Thor: Love and Thunder, data di uscita, cast e tutto quello che sappiamo finora

2478

Thor, con Love and Thunder, sta facendo qualcosa che nemmeno Iron Man e Steve Rogers sono riusciti a fare: avere un quarto film tutto per sé. Abbiamo visto Thor salvare l’universo dalla distruzione in Avengers: Endgame e più tardi volare nello spazio con i Guardiani della Galassia. Il suo prossimo film, Thor: Love and Thunder è l’ultimo capitolo del franchise del dio di Asgard e presenterà una serie di personaggi Marvel, tra vecchi e nuovi. Ma quanto sappiamo di Thor 4? È assolutamente arrivato il momento di scoprirlo.

Thor: Love and Thunder

Quando vedremo il trailer di Thor: Love and Thunder?

Le riprese del film sono terminate nel maggio 2021 e sono attualmente in post-produzione, Chris Hemsworth ha confermato la notizia con una foto dietro le quinte del set su Instagram. Ci aspettavamo di vedere un teaser trailer con l’uscita di Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli a settembre 2021, ma con altri cinque film della Marvel in arrivo nelle sale prima di Thor: Love and Thunder, potremmo dover aspettare un po’ di più.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chris Hemsworth (@chrishemsworth)

Data di uscita di Thor: Love and Thunder?

Durante l’annuncio del progetto al San-Diego Comic-Con nel 2019, era stato detto che il film sarebbe uscito nelle sale il 5 novembre 2021. Naturalmente, la pandemia ha fatto sì che la Marvel dovesse spostare tutto il programma, quindi l’attuale data di uscita di Thor 4 adesso è prevista per l’8 luglio 2022.

La strada per arrivare a questa data è stata lunga e tortuosa, forse meglio se raccontata davanti a qualche boccale di idromele in una delle tante locande di Midgard. Thor 4 era originariamente previsto per la fine della Fase 4 della Marvel, il 5 novembre 2021. Questo è stato annunciato durante la valanga di notizie MCU di Kevin Feige al SDCC 2019. Poi, le cose sono state spostate. Con Black Widow che è stato portato indietro come parte dell’ondata di ritardi del coronavirus della Marvel, ciò significava che Thor: Love and Thunder è ritirato al 18 febbraio. Questo fino a quando non è stato spostato di nuovo – in parte a causa del cambiamento della data di uscita di Spider-Man: No Way Home – ed è stato spostato in avanti al 25 marzo 2022. Nel dicembre 2020, è stato spostato di nuovo al 6 maggio 2022, prima che un ulteriore rimescolamento del calendario delle uscite Marvel lo riprogrammasse (per l’ultima volta, speriamo) all’8 luglio.

Thor: Love and Thunder

Chi c’è (e chi non c’è) in Thor: Love and Thunder?

Russell Crowe è pronto a fare il suo debutto nel MCU nei panni del dio Zeus. Il personaggio di Crowe segnerebbe la prima apparizione della mitologia greca nel Marvel Cinematic Universe. Sappiamo anche che Christian Bale interpreterà il cattivo, Gorr The God Butcher. Un personaggio che, come implica il suo nome, è in missione per combattere gli dei. Quindi Thor, Zeus e gli altri dei dovranno fare squadra per fermare Gorr? Non ci resta che aspettare e vedere.

Thor: Love and Thunder Russell Crowe

Abbiamo anche appreso che Tom Hiddleston non tornerà come Loki, ovviamente questa è una notizia devastante, ma ce ne faremo una ragione. Il suo personaggio è stato ucciso in Avengers: Infinity War dal Titano pazzo Thanos. Quindi, nonostante Hiddleston stia interpretando una versione diversa di Loki nella serie Disney+ a lui dedicata, probabilmente non incrocerà mai più le strade con questa versione di Thor. Ma se Hiddleston non tornerà, chi prenderà il posto di Loki?

Thor: Love and Thunder Thor e Loki

Chi tornerà in Thor: Love and Thunder?

Nel cast di Thor 4 non mancano di certo attori di talento, abbiamo, naturalmente, Chris Hemsworth che ritorna come Thor, Tessa Thompson (Valchiria) e Taika Waititi (Korg) che riprendono i loro ruoli lasciati da Thor: Ragnarok. Anche Jaime Alexander (Lady Sif) e Chris Pratt (Star-Lord) torneranno nel film non si sa ancora bene che ruolo avrà l’attore. Alcune voci di corridoio ci dicono che i Guardiani della Galassia faranno delle apparizioni, in effetti ha senso, considerando che Thor si trova con loro alla fine di Avengers: Endgame, però staremo a vedere visto che per ora sono solo voci e nulla è stato confermato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chris Hemsworth (@chrishemsworth)

Anche Matt Damon farà un’apparizione in questo film, ha fatto un piccolo cameo in Thor: Ragnarok dove interpretava un attore asgardiano che recitava il personaggio di Loki in una rappresentazione teatrale. Per ora non sappiamo se riprenderà lo stesso ruolo o se interpreterà un personaggio completamente diverso.

Infine, come non citare Natalie Portman che fa il suo ritorno nel MCU, la stessa non appare nel MCU dai tempi di Thor: The Dark World, in questa occasione la vedremo brandire il mitico Mjolnir. Il regista Taika Waititi ha confermato che la Portman diventerà il Potente Thor nel prossimo film. Come è possibile, e cosa significa per la storia?

Qual è la trama del nuovo film?

Thor 4 riprenderà da dove abbiamo visto per l’ultima volta il nostro Asgardiano preferito. Sta viaggiando nel cosmo con i Guardiani della Galassia e ha lasciato Valchiria come sovrana di Asgard. Non sappiamo molto della storia effettiva di Thor: Love and Thunder, ma sappiamo che Natalie Portman tornerà nel franchise nei panni del Potente Thor. Nei fumetti, Jane Foster sta combattendo il cancro e allo stesso tempo è un supereroe con l’aiuto del martello di Thor, Mjolnir.
La Portman ha confermato che il film affronterà questa storyline e che lei riceverà davvero il potere degli dei. Come la maggior parte dei film Marvel, questo probabilmente non sarà un adattamento completamente lineare alla storia originale, ma trarrà sicuramente ispirazione dai fumetti di Jason Aaron su Thor.

Waititi ha detto durante il Comic-Con, “Quando stavamo girando Ragnarok, stavo leggendo una storia di Jason Aaron, The Mighty Thor… Tutti quelli di voi che hanno letto quella storia sanno di cosa sto parlando, è incredibile, è piena di emozioni, amore e tumulti, inoltre introduce, per la prima volta, Thor donna. Quindi, per noi, c’è solo una persona che potrebbe interpretare quel ruolo. Solo una”.

Waititi ha confermato che questo film sarà: “La cosa più folle che abbia mai fatto”. Ha poi aggiunto: “Sento che abbiamo decisamente messo tutto – ogni idea e ogni singolo concetto ridicolo o gag o acrobazia o personaggio. Non potrei esserne più felice”.