Il Signore degli Anelli l'anello del potere

È uscita la prima sinossi della serie tv dedicata a Il Signore degli Anelli firmata Amazon Prime che dovrebbe uscire nel 2021, una miniserie da 5 stagioni con circa 8-10 episodi a stagione e promette un’avventura epica su scala globale. In realtà non c’è stata ancora nessuna conferma ufficiale dalla piattaforma di Bezos, ma il noto sito onering.net dove è uscita, conferma che la notizia è trapelata oltre che verificata da fonti attendibili, di cui però non ci lascia sapere altro.
Vogliamo crederci e vederla al più presto sul piccolo schermo visto che proprio questa prima sinossi è davvero intrigante:

Amazon Studios porta sul piccolo schermo per la prima volta l’eroica epoca della leggendaria Seconda Era della Terra di Mezzo. Questo epico drama è ambientato migliaia di anni prima degli eventi narrati da J.R.R. Tolkien ne Lo Hobbit e ne Il Signore degli Anelli e porterà gli spettatori in un’epoca in cui grandi potenze venivano forgiate, i regni sono saliti alla gloria e sono caduti in rovina, gli improbabili eroi sono stati messi alla prova, la speranza era appesa ad un sottilissimo filo mentre un grande nemico, il più grande che sia mai uscito dalla penna di Tolkien, minaccia di gettare tutto il mondo nell’oscurità. La serie iniziata in un periodo di relativa pace, segue un insieme di personaggi sia nuovi che familiari, i quali si confrontano con il tanto temuto riemergere del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste del capoluogo elfico di Lindon, approdando alla sensazionale isola di Númenor, fino ai confini più remoti della Terra di Mezzo, questo gruppo di primi eroi sarà chiamato a forgiare la propria eredità destinata a vivere lungo, anche dopo la loro scomparsa.

Il Signore degli Anelli la prima mappa della serie tv

La sinossi conferma quindi che la serie è ambientata nella storia della Seconda Era della Terra di Mezzo, migliaia di anni prima degli eventi della trilogia originale de Il Signore degli Anelli e dello Hobbit. Il pilot è stato completato e le riprese sono attualmente in post-produzione, la produzione ha ricominciato a girare in Nuova Zelanda con l’arrivo dell’autunno dopo la drastica, ma dovuta, interruzione delle riprese a causa della pandemia da coronavirus nel marzo del 2020. Guidata dagli showrunner e produttori esecutivi J.D. Payne e Patrick McKay, insieme con il regista J.A. Bayona che dirigerà i primi due episodi, anche executive producer al fianco della sua partner creativa Belén Atienza, la serie tv de Il Signore degli Anelli ha recentemente aggiunto al cast, già molto numeroso, altri venti nuovi membri.

Il Signore degli Anelli i membri del cast

A oggi sappiamo che i protagonisti saranno Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Córdova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers, Daniel Weyman, Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum, Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle, Sir Lenny Henry, Thusitha Jayasundera, Fabian McCallum, Simon Merrells, Geoff Morrell, Peter Mullan, Lloyd Owen, Augustus Prew, Peter Tait, Alex Tarrant, Leon Wadham, Benjamin Walker e Sara Zwangobani.

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...