Perché Hawkeye odia essere un Avenger

5

Il personaggio della Marvel Hawkeye conferma che Clint Barton (Jeremy Renner) ha un rapporto incredibilmente complicato con il suo status di Avenger, specialmente dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Essere un Avenger gli è costato molto nel corso della sua carriera da supereroe, molto più della maggior parte degli Eroi più forti della Terra. Non solo i suoi doveri di eroe sono spesso in conflitto con gli altri impegni della vita, ma ora porta con sé una grande quantità di senso di colpa quando ha scelto di diventare Ronin tra Avengers: Infinity War e Endgame.

Il primo episodio della serie appena approdata su Disney fa un ottimo lavoro mostrando l’amore del pubblico per Clint Barton come Avengers, anche se molto di meno rispetto ai suoi alleati probabilmente più popolari, è chiaro che Occhio di Falco ha ancora i suoi fan. Non solo Clint ha un ruolo in Rogers: The Musical, ma ci sono anche un paio di fan che cercano di attirare la sua attenzione e vogliono dei selfie quando lui e i suoi figli assistono a uno spettacolo. Inoltre, quando i Barton vanno a cena fuori la cena gli viene offerta dal ristorante, il loro modo di ringraziarlo per aver salvato la città insieme agli Avengers. Tuttavia, la fama e i fan sembrano essere piuttosto fuori luogo per Clint.

Hawkeye

I passati film del MCU hanno mostrato che essere un Avenger ha spesso ostacolato il tempo di Clint come marito e padre della sua famiglia, mentre è evidente al contrario non ha mai evitato di farsi avanti per aiutare a salvare la situazione, questo non significa che essere un Avenger sia sempre stato facile. Nonostante sia stato “pensionato” dopo Avengers: Age of Ultron, Clint ha comunque risposto alla chiamata di Steve Rogers in Captain America: Civil War, dicendo a Wanda Maximoff che stava “deludendo i suoi figli” nel farlo (dato che dovevano andare a fare sci nautico). Allo stesso modo, dopo che Clint ha riavuto la sua famiglia in seguito a Thanos e il Blip, i ricordi dal mondo del suo tempo come Avenger in Hawkeye sono anche ricordi dei tempi in cui era lontano dai suoi figli.

L’altro grande motivo per cui Clint non apprezza la fama che si è guadagnato è dovuto al suo periodo come Ronin. Durante il quinquennio di Decimazione, dopo aver pensato di aver perso per sempre la sua famiglia, Clint è andato in un luogo oscuro dove ha cercato una forma letale e spietata di giustizia contro i criminali del mondo, assumendo un nuovo oscuro costume ninja (che adesso ha la Kate Bishop di Hailee Steinfeld). Come risultato, Clint ora porta un sacco di senso di colpa da quell’epoca, facendolo apparentemente sentire come se non meritasse più di essere visto come un vero eroe (per non parlare di Avenger).

Hawkeye

Combinato con la rivelazione durante la serie in cui suoi figli non sanno ancora del suo periodo come Ronin, ha senso che Clint non voglia essere ricordato come l’eroe che tutti lo credono. Non solo essere un Avenger lo ha allontanato dalla sua famiglia, ma probabilmente si sente indegno di questo status dopo Ronin. In ogni caso, sarà interessante vedere come Clint provi a riconciliarsi con il suo passato grazie all’aver ritrovato il suo costume oscuro nella serie Hawkeye.