“Voglio mangiare il tuo pancreas” è il sognante e struggente lungometraggio diretto dal regista Shinichiro Ushijima, il terzo appuntamento della Stagione degli Anime al Cinema: una splendida selezione dei più incantevoli film di animazione provenienti dal Sol Levante, un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit e con il sostegno dei media partner Radio Deejay, Mymovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID. Inoltre con il nostro coupon, che trovate qui sotto, avrete uno sconto sul prezzo del biglietto.

“Voglio mangiare il tuo pancreas” arriva per la prima volta nelle sale cinematografiche italiane, nella sua versione Anime, solo il 21, 22 e 23 gennaio 2019, portando sul grande schermo un’incredibile storia d’amicizia ispirata al pluripremiato romanzo di Yoru Sumino, un best seller da 2 milioni e 600mila copie date alle stampe.

Una storia avvincente e coinvolgente, un’amicizia tanto inaspettata quanto avvolta da un alone di mistero, i cui risvolti raggiungono un’intensità epocale.

Una giovane voce maschile, allo scoccare dei primi istanti del film, accompagna gli spettatori alla scoperta dei giorni che hanno cambiato per sempre la propria esistenza, immergendosi con una delicatezza sopraffina nel ripercorrere alcune tappe fondamentali del proprio passato, per rendere il doveroso onore a colei che ha reso possibile una svolta fondamentale in un’esistenza, fino a quel momento, costellata dalla lettura di innumerevoli libri ma priva di qualsivoglia legame con i propri coetanei e in special maniera priva di ricordi.

Primavera. Aprile. “Quando i ciliegi dalla fioritura tardiva sono ancora pieni di fiori”. Il casuale ritrovamento da parte di un giovane studente, timido e introverso, di un tascabile che riporta la scritta “Collana di Condivisione della Malattia” fa sì che il suo destino si intrecci con quello di Sakura Yamauchi, la ragazza più popolare della propria classe nonché la legittima proprietaria di questo misterioso diario.

Sakura è una giovane studentessa solare e innamorata della vita, una ragazza dal sorriso in grado di conquistare chiunque e la cui vita è arricchita dalla presenza di splendide amicizie: ma nessuno, eccezion fatta per i medici e i familiari, è a conoscenza del terribile segreto che Sakura custodisce silenziosamente da tempo, fino all’istante in cui un suo introverso compagno di classe posa l’occhio sullo straziante contenuto del suo diario.

Un frangente, che consente ai due coetanei di rivolgersi la parola per la prima volta nella propria esistenza e che cambierà per sempre i destini di entrambi.

La travolgente Sakura, a causa di una malattia del pancreas, ha una breve aspettativa di vita. Il suo intramontabile sorriso cela, in realtà, una paura e un’angoscia inenarrabili. Ma nonostante sappia con assoluta e atroce certezza quanto il proprio destino sia già scritto, affronta il tempo che le rimane da vivere conservando, nella propria vita di tutti i giorni, un’ammirabile voglia di assaporare ogni attimo, ogni istante come se fosse un qualunque giorno di ordinaria serenità.

E l’imprevisto incontro con questo timido, misterioso e introverso ragazzo, il cui atteggiamento nei confronti dei propri coetanei è di distacco estremo, motivato da un totale disinteresse per gli altri, che fino a quel momento lo ha condotto all’emarginazione, rappresenterà una svolta decisiva.

Questo ragazzo, il cui nome non viene svelato agli spettatori se non negli ultimi istanti dell’opera, ma la cui rivelazione rappresenta un momento dall’intensità maestosa per i motivi che vi invitiamo a scoprire accorrendo nei cinema, è colui che viene scelto da Sakura per accompagnarla nel corso di tutte quelle esperienze che lei desidera “vivere” prima che la parola “fine” prenda il sopravvento.

Due personalità completamente differenti, agli antipodi. Ma i momenti trascorsi insieme, l’evoluzione del proprio rapporto e la reciproca “scoperta” renderanno possibile ciò che fino al loro primo incontro sarebbe stato assolutamente impensabile: la nascita di un’amicizia rivoluzionaria per entrambi.

Una vicenda dall’intensità sconvolgente, che vi invitiamo a scoprire accorrendo nei cinema e lasciandovi travolgere dalla splendida voglia di vivere di Sakura Yamauchi: un vortice di “ultimi” desideri da realizzare, i ricordi che “segneranno” un’intera esistenza.

Presentando questo coupon al cinema avrete uno scontro sul prezzo del biglietto. Da non farselo scappare!!