Riverdale stagione 5: tutto quello che sappiamo finora, anche sulla sesta

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Tra le serie tv più attese c’è sicuramente Riverdale 5 dato che, a causa della pandemia, la produzione è stata costretta a fermarsi e interromperla, concludendosi con 19 episodi invece di 22. Nonostante questo, la CW e i vertici dello show hanno periodicamente rilasciato notizie su Riverdale 5 -incluso il ritorno di Josie (Ashleigh Murray) e le Pussycats– e il finale ha suggerito molti possibili scenari da aspettarsi nel futuro dagli abitanti della città degli omicidi. Noi, per colmare l’attesa abbiamo raccolto tutte le informazioni che sappiamo finora sulla quinta stagione.

(*Attenzione questo articolo contiene spoiler sulla quarta e quinta stagione della serie tv Riverdale*)

Riverdale 5 inizierà con un episodio incentrato sul prom

Roberto Aguirre-Sacasa, lo showrunner della serie tv Riverdale, ha dichiarato che il cast e la troupe hanno filmato “più della metà” dell’episodio del ballo di fine anno -originariamente previsto come episodio 20 della quarta stagione- prima dell’interruzione della produzione. “Quando è diventato chiaro che non saremmo stati in grado di finire la stagione, la prima cosa che ho fatto è stata guardare l’episodio 20 per vedere se potevamo mettere insieme un episodio da quello”, ha detto. “E anche se in realtà abbiamo girato il ballo di fine anno, dove sono successe molte cose drammatiche, c’erano così tante scene emozionanti con Archie (KJ Apa) e Veronica (Camilla Mendes), Jughead (Cole Sporuse) e Betty (Lili Reinhart) che sembrava non potessimo proprio non farlo”. Inoltre, ha affermato che l’episodio del ballo di fine anno, descritto da lui stesso come “un classico Riverdale”, influenzerà la relazione di Archie e Veronica. “Non abbiamo sentito o visto l’ultima canzone che Archie ha scritto per Betty (quarta stagione, episodio 18), e proprio in questo momento in cui dovrebbero celebrare tutto, succedono molte cose”. “È piuttosto drammatico quello che succede al ballo con Varchie”.

Ma quando e su quali piattaforme potremo finire di vedere la serie in Italia?

- Advertisement -

I primi dieci episodi hanno debuttato su The CW nel gennaio 2021, continuando in Italia su Premium stories da marzo 2021. Improvvisamente scopriamo che la serie verrà mandata in onda in due tranche separate e, come se non bastasse, la data di uscita negli Stati Uniti (il 7 luglio) è stata posticipata. Incassato questo duro colpo, ora sappiamo con certezza la nuova data di uscita americana: dopo una pausa di tre mesi, ne resta solo uno di attesa e finalmente gli ultimi episodi della quinta stagione usciranno l’11 agosto 2021. Ad annunciare la conclusione delle riprese della serie tv Riverdale è stato Roberto Aguirre-Sacasa con un post sul suo profilo Instagram in cui, con qualche parola e tante emoji lascia spazio all’immaginazione anche per quanto riguarda la sesta, che ne ha confermato la fine delle riprese.

Gli impazienti potranno seguire Riverdale 5 sintonizzandosi con gli Stati Uniti, chi invece sceglie di stare al passo del nostro paese, dovrà aspettare la messa in onda completa su Premium Stories, l’uscita su Infinity e Prime Video prima di avere una data precisa per la piattaforma Netflix Italia. Possiamo comunque fare delle ipotesi: se la serie non verrà nuovamente posticipata -cosa che ha una bassa probabilità di accadere, dato che c’è una data confermata per la premiere della sesta stagione – il finale della quinta dovrebbe andare in onda il 6 ottobre, questo significa che sarà disponibile da mercoledì 14 ottobre su Netflix USA e basandosi sulle tempistiche delle precedenti, possiamo pensare che la serie tv Riverdale approderà su Netflix Italia verso i primi mesi del 2022.

