“Per Lucio” di Pietro Marcello, un racconto inedito fra storia e musica

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Dopo l’anteprima mondiale alla 71ª edizione del Festival Internazionale del cinema di BerlinoPer Lucio di Pietro Marcello è giunto nelle sale italiane per un evento di tre giorni, il 5, 6, 7 luglio

Per Lucio è prodotto da IBC Movie con Rai Cinema in collaborazione con Avventurosa  e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

Per tutti i lettori di Fortementein in fondo all’articolo trovate il coupon per avere lo sconto sul biglietto.

- Advertisement -

Per Lucio lucio dalla alla stazione

Marcello, che ci ha fatto innamorare alla 76a edizione della Mostra del Cinema di Venezia con Martin Eden tratto dall’omonimo romanzo di Jack London, ci racconta una versione inedita della storia del cantautore bolognese, mescolando la biografia con la storia del nostro Paese. Si tratta di un viaggio visivo e sonoro nell’immaginario poetico e irriverente di Lucio Dalla, una narrazione inedita del suo mondo condotta attraverso le parole del fidato manager Tobia e dell’amico d’infanzia Stefano Bonaga.

Per Lucio lucio dalla

Ci troviamo di fronte a una biografia raccontata quindi in modo originale in cui il percorso artistico di Dalla non prescinde da quello storico, prima di tutto della sua terra di origine e poi dell’Itallia stessa. C’è molta storia, dunque, realtà unita all’immaginario, in cui vediamo prendere vita un ritratto che attinge dall’infinito bacino dei repertori pubblici e privati, storici e amatoriali, grazie ai materiali d’archivio di Istituto Luce Cinecittà, Fondazione Cineteca di Bologna, Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia, Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico e Fondazione CSC – Archivio Nazionale Cinema d’Impresa (Ivrea).

Per Lucio

Tutti questi elementi riportano alla luce l’avventura di Dalla e le sue molte vite: il faticoso esordio, l’entusiasmo per la prima ascesa al successo, la fortunata collaborazione con il poeta Roberto Roversi, fino e alla consacrazione come autore colto e popolare. Liriche e musiche dipingono così un’Italia sotterranea e sfumata, immergendo lo spettatore in una libera narrazione del Paese che attraversa tanto il boom economico che i tragici eventi del periodo legato alla fine degli anni’ 70. 

Ne deduciamo, da questo approfondimento storico-musicale che Lucio Dalla è qualcosa che non si può definire, così come lo definiscono gli stessi amici che, per altro ne parlano al presente: istrione, clown, jazzista, viandante, eroe, poeta, cantore, profeta, trasformista, provocatore. Una persona che è ancora viva nel cuore di molti di noi e che non si poteva mai dare per scontata, sempre pronto a stupirti con qualcosa di inaspettato.

Per Lucio

Il film Per Lucio è scritto da Pietro Marcello e Marcello Anselmo, e si tratta di un percorso visivo e sonoro in cui possiamo scorgere le piazze, i bar, le puttane, i barboni, gli operai e possiamo guardare negli occhi la storia stessa, attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta e attraverso la voce di Dalla.

Un percorso, è quello di Per Lucio tra canzoni capolavoro come Lunedì Film, Il fiume e la cittá, Itaca, È lì, La Canzone di Orlando, L’operaio Gerolamo, La Borsa Valori, Mille Miglia, Intervista con l’avvocato, I muri del ventuno, Quale allegria, Come è profondo il mare, Mambo, Il Parco Della Luna, Balla Balla Ballerino, Futura.

Impossibile, quindi, non emozionarsi, non provare nostalgia per un tempo andato e per Lucio e non avere voglia di ascoltare ancora e ancora le sue canzoni.

Per Lucio è distribuito al cinema da Nexo Digital il 5, 6, 7 luglio in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it e Rockol.it.

Per tutti i lettori di Fortementein.com, scaricando o stampando questo coupon e mostrandolo al cinema, sarà possibile avere la riduzione sul prezzo intero del biglietto!

coupon

 

- Advertisement -

Non perderti anche