Da grande farò l’ingegnere LEGO. Quanti di noi, ancora bambini hanno pronunciato il fatidico proposito? Riccardo Zangelmi, Emiliano, classe 1981 ci è riuscito ed è oggi il primo e unico artista italiano certificato LEGO® Certified Professionals  in un gruppo ristrettissimo di soli sedici persone in tutto il mondo. Una grande passione la sua, nata sin da giovanissimo, e un percorso difficile che ha seguito in pochi anni per presentarsi oggi a Milano con la sua prima mostra personale: “Potere ai piccoli”, Interamente realizzata con mattoncini LEGO.

Oltre trenta opere e centinaia di migliaia di mattoncini LEGO hanno preso la forma, in un anno di lavoro, in sculture e mosaici e oggi sono esposte a Palazzo Pirelli, affettuosamente noto ai più come “Pirellone”.

Un tuffo nel passato e a sognare un’infanzia di gioco e divertimento dove tutto è possibile: soffiare bolle di sapone giganti o indossare le scarpe con i tacchi della mamma, o ancora ritornare piccolissimi con il ciuccio e incontrare la volpe del Piccolo Principe.

“Potere ai Piccoli” è un percorso creativo tra oggetti, ricordi e fantasie legate al mondo dell’infanzia che ha l’obiettivo di non dimenticare il bambino che è ancora in ognuno di noi.

Per realizzare le opere in mostra sono stati impiegati oltre 600mila mattoncini Lego di differenti dimensioni e di 60 colori.

 

Tra le opere esposte spiccano per dimensioni “FLY”, un invito al coraggio, a intraprendere il volo verso i propri sogni, che ha preso parte alla Biennale del Mosaico 2017 presso il Museo d’Arte della città di Ravenna realizzata con circa 105.000 mattoncini e “MAGIC BUNNY” realizzato in collaborazione con il Designer Italiano Stefano Giovannoni ed esposto presso Triennale Design Museum, prendendo parte alla mostra X Edizione «Giro giro tondo Design for Children», composto da 108.000 pezzi.

 

E ancora le sculture “HOPE”, la speranza, la più preziosa tra le aspirazioni, innata in ogni bambino e “CHIEDILO ALLE STELLE” il ricordo del gioco, un universo di sogni come stelle, nel quale immergersi e cercare il più importante o la capretta libera a pois che esce dagli schemi e vive di colori inseguendo i propri sogni al motto “GOAT DIFFERENT”

GOAT DIFFERENT
credit BrikVision

“La sfida è vedere l’opera dove ancora non c’è. Oggi non basta sognare, oggi serve il coraggio di sognare e non smettere mai” così dice Riccardo Zangelmi, oggi fondatore dell’azienda BrickVision, che realizza modelli, mosaici e sculture personalizzate utilizzando i mattoncini più famosi della storia.

L’ingegnere dei LEGO, non è forse il lavoro più bello del mondo?

 

Info:
Palazzo Pirelli
dall’11 luglio al 20 settembre 2018
Ingresso gratuito.
La mostra resterà chiusa nella settimana dal 13 al 17 agosto.