Una nuova statua di Harry Potter a Londra

Una statua in bronzo del “ragazzo che è sopravvissuto”, Harry Potter, sta per arrivare a far parte di una collezione di statue a tema cinematografico a Leicester Square a Londra, l’inaugurazione è prevista per il 6 ottobre.
L’installazione raffigura Harry Potter, interpretato da Daniel Radcliffe, nell’iconico atto di prende il volo per la prima volta sulla sua scopa, la desideratissima Nimbus 2000, scena indimenticabile del primo film uscito nel 2001 “Harry Potter e la pietra filosofale”.

Il direttore del Destination Marketing at Heart of London Business Alliance, Mark Williams, ha detto riguardo alla statua: “Harry Potter è senza dubbio uno dei personaggi di fantasia più popolari al mondo, ed è fantastico celebrarlo qui a Leicester Square, dove il primissimo film ha debuttato quasi vent’anni fa”.

Una nuova statua di Harry Potter a Londra e un bambino che lo imita
Ph: LSQ

La statua sarà l’ultima ad entrare a far parte della collezione Scenes in the Square, un percorso di sculture cinematografiche, presentate a febbraio, che rimarranno esposte almeno fino a luglio 2023, abbiamo buone possibilità per riuscire ad andarci, incrociando le dita e mettendo le mascherine.

Il percorso riunisce altre otto icone cinematografiche degli ultimi 100 anni: Laurel & Hardy, Bugs Bunny, Gene Kelly in “Singin’ in the Rain”, Mary Poppins, Mr. Bean, Paddington, Batman e Wonder Woman, in previsione per il futuro altre cinque statue, inoltre è possibile fare un audio tour, con la voce di Alex Zane, che offre ai visitatori una passeggiata di trenta minuti attraverso il sentiero delle celebrità.

 

Josh Berger, Presidente di Harry Potter Global Franchise Development presso la Warner Bros, ha aggiunto: “Le statue di questa impressionante installazione rappresentano alcuni dei personaggi e degli attori più iconici della storia del cinema, e siamo lieti di vedere Harry Potter svettare sulla Piazza. La serie di Harry Potter ha deliziato i fan di tutte le età per decenni e speriamo che questo continui a portare gioia alla gente”.