Questo weekend a Milano torna l’unico e inimitabile STREEAT® – Food Truck Festival, il primo festival itinerante in Italia che dal 2014 promuove le migliori cucine di qualità su ruote ricco di Food Truck, Birre Artigianali, Musica e convivialità a ingresso gratuito. Dal 3 al 5 maggio l’appuntamento è in Piazza Leonardo da Vinci, zona Piola per celebrare il cibo come valore sociale con degustazioni, appuntamenti di arte, cultura, solidarietà per i cittadini, turisti, professionisti e famiglie.

 

Le proposte culinarie dei Food Truck, allestiti nei modi più stravaganti e originali come furgoncini, carretti, biciclette e ape car allestiti come vere e proprie cucine mobili provenienti da tutta la Penisola, sono varie e la degustazione degli innumerevoli street food, dal doce al salato e per tutte le intolleranze, il tutto sarà arricchita dalla presenza di Birrifici Artigianali tra i più rinomati d’Italia, e una selezione di vini naturali.

Inoltre Coca-Cola Italia sarà Official Beverage dello STREEAT ® Food Truck Festival offrendo la possibilità ai consumatori di acquistare, presso i chioschi ufficiali, l’intera gamma di prodotti a marchio Coca-Cola, Sprite, Fanta, Acqua Lilia Giovane, Acqua Sveva e degustare cocktail miscelati con Kinley Tonica e Kinley Bitter Lemon. Inoltre chi acquisterà un prodotto a marchio Coca-Cola potrà accedere all’Area Lounge Riservata dove lo staff offrirà una mini lattina di Coca-Cola o Coca-Cola Zero Zuccheri Zero Calorie per rendere ancor più speciale l’esperienza allo STREEAT ® Food Truck Festival.

 

Ma veniamo al sodo, ecco l’elenco dei Food Truck presenti:

Arts Burger – Piemonte – Hamburger di Fassona Piemontese, Porcobrado – Toscana – Panino di Cinta Senese affumicata su legno di ciliegio, Porkettiamo – Milano – Panini con la tradizionale Porchetta d’Ariccia – Gli Originali Supplì Romani – Patate fritte, BBQ Valdichiana – Toscana – Hamburger di Chianina, I Love Gnocco Fritto – Emilia-Romagna – Gnocco fritto emiliano accompagnato da salumi di qualità, Il Carrettino – Puglia – Hamburger di Angus, Il Carrettino Sweet – Puglia – Crepes dolci, Taverna Greca: pita Gyros, dolmades, souvlaki, tzatziki e patate fritte, BBH Smoke House – Marche – Panino col maiale sfilacciato – Panino col Brisket di manzo – Costine affumicate, Marchese on Wheels – Sicilia – Cannoli siciliani riempiti al momento, Mr. Bombetta – Puglia – Bombette pugliesi cotte alla brace, Scottadito – Marche – Arrosticini di pecora, cono di alici fritte, olive ascolane, formaggio fritto, patatine fritte, Salento Street Food – Puglia – Patate novelle al Vincotto Primitivo – Pittule Pugliesi, Street Food Contadino / Patatami –  Patate ripiene, TPOH – piadina Romagnola e crescia sfogliata di Urbino, Migliori Olive Ascolane – Marche – fritto misto ascolano, Fritture di Mare – Emilia-Romagna (Rimini) – Cono di fritto misto di pesce assortito con gamberoni, calamari, alici e zucchine fritte, Fregno – pecora alla callara, Dog Sweet Dog – Milano – cibo per cani

Info:
STREEAT® – Food Truck Festival
Piazza Leonardo da Vinci, Milano

Ingresso gratuito.

Orari: Venerdì : dalle 11:00 a.m. alle 01:00 a.m.
Sabato : dalle 11:00 a.m. alle 01:00 a.m.
Domenica : dalle 11:00 a.m. alle 00:00 a.m.

Elisa Sirtori
Sportiva per passione ma con la determinazione di un professionista, ha deciso di dedicare anima e corpo a fare tutto quello che la rende felice. Lo sport è sicuramente il motore che la spinge a dare il massimo in tutto, la passione è il cuore pulsante per realizzare i suoi sogni. In procinto di laurearsi in scienze dell'educazione per l'infanzia ha da sempre mostrato al mondo la sua spiccata sindrome di Peter Pan, stare in mezzo ai bambini accentua il suo essere libera, la sua creativa e l’innata capacità di saper volare con la fantasia, impresa ardua per molti adulti e invidiata da altri. Diventa quindi passaggio semplice affacciarsi al mondo della scrittura dove, più che in altri ambiti, si è liberi di lasciar fluire i propri pensieri permettendo, anche agli ignari spettatori dei suoi articoli, di poter raggiungere e dare una sbirciata all’inarrivabile Isola che non c’è.