Drag Race Italia, l’edizione italiana del talent show arriva su Real Time ecco quando

13

La prima puntata dell’edizione italiana del dirompente programma vincitore di 24 Emmy Awards, che ha spopolato in tutto il mondo, sbarca in tv. Domenica 9 gennaio arriva in prima serata su Real Time “Drag Race Italia”, il talent show in cui otto drag queen si sfidano a colpi di spettacolari performance per aggiudicarsi il titolo di “Italia’s First Drag Superstar”. Il fenomeno di costume internazionale, creato dalla star statunitense RuPaul, in Italia è prodotto da Ballandi per Discovery Italia.

 Nel primo episodio, Ava Hangar, Divinity, Elecktra Bionic, Enorma Jean, Farida Kant, Ivana Vamp, Le Riche e Luquisha Lubamba faranno finalmente il loro ingresso sulla scena, mettendosi in competizione a suon di scatti fotografici, ambientati nella splendida Venezia, la città dei sogni. Successivamente vedremo i tre giudici – la drag queen Priscilla, l’attrice, conduttrice e scrittrice Chiara Francini e l’influencer e conduttore tv Tommaso Zorzi – lanceranno la primissima vera Maxi-Challenge: creare e sfilare in passerella con un outfit all’insegna della vera italianità. Parola d’ordine: Italian Style!

Drag Race Italia

A coronare la puntata, la prima ospite del programma sarà l’iconica Cristina D’Avena, che supporterà i giudici nella valutazione delle drag queen in sfida nella prima attesissima e grandiosa puntata dello show che finalmente diventa anche partenopeo. Chi ha già avuto modo di vedere il reality americano condotto da RuPaul sa benissimo che sfoderare talento, carisma, coraggio, eleganza e stravaganza sono l’arma vincente cruciale per raccogliere il consenso dell’intera giuria. Oltre gli outfit scintillanti, i make-up spettacolari e le divertenti performance, chi dimostrerà di avere l’ironia e la stravaganza necessaria per arrivare fino in fondo?

“Drag Race Italia” è un format di proprietà di World of Wonder, già disponibile in esclusiva per l’Italia solo su discovery+. L’hashtag ufficiale è #dragraceitalia. Prodotto da Ballandi – Showrunner: Dimitri Cocciuti – Autori: Susanna Blättler, Yuri Grandone, Francesco Megalizzi – Per Tommaso Zorzi: Gabriele Parpiglia – Regia di Marco Manes –  Dop Marco Brindasso – Scene Francesco Mari – Produttori esecutivi: Claudio Tarquini per Ballandi