Paola Perego, una malattia invisibile: colpisce all’improvviso. Nessuno lo sapeva

648

Paola Perego ha parlato della malattia di cui soffre da tempo e di cui nessuno era a conoscenza, notizia shock.

Paola Perego

Paola Perego, famosa conduttrice televisiva, ha superato i 50 anni ma è sempre una bellissima donna con alle spalle una carriera televisiva davvero lunga che però non è iniziata con la televisione ma nella moda. In passato la conduttrice è stata indossatrice, aveva appena 16 anni e solo in seguito ha intrapreso il percorso televisivo, affermandosi nel mondo dello spettacolo, dimostrando le doti nella conduzione che conosciamo tutti.

Nel corso degli anni televisivi ha condotto diversi programmi, per esempio è subentrata a Rita Dalla Chiesa nella conduzione di Forum e presentò la prima edizione del reality La Talpa, agli inizi del 2000 quando in Tv ci fu il boom dei Reality.

Da pochissimo ha segnato il suo ritorno in Rai, precisamente sul secondo canale, accanto a Simona Ventura nel programma della domenica Citofonare Rai2.

Di che malattia soffre Paola Perego?

Come vi abbiamo detto all’inizio dell’articolo Paola Perego ha sofferto di una brutta malattia, molto comune in realtà che colpisce un’alta percentuale di persone. La conduttrice si è raccontata nel programma Belve, dove ha detto di essere stata costretta a prendere medicine 30 anni.

Ecco le parole della conduttrice: Mi chiamavano algida perché prendevo i farmaci per gli attacchi di panico. Ho sofferto di panico per 30 anni, dai 16 anni. La volta più brutta è quando ho sbattuto un braccio contro un muro per romperlo e sentire un dolore diverso.  Non ne potevo più di sentire questa ansia, questa voglia di morire. Volevo un dolore fisico che fosse riconosciuto dai medici, che all’epoca non capivano gli attacchi di panico e mi dicevano che non avevo niente”.

L’ansia molto forte e gli attacchi di panico sono problemi purtroppo molto comuni in tutto il mondo e spesso non viene fatta subito la giusta diagnosi. Possono limitare molto la persona al punto da impedirle di vivere normalmente.

Paola Perego ha poi spiegato come mai nessuno in Tv, il pubblico soprattutto si era mai accorto di niente: “In onda non mi è mai capitato perché andavo sempre piena di farmaci e seguita da un medico. Un sacco di volte ho pensato che sarebbe stato meglio morire. Ma avevo anche paura della morte. Oggi non ho più attacchi, ne sono uscita totalmente”.

Oggi per Paola Perego il peggio è passato, dopo un periodo durante il quale ha passato dei momenti davvero bui, subito dopo la fine del suo matrimonio con l’ex calciatore Andrea Carnevale, che era andato avanti per sette anni dal 1990 al 1997 e dal quale ha avuto Giulia e Riccardo. Ha, infatti, confessato un’altra cosa: “Il divorzio è stata una grandissima sconfitta. Credevo al matrimonio per tutta la vita. Me ne ha fatte di corna”.

E poi la sua confessione prosegue così: “Ero sola, con un bambino che non dormiva né di giorno né di notte. È stata durissima. L’assenza di sonno ti fa fare pensieri brutti. Non lo prendevo in braccio per non avere la tentazione di buttarmi con lui dalla finestra…”