Addio Carolina Crescentini: non poteva continuare, zoppicava visibilmente | VIDEO

625
Carolina Crescentini

Carolina Crescentini ha detto addio alla serie Tv di successo Mare fuori, seguita da tre milioni di telespettatori. Ecco il motivo.

Le ultime novità di Mare fuori hanno commosso molti fan della serie di maggior successo in questo periodo. Di Mare fuori, arrivata alla terza stagione, già uscita completa su Rai Play se ne parla molto negli ultimi anni perché ha conquistato tutti. Per chi non l’avesse ancora vista, stiamo parlando di una sorta di Un posto al sole che incontra Gomorra. La vicenda, infatti è quella di un gruppo di giovani detenuti nel carcere minorile di Nisida a Napoli.

Naturalmente le storie raccontate in Mare fuori sono molto intense e già di per sé contribuiscono a coinvolgere molto il pubblico. Se poi gli interpreti di questi personaggi sono molto bravi, allora ci si emoziona ancora di più, soprattutto quando un attore o un’attrice che preferiamo devono lasciare la serie. È stato questo il caso di Carolina Crescentini che ha dovuto salutare la serie commuovendo tutti i fan.

Ma le emozioni non si sono limitate a questo perché nel corso delle puntate di questa terza stagione sono stati altri due gli addi struggenti, il primo, quello di Pirucchio, Gaetano che aveva deciso di redimersi e tornare dalla famiglia. Il personaggio viene ucciso proprio per la sua decisione di pentirsi. Poi, il secondo personaggio, forse quello più iconico, Viola la detenuta dai capelli rossi si è suicidata e quindi anche la sua interprete lascia la serie.

Carolina Crescentini dice addio a Mare Fuori

Come se questi due addii non bastassero, anche l’acclamata Carolina Crescentini ha dovuto lasciare la serie perché il tema del suo personaggio si è esaurito. Paola, l’amata direttrice dell’istituto penitenziario è entrata nei cuori dei fan di Mare fuori, stiamo parlando di milioni di telespettatori commossi per i saluti dell’attrice Crescentini.

Nella storia il personaggio di Paola, infatti, viene trasferito in seguito all’inserimento di una nuova direttrice. In seguito alle ultime vicende capitate nella storia, il giudice non la riteneva più idonea e così Paola ha dovuto lasciare l’istituto e i suoi detenuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolina Crescentini (@carolcrasher)

Carolina Crescentini dopo l’addio

L’attrice Carolina Crescentini ha quindi dovuto lasciare la serie, quali siano le motivazioni esterne alla storia non lo sappiamo, probabilmente ha semplicemente concluso il suo contratto di lavoro e lasciato la serie anche in previsione di nuovi progetti. Al momento ancora non si conoscono i progetti futuri. Dopo l’uscita dell’ultima puntata che l’ha vista protagonista, Carolina Crescentini ha voluto pubblicare un video per ringraziare tutti i componenti della serie, condividendo le grandi emozioni provate in questi anni. Nel video la vediamo con un bellissimo fascio di fiori e gli attori della serie intonano un coro per lei, salutandola con affetto.

Ma c’è un altro dettaglio visibile che non è sfuggito ai fan ed è il fatto che nel video vediamo Carolina Crescentini zoppicare visibilmente. Il motivo lo ha spiegato lei stessa in un’intervista nella quale diceva: “Mi porto tanto, tutte le storie ed anche dei problemi fisici perché Paola è claudicante e quella postura mi ha creato dei problemi. Ho zoppicato per tre stagioni e siccome delle scene vengono rifatte mille volte mi si è girato il bacino”. Ecco dunque, per quale motivo l’attrice zoppica, ma si tratta di un disagio per fortuna passeggero.