Per una serata diversa, all’insegna della curiosità verso una performance unica nel suo genere e verso la scoperta di se stessi, al Wooding Bar di Milano, andrà in scena, mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre, lo spettacolo privato Hamlet Privat di ScarlattineTeatro. Un’esperienza esclusiva, lo spettatore si troverà seduto a un tavolo faccia a faccia con l’attore e, seguendo il misterioso destino delle carte Talmeh, anagramma dell’eroe shakespeariano e rivisitazione degli arcani maggiori dei tarocchi,  scoprirà l’Amleto che sta dentro se stesso.

Un Amleto confidenziale, vicino, che abbandona il contesto teatrale tradizionale e accoglie un singolo spettatore per volta. Le domande di Amleto sono anche le nostre domande. Il suo esitare è anche il nostro esitare. Solo alla fine verrà rivelata la storia del Principe di Danimarca, che nascerà dalle carte scelte dallo spettatore e interpretate dalla performer Anna Fascendini. Il pubblico si trova così a riscoprire Amleto, uomo contemporaneo e abisso di interrogativi, e, allo stesso tempo, in questo gioco incontra sé stesso.

ScarlattineTeatro nasce nel 1998, da un’idea di Anna Fascendini e Giulietta Debernardi. La compagnia si muove su un territorio di contaminazione per rompere le barriere tra teatro, performance, danza, musica e immagine. ScarlattineTeatro è una delle cinque compagnie di Campsirago Residenza.

INFO:
Hamlet private
Performance per un solo spettatore alla volta.
Durata 40 minuti
Orari performance: 19, 20, 21, 22, 23
Prenotazione consigliata.
Biglietti: 15 euro
Info e prenotazioni: [email protected]
Tel. 039 92 76 070
www.campsiragoresidenza.it
wood-ing.org

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...