“Sinceramente Bugiardi”Sinceramente Bugiardi torna a teatro grazie alla produzione delle Manifatture Teatrali Milanesi, fino al 6 luglio 2019 al Teatro Litta di Milano.

Dopo il successo della scorsa stagione, le Manifatture Teatrali Milanesi replicano la messa in scena di Sinceramente Bugiardi, una divertente commedia britannica degli equivoci, che vede protagoniste due coppie di bravissimi attori: Guenda Goria e Francesco Errico, Maria Teresa Ruta e Gaetano Callegaro.

“Sinceramente Bugiardi”Il testo comico originale dell’inglese Alan Ayckbourn, rappresentato per la prima volta nel 1965, ci narra di Ginny (Guenda Goria), una ragazza fintamente sciocca, impegnata a nascondere le scappatelle amorose al nuovo fidanzato Greg (Francesco Errico), un giovane ingenuo e sognatore, oltre che squattrinato. La loro strampalata storia d’amore si intreccia con la disincantata relazione matrimoniale di una agiata coppia di mezza età, Philip (Gaetano Callegaro) e Sheila (Maria Teresa Ruta), che abitano nella campagna fuori Londra, dove è ambientata gran parte dell’azione.

“Sinceramente Bugiardi”La trama di Sinceramente Bugiardi si svolge con ritmo incalzante, tra battute ed equivoci, frecciatine e scaramucce tra i protagonisti, bugie grandi e piccole. Anche se lo spettatore può credere di aver inteso tutta la situazione, i personaggi sono pronti a interpretare una parte nella parte, a lanciare parole e frasi all’interlocutore, per nascondere la verità o cercare di estorcerla, restituendo sempre un senso di paradosso e ambiguità alla scena, come lascia intendere il titolo volutamente contradditorio.

Gli spassosi fraintendimenti nascono spesso dalla cortesia, dalle parole non dette per educazione e discrezione, che rimangono ambigue e, appunto, libere di essere interpretate anche al contrario. Quest’atmosfera british fatta di buone maniere e humour sottile e mai sguaiato, magistralmente interpretato da tutti e quattro gli attori, ruota attorno a un oggetto noioso e casalingo, un dettaglio quasi secondario: delle pantofole da uomo, che racchiudono, però, tutta l’azione drammatica, lasciando il finale aperto.

Sinceramente Bugiardi ci parla, però, anche dell’incontro e scontro di due mondi diversi. Da un lato vediamo la ricca borghesia che si è costruita un comodo rifugio nella campagna inglese, lontano da Londra, dove ripetere dei rituali: la colazione in giardino, lo svago dell’orto e dei fiori, il golf, ma anche le apparenze di un solido matrimonio da salvaguardare per il buon nome e il quieto vivere. Dall’altra parte, una gioventù che vive in città e cerca di sbarcare il lunario tra lavoro malpagato e stanzette in affitto.

Commedia che si rivela ancora attuale e fresca dopo più di 50 anni, Sinceramente Bugiardi è capace di farci divertire durante una piacevole serata in compagnia dei bravi attori delle Manifatture Teatrali Milanesi.

INFO
Sinceramente Bugiardi
Teatro Litta
corso Magenta, 24, Milano
fino al 6 luglio

Repliche: lunedì/sabato 20.30
Biglietti
: intero 25 €, Under26 e convenzionati 16 €, Over65 12 €, Under12 10 €

www.mtmteatro.it
[email protected]