Non avete ancora preso i biglietti per il concerto dei Deftones il 21 aprile?
Ma che Ca***volo state aspettando?

Skateboard alla mano, calzettoni alzati e memorie di anni novanta passati ad ascoltare “Adrenaline” e “white pony” sognando di essere a Sacramento in California: questo è il mood giusto con cui recarsi al Fabrique di Milano il 21 aprile per l’unica data italiana.

Chino Moreno e soci sono quasi pronti per dare il via al tour: il 18 aprile prossimo partiranno da Vienna per presentare il loro ultimo capolavoro, “Gore” prodotto da Warner Bros. Records e uscito l’8 aprile scorso. Mr. Moreno lo ha definito come il loro migliore album.


Non ha tutti i torti, un po’ meno aggressivo rispetto agli esordi e molto più introspettivo e maturo, probabilmente le sonorità cupe e conflittuali tra loro, che tanto rendono unico e potente questo album, raccontano uno dei momenti più tristi per la storia della band. Torniamo con la memoria al 2008, quando il bassista Chi Cheng rimase vittima di un incidente stradale che lo portò in coma. Il gruppo mise in stato di standby il disco a cui stava lavorando in quel momento, “Eros”, con l’intento di pubblicarlo quando Chi Cheng sarebbe tornato a camminare per suonarlo assieme in un nuovo tour, ma purtroppo questa speranza si è infranta nel 2013 con la sua morte.
In “Gore” si percepisce tutta la rabbia e il dolore ma anche la prospettiva, i testi raccontano una storia: il passato non si dimentica e non si deve dimenticare, ma bisogna alzare la testa e guardare avanti.

E con loro lo abbiamo fatto anche noi, tantissimi fan che non smetteremo mai di seguirli, ci hanno accompagnato nella nostra crescita da giovani uomini ad adulti, sin dal principio i Deftones hanno dato vita a pezzi in cui rabbia e potenza sonora si miscelano in maniera inedita con elementi psichedelici e di stampo shoegaze, in un mix di aggressività e bellezza senza precedenti.

A scaldare il pubblico dei Deftones, è arrivata notizia ufficiale, saranno gli Skyharbor, originari di New Delhi, India, hanno all’attivo due album e un gran numero di show a supporto di band di fama mondiale come Lamb Of God, Veil Of Maya, TesseracT e, appunto, i loro grandi ispiratori Deftones.

Quindi appuntamento il 21 aprile al Fabrique di Milano, ci si vede lì!

DEFTONES + Skyharbor
Gore tour 2017

Venerdì 21 Aprile 2017

Milano, Fabrique – via Gaudenzio Fantoli, 9

Apertura porte h. 20.00 / Inizio concerti h. 21.00

Posto unico in piedi: € 35,00 + prev. / In cassa la sera del concerto: € 40,00

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...