Rilasciato il trailer della quinta stagione

È stato finalmente pubblicato il trailer dell’ultima stagione con alcuni frammenti dei nuovi episodi. Ecco alcune novità mostrate nel trailer: il ritorno di Josie e le Pussycats, Cheryl (Madelaine Petsch) e Penelope Blossom (Nathalie Bolt) che creeranno un minister e Betty Cooper (Lili Reinhart) che intensifica il duello con la persona che ha ucciso Polly. La nuova stagione sarà proprio come le precedenti, ovvero piena di trame misteriose e situazioni folli, con morti e scioccanti cliffhanger. La differenza più importante con i precedenti episodi è che Archie e il gruppo di amici è cresciuto. L’episodio 4 proietterà i protagonisti sette anni del futuro, quindi dopo essersi diplomati alla Riverdale High.

Il quartetto amoroso formato da Archie, Veronica, Betty e Jughead continuerà

Riverdale 5

Riverdale 5 ha fatto rifiorire i sentimenti che Betty e Archie avevano come migliori amici d’infanzia e vicini di casa. Entrambi hanno tradito i loro partner quando si sono baciati durante l’episodio 17 (l’episodio musicale), ma Betty ha avuto la forze di porre fine a ciò che stavano facendo durante l’episodio successivo.

“Il dramma nelle relazioni sarà sempre una delle forze trainanti dello spettacolo”, sono le parole di Aguirre-Sacasa. “E anche se lo status quo è tornato un po’ nell’episodio 19, la storia non è ancora nemmeno lontanamente finita”.

Lo showrunner ha anche detto che in un episodio imminente, “Tutti i rapporti di coppia che abbiamo esplorato durante la stagione, in un certo senso, tornano”, creando particolari aspettative su una coppia precisa:  “La storia di Betty e Archie non è ancora finita e la loro relazione si approfondisce, soprattutto quando entriamo nell’ultima parte degli episodi”

E, a proposito di amore, se volete consultare la mappa degli amori reali nati dalle serie tv, vi lascio qui il link per l’articolo, in cui incrociamo una amatissima coppia di Riverdale.

Ci sarà una laurea anche all’inizio della stagione 5

Aguirre-Sacasa ha definito l’episodio “un rito di passaggio”, “Sono saltate così tante lauree quest’anno. Ho davvero amato quell’episodio. Quindi non vedo l’ora di farlo prima o poi”. E anche noi, non vediamo l’ora di vedere i protagonisti laureati in presenza.

Dopo il ballo di fine anno e la laurea, ci sarà un salto temporale di 7 anni

Sacasa ha spiegato che i salti temporali in genere si verificano tra le varie stagioni, ma la quarta stagione ridotta ha influito sul modo in cui vedremo continuare lo spettacolo. “Stiamo cercando di capire se stiamo facendo un salto temporale e quanto velocemente possiamo farlo – il mio istinto mi dice più velocemente possibile dopo aver finito le storie della quarta stagione”, ha detto spiegando che non avrebbe senso escludere il ballo di fine anno e la laurea dalla quinta stagione poiché sono eventi importanti, dei riti di passaggio per ognuno dei protagonisti. Effettivamente, data la volontà dei personaggi di frequentare posti diversi -ad esempio Betty che desidera andare a Yale, Jughead spera di essere accettato all’Università dell’Iowa e Archie che ha gli occhi puntati sull’accademia navale- avrebbe senso saltare gli anni del college in cui le strade si dividono e ritrovarsi già in avanti nel tempo, nuovamente insieme.

Anche la star Madelaine Petsch (Cheryl Blossom) ha confermato ai fan in un video di domande e risposte che salteranno il periodo del college: “Permetterà alla storia di essere più orientata alle relazioni, se fossero andati al college nello show, sarebbe diventata una situazione disordinata andare a cercare i diversi college per vedere i personaggi”.

Ma non è l’unica ad aver confermato la presenza del salto temporale di sette anni, perché anche Lili Reinhart ne ha parlato durante un’intervista virtuale con Jimmy Fallon nell’agosto 2020. Inoltre, la co-star Mark Consuleos (Hiram Lodge) ha anche detto che il suo personaggio sarà “all’altezza dei miei vecchi inganni” e “alcune persone avranno relazioni diverse”.

Skeet Ulrich lascia la serie

Inizialmente, Ulrich e Marisol Nichols, che interpretano FP Jones (il padre di Jughead) e Hermione Lodge (la madre di Veronica), avevano detto che stavano uscendo dalla serie tv Riverdale e nel febbraio 2020, anche TVLine ha rivelato che i due attori avrebbero lasciato dopo la quarta stagione. Dal momento che la notizia è uscita prima della fine della quarta stagione e quindi prima del previsto, si è deciso che avrebbero lasciato la serie durante la quinta stagione.

