Squid Game 2, data di uscita, cast, trama e tutto quello che devi sapere

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Chiunque si lamenti che non c’è niente di buono da guardare su Netflix chiaramente non ha prestato attenzione a tutti gli incredibili contenuti coreani che sono disponibili per gli abbonati di tutto il mondo. Da Love Alarm e Itaewon Class a Kingdom e Crash Landing On You, c’è un intero mondo di contenuti coreani che chiede di essere esplorato. Ma se non l’avete ancora fatto, potreste iniziare con Squid Game, un nuovo thriller che potrebbe rivelarsi l’esportazione coreana più popolare di Netflix.

Con una vena simile a The Hunger Games e a storie giapponesi come Battle Royale, As the Gods Will e Alice In Borderland, Squid Game costringe degli sconosciuti a combattimenti all’ultimo sangue in una competizione contorta e mortale. Se sopravvivono abbastanza a lungo da vincere ricevono una quantità oscena di denaro, ma ciò che distingue questo show dal resto è che ognuno dei partecipanti si offre volontario per giocare e lo fa anche dopo aver scoperto quali orrori li attendono, sono tutti in una situazione abbastanza disperata (per via dei debiti, soprattutto) da voler tornare, la prospettiva della morte ha più valore della loro vita.

squid game 2

- Advertisement -

I giochi sono anche molto più semplici di quelli di altre storie con modalità simili, lo sceneggiatore-regista Hwang Dong-hyuk ha detto, “Ci sono molte produzioni che ritraggono giochi di sopravvivenza o scontri mortali, ma la maggior parte di questi survival game mostrano quanto siano complessi i giochi e quanto siano pericolosi… Squid Game è diverso… Presenta giochi infantili piuttosto semplici”.

Per quelli di voi che hanno già fatto il binged di tutti e nove gli episodi della prima stagione, preparatevi a tirare fuori la vostra tuta verde dall’armadio (o la tuta rossa e la maschera nera) per tuffarvi nuovamente in questo mondo color pastello per un secondo giro di Squid Game 2.

squid game 2

Quando uscirà Squid Game 2?

Squid Game non è stato ancora ufficialmente rinnovato da Netflix, ma un annuncio dovrebbe arrivare a breve, visto il clamore che si sta creando attorno a questa serie che sta facendo davvero parlare tutto il mondo. Squid Game è stato annunciato per la prima volta nel 2019, il che significa che la produzione della prima stagione ha richiesto due anni per essere completata. Ma ora che molti dei pezzi chiave sono al loro posto, speriamo che una seconda stagione possa arrivare già alla fine del 2022.
Il regista Hwang Dong-hyuk ha recentemente detto a YTN, una testata giornalistica coreana, di aver pensato per la prima volta alla premessa dello show nel 2008, quindi ha avuto un sacco di tempo per elaborare un piano di gioco più lungo di una sola stagione.

Hwang ha detto a Variety, tuttavia, che “non ho piani ben sviluppati per Squid Game 2. È abbastanza stancante solo pensarci. Ma se dovessi farlo, certamente non lo farei da solo. Considererei l’uso di una sala autori e vorrei più registi esperti”.

E non è un tipo veloce quando lavora da solo, “Mi ci sono voluti sei mesi per scrivere e riscrivere i primi due episodi. Poi mi sono consultato con gli amici e ho raccolto informazioni dalle loro risposte”. Lo sceneggiatore-regista sta attualmente lavorando ad un film, titolo provvisorio KO Club (Killing Old Men Club), sulla guerra intergenerazionale, quindi potrebbe esserci un po’ di attesa per una seconda stagione. A meno che, naturalmente, il fenomenale successo internazionale della prima stagione di Squid Game non motivi Hwang a tornare nell’arena.

Chi potrebbe esserci ne cast della seconda stagione?

Dei 456 concorrenti della prima stagione, la maggior parte è ormai morta, a parte Lee Jung-jae, che potrebbe tornare di nuovo nel ruolo principale di Seong Gi-hun. Altri personaggi che sono morti, come Park Hae-soo, Oh Yeong-su e Jung Ho-yeon, potrebbero anche tornare nei flashback, ma la maggior parte del cast della seconda stagione sarà probabilmente composto da nuovi arrivati. Tuttavia, un altro nome che i fan vorrebbero veder tornare è quello di Gong Yoo, l’icona coreana riconosciuta dal pubblico internazionale come la star di Train To Busan.

squid game 2

Non solo il cameo di Gong è stato un punto culminante per i fan, ma ha anche aperto la possibilità di un ritorno del suo personaggio. Dopo tutto, deve essere sicuramente là fuori da qualche parte, a reclutare ancora nuovi partecipanti pronti a morire per gioco, quindi non sarebbe difficile riportare il personaggio di Gong nella seconda stagione (si spera con più scene questa volta).

