Russian Doll 2, data di uscita, cast, trama, trailer, quello che sappiamo

309

I fan di Russian Doll possono festeggiare: la stagione 2 si farà e sta per uscire! Lo show, una dramedy creata da Natasha Lyonne, Leslye Headland e Amy Poehler, è uno dei più apprezzati e seguiti su Netflix. La paura era che la serie potesse concludersi con la prima stagione, ma la piattaforma ha deciso di investire sulla dark comedy.

russian doll 2

Protagonista della serie è Nadia, una sviluppatrice di videogiochi che, allo scoccare del suo 36° compleanno, si ritrova intrappolata in un loop temporale in cui l’esito è sempre lo stesso: la sua morte. La donna è alla sua festa di compleanno, organizzatale dalla sua migliore amica, e al termine della serata, tornando a casa, viene investita da un’auto e muore.

Quando si risveglia è di nuovo al locale della festa, e qualsiasi cosa faccia non può cambiare il suo destino. Nel corso degli episodi Nadia scopre di non essere la sola a vivere questo inquietante ciclo di vita e morte, e dovrà indagare per comprendere cosa le sta accadendo e come può liberarsi da questa trappola.

russian doll 2

Dopo 3 anni di attesa, a marzo Netflix ha rilasciato un teaser che annunciava Russian Doll 2 e in questi mesi sono usciti nuovi dettagli sullo show. Curiosi di sapere cosa ci aspetta nella seconda stagione? Allora continuate a leggere!

Russian Doll 2: trama

Al termine della prima stagione avevamo lasciato Nadia e Alan finalmente riuniti, dopo aver affrontato i propri demoni ed essere riusciti a salvare non solo se stessi, ma anche l’un l’altra. L’empatia, il messaggio principale di tutta la serie, è l’unica cosa che può salvarci.

Il finale sembrava conclusivo, perfetto per la stagione, ma i fan non potevano certo accontentarsi di salutare la serie. Così Netflix ha annunciato l’arrivo di Russian Doll 2 dopo anni di silenzio, riportando i riflettori sulla serie. Ma di cosa tratterà la seconda stagione, ora che i due protagonisti hanno risolto tutti i loro demoni e sono finalmente liberi? La sinossi ufficiale riporta:

“Ambientata quattro anni dopo che Nadia e Alan sono sfuggiti insieme al loop temporale, la seconda stagione di Russian Doll continuerà a esplorare tematiche esistenziali attraverso una lente spesso umoristica e fantascientifica. Svelando un destino ancora peggiore della morte senza fine, questa stagione consente a Nadia e Alan di scavare più a fondo nel loro passato attraverso un inaspettato portale temporale situato in uno dei luoghi più famosi di Manhattan.

All’inizio vivono questa situazione come un’avventura intergenerazionale in continua espansione, che attraversa le epoche, ma ben presto scoprono che questo evento straordinario potrebbe essere più di quanto si aspettassero e, insieme, devono cercare una via d’uscita.”

La trama non svela molto della nuova stagione, ma dalle informazioni che abbiamo sembra che i temi affrontati saranno gli stessi della prima stagione, magari sotto una nuova luce. Il loop temporale era solo una piccola parte di ciò che Alan e Nadia dovranno affrontare nel loro percorso personale.

Il Cast

Chi vedremo nella seconda stagione di Russian Doll? Natasha Lyonne e Charlie Barnett torneranno a vestire i panni di, rispettivamente, Nadia e Alan, i due protagonisti. Greta Lee sarà di nuovo Maxine, la migliore amica della protagonista; Elizabeth Ashley sarà Ruth e Rebecca Henderson tornerà come Lizzy; infine, Yul Vazquez sarà di nuovo John.

russian doll 2

Oltre ai personaggi principali ci saranno nuove aggiunte, ma non sono ancora stati svelati dettagli aggiuntivi. Vista l’espansione dell’ “universo” di Russian Doll, ci aspettiamo di vedere tanti nuovi volti al cast della serie.

LEGGI ANCHE -> Russian Doll. Natasha Lyonne e Netflix rielaborano brillantemente il tema “ricomincio da capo”

Data di uscita

I fan di Russian Doll non dovranno attendere molto per la stagione 2: i nuovi episodi, infatti, saranno disponibili su Netflix dal prossimo 20 aprile. Poco meno di un mese per rivedere Nadia e Alan alle prese con nuovi problemi esistenziali e misteri ultraterreni.

Gli episodi usciranno probabilmente tutti nello stesso giorno, come è solito per la piattaforma. Ci aspettiamo di vedere episodi da 25 minuti, come per la prima stagione; in quanto al numero, si aggirerà su una decina di puntate.

Il trailer

Finalmente possiamo anche dare un primo sguardo alla seconda stagione e il trailer appena rilasciato è davvero psichedelico. Nadia (Natasha Lyonne) e Alan (Charlie Barnett) sfideranno le leggi del viaggio nel tempo – se ce ne sono – e se nella prima stagione pensavano che la vita fosse abbastanza folle, ora le loro esperienze li porteranno in epoche diverse e persino in luoghi astratti.

Ambientata quattro anni dopo che Nadia (Natasha Lyonne) e Alan (Charlie Barnett) sono sfuggiti insieme al loop temporale della mortalità, la seconda stagione di Russian Doll continuerà a esplorare tematiche esistenziali attraverso una lente spesso umoristica e fantascientifica.

Scoprendo un destino ancora peggiore della morte senza fine, questa stagione trova Nadia e Alan che scavano più a fondo nel loro passato attraverso un inaspettato portale temporale situato in uno dei luoghi più famosi di Manhattan, la metropolitana di New York.

All’inizio lo sperimentano come un’avventura intergenerazionale in continua espansione, che attraversa un’epoca, ma presto scoprono che questo evento straordinario potrebbe essere più di quanto si aspettassero e, insieme, devono cercare una via d’uscita.