Home Shopping Quasi quasi mi faccio il Galaxy A 2016. Che ne dite?

Quasi quasi mi faccio il Galaxy A 2016. Che ne dite?

CONDIVIDI SU

Samsung_Galaxy_A_0216_01

Tra pochi giorni escono i nuovissimi Galaxy A 2016 e si preannunciano davvero fighi, dal design accattivante che unisce il vetro e il metallo in una fusione perfetta tra stile e tendenza. Lo schermo è stato ampliato; nelle versioni da 5,2 pollici per l’A5 (2016) e da 4,7 pollici per l’A3 (2016), dove la cornice ridotta permette la massima esperienza visiva, oltretutto grazie all’aumento di batteria di oltre il 20% rispetto ai precedenti modelli, l’esperienza durerà anche più a lungo. Se comunque si arriva a corto di batteria… DON’T PANIC, grazie alla tecnologia Ricarica Rapida, avrai di nuovo il tuo smartphone al 100% in pochi minuti.

Samsung_Galaxy_A_0216_02
Essendo io una vera appassionata di selfie (se seguite il mio Instagram lo avrete di certo notato) nella scelta dello smartphone uno dei punti fondamentali da valutare è la fotocamera e la nuova tecnologia dei Galaxy A 2016 non ha lasciato nulla al caso. I Galaxy A 2016 montano una fotocamera avanzata che consente di realizzare foto e video più nitidi e luminosi, il sistema include uno stabilizzatore ottico d’immagini OIS per impedire la sfocatura dell’immagine e lenti F1.9 anteriori e posteriori per consentire la realizzazione di foto ottimali anche in condizioni di oscurità, ma veniamo al punto forte, grazie alle funzioni Selfie Panoramico, Palm Selfie e Bellezza Volto i selfie si preannunciano da competizione!
Inoltre, con all’ampio display Super AMOLED dall’altissima definizione, potrete controllare nel minimo dettaglio ogni scatto!

Il prezzo per questi gioiellini? Galaxy A5 (2016) e Galaxy A3 (2016) saranno disponibili in Italia da fine Gennaio 2016 al prezzo di 429€ e 329€. Voi che ne dite?

Buzzoole

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...