“Sono incredibilmente grato per le amicizie che ho stretto in ‘Riverdale’ e mi mancherà vedere tutti tutti i giorni”, ha detto Ulrich in una dichiarazione condivisa da TVLine. “Sono orgoglioso di aver fatto parte di un gruppo di persone così talentuose, davanti e dietro la telecamera. Ma ho deciso che è tempo per me di andare avanti per esplorare altre opportunità creative”. Lo stesso, in seguito, ha confessato ai fan durante un live streaming di Instagram che ha lasciato lo spettacolo perché si era “annoiato creativamente”.

Anche Nichols ha condiviso una dichiarazione a febbraio sull’abbandono della serie, dicendo a TVLine: “Ho passato dei momenti incredibili dando vita a Hermione Lodge e lavorando con il mio fantastico cast, che è diventato una famiglia. Abbiamo trascorso così tanti momenti meravigliosi insieme tra alti e bassi. Abbiamo davvero i migliori fan di sempre. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo capitolo, sono entusiasta del futuro”.

Sorprendentemente, però, nel giugno 2020, ha comunicato tramite Instagram il suo ritorno nello show. Ecco le sue parole: “Sono felice di annunciare che, dopo aver avuto una bellissima conversazione con il creatore dello show Roberto Aguirre Sacasa, Hermione tornerà a Riverdale per alcune parti della stagione 5, come una donna più forte, migliore e più autodeterminata che mai”. Ha aggiunto: “Sono orgogliosa di poter ancora far parte della mia famiglia Riverdale mentre avrò anche la flessibilità per seguire la mia passione e perseguire altre iniziative”.

I fan dovranno aspettare fino a Riverdale 5 per vedere come FP viene cancellato dallo show, ma Aguirre-Sacasa ha tolto ogni dubbio, dicendo che il personaggio non verrà ucciso.

Riverdale 5 dirà di più sul retroscena di Toni Topaz

Da quando Toni (Vanessa Morgan) si è unita allo show durante la seconda stagione, non sono stati rivelati molti dettagli sul suo conto: sappiamo solo che era un membro dei Southside Serpents prima di creare i Pretty Poisons, è appassionata di fotografia e che nella seconda stagione frequenta Cheryl (Madelaine Petsch). Durante la quarta (episodio 12), Toni ha anche rivelato a Cheryl di aver avuto un’esperienza di violenza sessuale simile.

Lo scrittore di Riverdale Ted Sullivan ha detto che un episodio “pesante” su Toni avrebbe dovuto far parte della quarta stagione, ma che ora sarà rinviato alla quinta. Potrebbe riguardare questo?

Nel frattempo, Aguirre-Sacasa ha rivelato che Cheryl scoprirà “che la famiglia di Toni ha delle opinioni piuttosto forti sulla relazione con Cheryl. E che la famiglia di Toni non sapeva nemmeno stesse uscendo con Cheryl”. Anche noi fan incontreremo alcuni membri di questa famiglia tenuta nell’ombra.

La gravidanza nella vita reale di Vanessa Morgan ci sarà nella stagione 5

Riverdale 5

Nel luglio 2020, Vanessa Morgan ha annunciato che stava aspettando un figlio e durante la gravidanza, ha continuato a filmare per la serie tv Riverdale. A dicembre, in un post su Instagram, l’attrice ha rivelato che la sua vita reale si intreccerà con quella artistica: la gravidanza sarà inclusa nella trama del suo personaggio.

La star di “Insatiable” Erinn Westbrook si unirà allo show come nipote di Pop Tate

Possiamo aspettarci molto del personaggio di Westbrook, di nome Tabitha Tate, dal momento che sarà un personaggio fisso di “Riverdale”, secondo quanto riportato da Deadline a settembre 2020. Si dice che Tabitha sia “L’ambiziosa e intraprendente nipote di Pop Tate venuta a Riverdale per rilevare Pop’s Chock’lit Shoppe nella speranza di concedere in franchising l’iconico ristorante, anche se la città lotta per sopravvivere”.

