Camp Sarika by Aman, Utah, America

Una vacanza in America all’insegna dell’avventura nelle aree selvagge tra glamping eccentrici, lodge, Airstream, case sugli alberi e tanti altri alloggi originali: 8 esperienze alternative per immergersi nei grandi spazi aperti.

Tra i sogni ad occhi aperti dei viaggiatori una fuga verso sconfinati spazi aperti occupa sicuramente un posto d’onore in questo periodo. Grazie al crescente desiderio di contatto con la natura, paesaggi incontaminati e vacanze attive, gli itinerari meno battuti e le proposte di alloggi alternativi sono destinati a diventare sempre più popolari.

Una delle tendenze più in voga del momento è il glamping, che si sta affermando come soluzione di fascia alta dove non mancano una buona dose di avventura e il contatto con la natura. Aziende del settore come Aman e Under Canvas, tra il 2020 e il 2021 si espanderanno sempre di più per offrire aree campeggio ancora più chic. Autocamp, che offre lussuosi rifugi negli iconici caravan Airstreams, aprirà il suo primo sito al di fuori della California con l’Autocamp Cape Cod, a partire dalla primavera 2021. Nel frattempo, l’offerta di alloggi eccentrici di Airbnb negli Stati Uniti continua a crescere, dalle case sull’albero all’aperto fino alle “Gully Huts” dallo stile più underground.

Per chi è alla ricerca di alternative ai classici alberghi, gli Stati Uniti offrono un grande ventaglio di opzioni: Visit The USA ha selezionato 8 esperienze alternative e molto originali per immergersi completamente nella natura e nella maestosità dei paesaggi americani.

Camp Sarika by Aman, Utah (apertura nell’estate 2020)
A poca distanza da Amangiri, raggiungibile sia in macchina che con una escursione, Camp Sarika è separato dal resto del mondo. Un luogo remoto contraddistinto da un profondo legame con la natura che lo circonda, per concedersi una fuga dalla vita frenetica della città. La struttura offre un ristorante, una piscina principale, una lounge e un paio di spa suite, tutti elementi che rendono Camp Sarika un rifugio completamente indipendente. Il campo è immerso in un paesaggio ultraterreno, circondato da 600 acri di imponenti mesa, canyon e sabbia color ruggine. Il campo tendato regala un’esperienza intima e selvaggia nel cuore del deserto, a poca distanza da cinque parchi nazionali e dalla riserva nazionale Navajo. Un luogo unico, che rappresenta un punto di ingresso alternativo nelle terre selvagge del Vecchio West.

 

Under Canvas, Tuolumne County, California (apertura 2020, TBC)
Under Canvas, società specializzata in lussuosi alloggi in stile safari nei parchi nazionali americani, nel 2020 si prepara ad inaugurare la prima località di glamping nella zona di Yosemite. Situato a sole due ore e mezzo di macchina a est della baia di San Francisco e a 20 minuti dall’ingresso del Parco Nazionale di Yosemite, il sito di glamping si erge su un’area di 85 acri tra alberi di sequoia e prati sconfinati. La location nella Contea di Tuolumne offrirà 90 tende in stile safari e aree lounge tendate, rappresentando la scelta perfetta per i viaggiatori avventurosi che desiderano esplorare i luoghi imperdibili di Glacier Point, Half Dome ed El Capitan.

Airbnb Treehouse Canopy Room, Permaculture Farm, Miami, Florida
Grazie alla luce delicata e alle fronde degli alberi che offrono l’ombra perfetta per rinfrescarsi dal caldo di Miami, questa casa sull’albero offre agli ospiti un’esperienza di autentico relax in un ambiente che ricorda quello di un’isola lontana, senza muoversi dal quartiere di Little Haiti. Circondati da capre, maiali, emù, galli e gatti, gli ospiti si sentiranno come trasportati in campagna. Per raggiungere l’alloggio all’interno di questa oasi urbana è necessario arrampicarsi lungo la stretta scala fino al terzo piano della casa, costruita tra i rami di un albero di Pithecellobium, dove si trova anche un bagno all’aperto in stile Bahamas.

 

Autocamp, Cape Cod, Massachusetts (apertura primavera 2021)
AutoCamp è il luogo in cui il design si combina con i grandi spazi aperti. All’inizio della primavera 2021 aprirà “Autocamp, Cape Cod”, un alloggio di lusso situato sulla magnifica spiaggia di Cape Cod. Gli ospiti potranno trascorrere le vacanze sulla penisola e riscoprire il contatto con la natura negli alloggi Airstreams personalizzati con bagni ispirati alle spa, suite moderne dagli interni eleganti oppure tende di lusso in tela. Ogni alloggio Airstreams sarà completo di patio e area falò privati, oltre che di una moderna club house, il tutto immerso in un bosco rigoglioso. L’Autocamp Cape Cod si trova a cinque minuti dal centro di Falmouth e Woods Hole, che offre traghetti giornalieri per le isole di Martha’s Vineyard e di Nantucket.