La trama di Squid Game 2, cosa potrebbe succedere

Alla fine della prima stagione di Squid Game, Gi-hun è riuscito a battere il gioco contro ogni aspettativa. Ma il gioco non è ancora finito. In seguito alla morte del creatore di Squid Game, Gi-hun scopre che la competizione continua con nuove reclute. Sapendo tutto questo, sarebbe facile continuare la storia con Gi-hun di nuovo al centro della scena, facendo tutto il possibile per fermare il gioco, proprio come giura di fare nei momenti finali.

Tuttavia, c’è anche uno strano senso di conclusione in quella scena, ed è difficile immaginare come Gi-hun possa sconfiggere i creatori del gioco, anche con la sua ritrovata ricchezza. Ma se i creatori decideranno di andare avanti con la storia di Gi-hun, ci saranno ancora molti altri modi per Squid Game di continuare a fare stragi. Gli Squid Games non sono solo ambientati in Corea, quindi data la portata internazionale di questo progetto, è del tutto possibile che una seconda stagione possa svolgersi da qualsiasi altra parte. Tuttavia, il problema è che questo show è una produzione coreana, il che renderebbe difficile che improvvisamente si sposti tutto in un altro paese, perché nonostante effettivamente il gioco non si svolga in un luogo preciso, è anche vero che il contesto della storia ha basi solide proprio perché inizia in Corea.

Quindi se eliminiamo questa opzione, Squid Game potrebbe anche continuare con una stagione prequel che racconta come è iniziata la competizione. Dopotutto, sappiamo che va avanti da decenni e sarebbe affascinante vedere le origini di tutto questo mentre si approfondisce anche la storia di Oh Il-nam.

Hwang dice a proposito della trama, “Volevo scrivere una storia che fosse un’allegoria o una favola sulla moderna società capitalista, qualcosa che rappresentasse una competizione estrema, un po’ come l’estrema competizione della vita. Ma volevo usare il tipo di personaggi che tutti abbiamo incontrato nella vita reale”, dato che il capitalismo è un tema radicato in questo momento, si potrebbe pensare che Hwang abbia ancora molto da dire a riguardo.

Le teorie su Squid Games

Una teoria dei fan ha gettato nuova luce sulla prima serie e potrebbe dettare le linee guida di una possibile seconda stagione. La teoria sostiene che Oh Il-nam, il vecchio che funge sia da fonte principale per la redenzione di Gi-hun, che da genio malvagio dietro i giochi, era più di un semplice infame malato del gioco. Ma suo padre. Pensateci bene, Gi-hun non menziona mai suo padre e sfrutta la laboriosa madre. Il primo indizio è quando Il-nam dice a Gi-hun, “Sono pronto a scommettere che sei stato sculacciato spesso… Anche mio figlio è stato sculacciato. Era proprio come te, amico”.

Fin qui, tutte coincidenze. Ma consideriamo anche quanto sia stato emotivamente coinvolto con Gi-hun fin dall’inizio, potremmo considerarlo un gesto di gratitudine verso Gi-hun, ma potrebbe essere qualcosa di più, soprattutto quando gli ha dato la sua giacca asciutta dopo che Gi-hun aveva usato la sua per coprire la macchia di pipì. Potrebbe averlo protetto dai soldati, che – ora sappiamo – non avrebbero mai sparato al Numero 001?

Poi c’era la scena della strada, quando giocano a biglie, “Sai, quando ero piccolo vivevo in un quartiere proprio come questo”, dice Il-nam e Gi-hun risponde, “Anch’io. Sai una cosa? Il nostro vicolo era molto simile”. Mettendo insieme tutti questi pezzi effettivamente risulta ancora difficile pensare che siano solo coincidenze. Se questo non fosse abbastanza allora ripercorriamo anche la parte della chiacchierata su che giorno fosse, “È il 24?” borbotta il vecchio, apparentemente in procinto di perdere la testa, sia letteralmente che metaforicamente. Vuole saperlo perché pensa che il compleanno di suo figlio sia vicino e vuole fargli un regalo. Adesso facciamo un passo indietro, quando Gi-hun ruba la carta di credito di sua madre, il primo PIN che prova è il suo compleanno – 0426. (Il che significa che condivide il compleanno con Channing Tatum, ma questa è un’altra storia). Se il vecchio stava fingendo che fosse il 24 aprile, allora il compleanno di suo figlio avrebbe potuto essere il 26, come quello di Gi-hun. Ci sono molti “se” in questa teoria, naturalmente, ma potrebbe essere vera…

Il-nam e Gi-hun

Squid Game 2, il trailer

Adesso è davvero presto per poter pensare a un trailer, sicuramente prima dobbiamo aspettare l’annuncio ufficiale del rinnovi, che speriamo arrivi presto, di conseguenza potrebbe essere plausibile vedere un primo trailer alla fine del 2022, se tutto va bene. Se volete rimanere aggiornati su Squid Game salvate l’articolo, che aggiorneremo e attivate le notifiche.

Nel frattempo possiamo riguardare la prima stagione di Squid Game Netflix per scovare nuovi indizi.

- Advertisement -

Non perderti anche