Chris Mason, che ha recitato nella serie spin-off di “Pretty Little Liars”, interpreterà il marito di Veronica dopo il salto temporale di 7 anni

Chris Mason interpreterà Chad Gekko, descritto come “Il marito geloso e controllato di Veronica che lavora a Wall Street. Un cane alfa, Chad è minacciato dalla vita di Veronica nella città di Riverdale, in particolare dalla sua amicizia con Archie”. Secondo Deadline, i fan incontreranno il personaggio nell’episodio quattro e sarà spesso presente nella quinta stagione.

Anche un personaggio di Katy Keene, lo spin-off di Riverdale, farà la sua apparizione nella premiere della stagione

Sarà il boxer K.O. Kelly (Zane Holtz) della serie tv Katy Keene ad affrontare Archie sul ring. L’apparizione di Holtz è stata filmata prima che la serie Katy Keene venisse cancellata dopo solo una stagione. Aguirre-Sacasa ha anche anticipato che ci saranno ulteriori crossover con la serie, durante la nuova stagione della serie tv Riverdale. Ma noi fan stiamo aspettando un super-crossover anche con i membri del cast di Le terrificanti avventure di Sabrina.

Archie si arruola nell’esercito dopo la laurea

Apa ha detto che ognuno dei ragazzi dopo il diploma, “Ha preso strade diverse” e tutto torna considerando che è già stato rivelato che Veronica sposerà qualcuno che non è Archie. “Archie si è arruolato nell’esercito dopo la laurea, quando torna dopo tutto quel tempo, scopre che la città è sul punto di diventare una città fantasma, grazie a Hiram (Mark Consuelos)”. L’attore ha anche informato che, come Fred Andrews (Luke Perry), Archie assumerà un ruolo proattivo nel rendere Riverdale un posto migliore. 

Presenze aliene

A fare ingresso nella quinta stagione, forse, non saranno solo personaggi umani: sembra che la scomparsa di Jughead sia avvenuta per mano dei Mothman. Ma chi sono davvero? Hanno tutte le possibilità di essere alieni che vivono nelle grotte dei boschi periferici alla Lonely Highway.

La quinta stagione debutterà mercoledì 20 gennaio 2021 alle 20:00 negli Stati Uniti (ET)

Il cast di Riverdale 5 ha fatto ritorno a Vancouver per riprendere le riprese a settembre 2020 e ad ottobre The CW ha rivelato che i fan potevano aspettarsi i nuovi episodi a gennaio 2021. Il primo trailer per la quinta stagione è stato rilasciato a dicembre e tra scene dell’episodio incentrato sul ballo di fine anno, momenti bollenti tra Bughead e altri omicidi, ha fornito ai fan un’idea di cosa aspettarsi. Non dimentichiamoci che che Brett Wallis (Sean Depner), in prigione, è stato visto avvertire Betty e Jughead dell’arrivo di qualcosa e abbiamo visto Veronica in lacrime quando ha saputo che era successo qualcosa di romantico tra Betty e Archie.

5X11: “Chapter Eighty-Seven: Strange Bedfellows”

L’episodio 5×11 dal titolo in traduzione “Capitolo ottantasette: strani compagni di cella” Uniti ha ufficialmente (ri)aperto le danze della quinta stagione di Riverdale l’11 agosto negli Stati Uniti. Ecco la sinossi ufficiale rilasciata alla stampa che, per i più pazienti in attesa dell’uscita in Italia, concede un assaggio di ciò che accadrà:

Ritorno a Riverdale – All’indomani dell’evasione dalla prigione di Hiram, Archie guida la missione per ritrovare i detenuti rimasti a piede libero. Tabitha chiede aiuto a Betty quando si rende conto che Jughead è scomparso. Quando Penelope torna nel gruppo, Cheryl comincia a sospettare delle sue vere intenzioni“.

5×12: “Chapter Eighy-Eight: Citizen Lodge”

L’episodio “Rifugio cittadino” del capitolo ottantotto porta nel titolo in lingua originale un chiaro gioco di parole con il cognome di Hiram Lodge, protagonista indiscusso di questa puntata che si prospetta lasci un segno inequivocabile. Ecco la trama ufficiale della puntata che si svolgerà sull’onda di un lungo flashback, grazie al quale ci racconterà la storia del boss in città e della sua ascesa al potere:

“Hiram condivide con Reggie la sua storia originale e di come è passato dall’essere Jaime Luna al potente perno di comando di Riverdale. Intanto Reggie riflette sul rapporto con suo padre“.