 

Dixie Daisy Airstream, Hill Country, Texas
Tende a tema cowgirl, piastrelle luminose e pareti giallo brillante fanno da cornice a questo Airstream dallo stile retrò, immerso tra centinaia di olmi a Smith Creek, nel cuore del Texas Hill Country. È il luogo perfetto per fare una doccia all’aperto, brindare in gruppo intorno ad un falò o rilassarsi nelle vasche idromassaggio sotto le scintillanti lucine della sera. Inoltre, il segnale telefonico non è sempre garantito, quindi gli ospiti possono davvero sfruttare la posizione remota per andare “offline” e godersi il panorama stupendo fatto di colline, insenature, bagni e percorsi naturalistici che offrono un detox perfetto dalla vita frenetica. Il vicino Pedernales Falls State Park è ideale per una nuotata o un’escursione all’aperto.

 

Firelight Camps, Ithaca, New York
Immerso in un bosco di 70 acri nell’Upstate di New York, Firelight Camps è un must per gli amanti della natura in cerca di una vacanza cool e confortevole, che in questo piccolo paradiso terrestre giorno dopo giorno si perderanno ad ascoltare il fruscio dei rami degli alberi e il canto degli uccelli. Gli alloggi sono composti da tende in stile safari arredate con pavimenti in legno, letti singoli o matrimoniali, uno scrittoio, verande coperte con comode sedie e lanterne. La giornata inizia con dolci artigianali e granola homemade, mentre per la cena è possibile sbizzarrirsi a cucinare con le griglie a carbone del campo e gustare i migliori vini artigianali della zona (soprannominata ‘Napa East’ per i suoi prodotti vitivinicoli). Non mancano anche oltre birre, sidri e liquori di alcuni dei migliori piccoli produttori del paese. La regione circostante è ricca di laghi, cascate, gole e parchi, mentre i sentieri escursionistici delle Upper Buttermilk Falls sono ad un passo dagli alloggi.

 

Forest Gully Farms, Santa Fe, Tennessee
La Forest Gully Farms, una fattoria a conduzione familiare, offre la possibilità unica di alloggiare nelle Gully Huts, affascinanti capanne sotterranee situate nelle zone rurali di Santa Fe, nel Tennessee. La fattoria nasce da un esperimento di vita sostenibile e di permacultura, che mira a vivere con i frutti della terra creando un ecosistema di alberi da frutto e piante benefiche. Forest Gully Farms invita a connettersi alla terra, dando la possibilità agli ospiti di trasformarsi in uomini di fattoria per un fine settimana, o semplicemente immergersi nell’atmosfera campestre con diverse attività, tra cui le escursioni lungo il torrente vicino e fino alle cascate. Gli ospiti possono anche prendere le uova fresche direttamente dalle galline o raccogliere mirtilli e more per la colazione. L’esperienza continua alla sera, quando ci si rilassa intorno al fuoco per guardare le stelle e condividere racconti.

 

The Resort at Paws Up, Blackfoot Valley, Montana
I viaggiatori possono sperimentare la vita dei cowboy nelle pianure del Montana, negli Stati Uniti nord-occidentali, al Resort at Paws Up. Gli ospiti possono prenotare una delle capanne di legno di questa tenuta di ben 37.000 acri, con ranch in attività, ma sono le tende spaziose e appartate i posti più speciali in cui soggiornare. La scelta è tra quelle arroccate sul bordo di una scogliera, con vista sul turbinoso fiume Blackfoot (che per dieci miglia scorre attraverso la proprietà) ed Elk Creek, circondato da alberi imponenti. Gli interni sono in stile western-chic, con giroletti in legno, stampe vivaci e vasche da bagno in rame, che donano quel tocco di lusso anche alla vacanza in campeggio. Nella sezione privata del ranch, sono presenti delle tende di glamping con vista su prati e montagne. Il luogo ospita inoltre numerosi workshop sulla natura selvaggia che spaziano da lezioni di pittura e sessioni di fotografia del cielo, a pesca con la mosca, escursioni e passeggiate a cavallo. Da qui è possibile esplorare la regione del fiume Blackfoot, passeggiando tra le foreste di conifere e lungo pianure vuote, ammirando gli splendidi paesaggi della natura selvaggia del Montana.