Home Musica Cocktail in Contest: scegli il bar più buono di Milano

Cocktail in Contest: scegli il bar più buono di Milano

CONDIVIDI SU

Parliamo di cocktail. Meglio, parliamo di Cocktail in Contest e dei migliori bar di Milano pronti a sfidarsi in piazza a colpi di drink.

Il prossimo weekend sarà il primo di questa nuova estate che ci attende. Il primo fine settimana di “vacanza”, non si può mica passarlo a casa a fare incetta di Netflix. Ci vuole qualcosa di più. Servono l’aria aperta, della buona musica e, soprattutto, serve da bere. È l’inizio dell’estate e bisogna viverlo come si deve ché, si sa, chi ben comincia è a metà dell’opera.

Ansia da prestazione? Non volevamo mettervi pressione. Abbiamo creato il problema ma eccoci pronti con la soluzione: il Cocktail in Contest. L’evento che, dal 22 fino al 24 giugno, vedrà i migliori barman sulla piazza sfidarsi a colpi di shaker.

La Milano da bere è costellata di locali e localini, chupiterie e lounge bar. Ce n’è per tutti i gusti e nessuno, dopo una serata in centro, è mai riuscito a tornare a casa col tasso alcolico illibato. Ma qual è il migliore? Quale il locale con gli elisir più afrodisiaci? Quale il barman con l’X Factor?

Sarete voi a dirlo. Voi a decretare il migliore tra i migliori. Avrete il compito di consegnare il pomo d’oro dei miscelatori di succhi e tequila e la scelta non sarà affatto facile. A sfidarsi niente popò di meno che Mag Cafè, Blenderino, Rufus Cocktail Bar Milano, Rita&Cocktails, Octavius Bar at The Stage Milano, UGO Cocktail Bar, PINCH – Spirits&Kitchen
Già, solo la crème de la crème. Scegliere non sarà facile, ma sarà sicuramente divertente.

Il festival è organizzato da Eataly. Bere a stomaco vuoto non si fa e allora ecco che il più chic dei food market arriva in soccorso dei bevitori con una sfilza di manicaretti da leccarsi i baffi, tutti italiani e tutti gourmet.

A far sfogare gli animi brilli per smaltire la sbronza a passi di danza ci penseranno, invece, 3 band la cui musica ha il sovrannaturale potere di risvegliare miracolosamente dal coma etilico.

Giovedì, che è il nuovo venerdì, ci saranno i Mary&The Quants. Gruppo che di cocktail se ne intende eccome, chiamato sul palco per tenere il chitarrista lontano dagli stand. Con un’algida bionda accompagnata da 4 incravattati patiti dei Beatles che, con le loro note beat, riusciranno a farvi ballare come foste Patty Pravo ai tempi del Piper.
E il revival prosegue anche venerdì, grazie all’inedito rock&roll di quegli scapestrati dei Re-Beat. Sabato, invece, si cambia genere con i Four on Six band e il loro magnetico jazz.

Cocktail in Contest
22 giugno – 24 giugno
Eataly (Milano Smeraldo) –Piazza XXV Aprile 10
Facebook