animo e il grande coraggio lo hanno portato a superare anche i momenti più difficili, che sembrano quasi incredibili, il cantante di origini libanesi ha avuto un infanzia a dir poco turbolenta, il padre lavorava per l’ambasciata americana in Kuwait e all’età di 7 anni si è ritrovato a dover vivere all’interno di questa per ben 7 mesi.

Inoltre il padre, durante la terribile Guerra del Golfo, è stato preso ostaggio, un trauma che ha portato anche a casa e questa situazione ha portato Mika a dover subire un tremendo stress emotivo vedendo suo padre terribilmente cambiato. Una situazione davvero difficile da immaginare e che, soprattutto da bambino, ti porti dentro per tutta la vita.

Se questo non fosse già stato abbastanza per riempire le sofferenze di un’intera vita, Mika ha affrontato recentemente un periodo a dir poco agghiacciante, lui stesso ne ha data notizia lasciando tutti senza parole, le condizioni di salute peggioravano rapidamente a causa di un cancro al cervello aggressivo.

Il commovente racconto di Mika

Il drammatico evento è capitato, oltretutto, nel pieno della pandemia e tutti sappiamo che gli ospedali erano un delirio, dove chi aveva bisogno di altre cure rischiava di rimanere senza, mentre chi si trovava all’interno delle strutture sanitarie restava da solo con il proprio dolore, perché nessuno poteva andare in visita. Una situazione terrificante che lo stesso Mika ha deciso di condividere rompendo il silenzio attraverso una comunicazione dal suo profilo Instagram.

In quei terribili giorni Mika avrebbe dovuto partecipare a distanza alla trasmissione Domenica in, ma proprio mentre era tutto pronto per andare in onda ha ricevuto la comunicazione terribile, la madre Joannie era stata portata in ospedale con urgenza, così ovviamente il cantante ha abbandonato la trasmissione per stare, drammaticamente, “virtualmente” con la sua famiglia, il fratello e la sorella.

Vista la situazione pandemica, si trovavano tutti in abitazioni diverse. Lo stesso Mika ha spiegato la situazione devastante, “Mia madre sta combattendo un cancro al cervello aggressivo, con il passare dei giorni, le sue condizioni sono peggiorate, ci hanno detto di prepararci al peggio”.

Un momento talmente buoi che pensare di non poter neppure trascorrere quel tempo insieme alle persone più importanti della propria famiglia aggiunge incubo all’incubo, in seguito ha voluto condividere la situazione con i suoi fan raccontando che stava passando dei giorni molto difficili.

Nonostante la situazione fosse tornata sotto controllo dopo il ricovero, purtroppo l’8 febbraio Joannie è venuta a mancare, la notizia è stata comunicata dalla star britannica nel corso di un’intervista rilasciata a Le Parisien. La donna, anche se in sedia a rotelle, lo scorso 16 dicembre aveva voluto partecipare al live del figlio all’Opera Royal di Versailles, lo stesso racconta, “In un certo senso, stavo facendo quel concerto per lei. Era orgogliosa di quello che sono diventato. Se ne è andata poco dopo”.

Difficile non avere il cuore spezzato per questa terribile notizia e stringerci intorno al dolore del cantante.