5×13: “Chapter Eighty-Nine: Reservoir Dogs”

Il 25 agosto è andata in onda la puntata intitolata “Le iene”. Un titolo che porta con sé un’atmosfera di ferocia violenza, di cui ci dice di più la sinossi rilasciata:

“Mentre aiuta Eric ad affrontare il suo disturbo da stress post-traumatico, Archie è costretto a confrontarsi con il suo trauma passato nell’esercito. Per trovare il killer della Lonely Highway, Betty e Tabitha escogitano un modo per attirare i camionisti da Pop. Cheryl estende un invito a Kevin e Veronica dà a Reggie una possibilità per dimostrare che si sbaglia.”

5×14: “Chapter Ninety: The Night Gallery”

Il quattordicesimo episodio, rilasciato l’1 settembre negli Stati Uniti, già dal titolo rimanda ad un luogo buio, più precisamente una “Galleria notturna”. Ecco la trama:

“Cheryl chiede l’aiuto di Archie, Kevin, Fangs e Reggie dopo aver appreso che c’è del palladio sotto i suoi aceri. Nel frattempo, Betty e Alice affrontano un camionista che potrebbe essere stato coinvolto nella scomparsa di Polly. Altrove, Jughead e Archie affrontano ciascuno eventi del loro passato”.

5×15: “Chapter Ninety-One: The Return of The Pussycats”

Il quindicesimo episodio, in onda l’8 settembre, fa subito accenno al ritorno delle Pussycats: sembra che Josie, dopo aver abbandonato il tour mondiale, tornerà in città riunendo il suo storico gruppo musicale e dando finalmente una spiegazione del suo abbandono. Di seguito, la trama:

“Oliver affronterà la sua sfida più grande come sindaco. Felicity, intanto, continuerà il suo percorso oscuro con Helix. Dopo che il Vigilante attaccherà Oliver mentre è in qualità di sindaco, Diggle guiderà la squadra in una missione per fermare il Vigilante una volta per tutte.”

5×16: “Chapter Ninety-Two: Band of Brothers”

Il sedicesimo episodio sembra avere tutte le carte in regola per essere un nodo narrativo fondamentale. In Band of Brothers vedremo Archie tormentato da un forte stress post-traumatico a seguito del periodo trascorso nell’esercito, ma questa volta sembra finalmente pronto a confidarsi con una persona cara. Anche per Veronica, Cheryl, Kevin e Jughead è tempo di decisioni. Di seguito, la sinossi ufficiale:
“Dopo aver ricevuto alcune notizie inaspettate dal suo ex comandante, Archie si apre con lo zio Frank, sul suo periodo nell’esercito. Veronica trova una brillante soluzione per raccogliere fondi dopo che Chad, ha chiamato la SEC per lei. Alla fine, Cheryl e Kevin tentano di prendere il controllo del ministero, e Jughead inizia un giro di scuse. Nel cast ci sono anche Lili Reinhart, Mädchen Amick, Mark Consuelos, Charles Melton ed Erin Westbrook. Robin Givens ha diretto l’episodio scritto da Janine Salinas Schoenberg”.

La sesta stagione della serie tv Riverdale sarà presentata in anteprima martedì 16 novembre alle 21:00 dopo The Flash 

Sappiamo qualcosa anche sulla sesta stagione: sarà presentata in anteprima il 16 novembre alle 21 dopo The Flash, abbinando gli eroi di Riverdale con il Team Flash per un blocco televisivo che si preannuncia esplosivo. La notizia del debutto della sesta stagione della serie tv Riverdale includeva anche un’anticipazione per un evento in cinque episodi, che ha sicuramente suscitato interesse su ciò che accadrà in 5B e che porterà questo arco di episodi ad essere presumibilmente iconico. Non corriamo troppo però: ricordiamoci che la sere deve ancora dirci cos’è successo a Jughead e raccontarci cosa sta per fare Betty come camionista sotto copertura.

Vi terremo aggiornati su altre notizie relative al tanto atteso proseguo della serie tv Riverdale non appena ce ne saranno. Nel frattempo, se volete rivedere le stagioni precedenti, vi ricordiamo che lo streaming in Italia è disponibile su Infinity e su Netflix, dove al momento, ci sono solo le prime quattro stagioni.

- Advertisement -

Non perderti anche