Andrea Delogu confessa dopo anni la verità sul divorzio dal marito | Una mania mai detta

272
andrea delogu
Andrea Delogu

La speaker radiofonica ha finalmente rivelato i motivi della sua separazione dall’ex marito Francesco Montanari.

La ben nota conduttrice radiofonica e scrittrice Andrea Delogu ha svelato le ragioni dietro alle quali c’è stata la rottura del suo matrimonio con l’attore Francesco Montanari. Il loro divorzio ha deluso parecchi fan, che li avevano sempre supportati e visti benissimo insieme.

Durante il corso di un’intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano, la Delogu ha confessato di aver trascorso sette splendidi anni in compagnia del suo ex marito, che ripercorrerebbe anche oggi. La coppia ha trascorso tre anni di fidanzamento e quattro di matrimonio; infatti, Andrea e Francesco sono convolati a nozze nel 2016, per poi lasciarsi nel 2020.

Andrea ha affermato: “Mi hanno dato la possibilità di capire chi sono anche in un contesto familiare, di avere dei suoceri fantastici”. Tuttavia, la loro storia d’amore si è conclusa tre anni fa, scegliendo di percorrere strade diverse nel loro cammino della vita.

La coppia ha avvertito le prime avvisaglie di crisi già nel dicembre del 2020, ma la notizia ufficiale della loro separazione è stata data nel marzo del 2021. Andrea ha spiegato che la ragione del loro divorzio era molto semplice: il loro amore era finito.

La confessione di Andrea Delogu

La speaker ha affermato che tra lei e l’uomo c’è stato il classico colpo di fulmine che, però, ha rivelato le loro vere personalità. Infatti, Andrea e Francesco hanno due caratteri completamente diversi tra loro.

La scrittrice ha inoltre svelato: “So che uno come lui non lo troverò più, ma non era la mia persona. E lui deve trovare una donna che se lo meriti, un po’ più tradizionale, forse”. Inoltre, pare che ci sia stato un altro grosso problema tra la coppia.

andrea delogu
Andrea Delogu

La mania di avere un figlio

Andrea ha anche dichiarato di essersi sentita soffocata dalle “rigide regole familiari”. Andavano bene i pranzi con i suoceri e le vacanze con i soliti amici, ma lei voleva qualcosa di meno costruito. Inoltre, anche le prove per fare un figlio erano snervanti: “Va bene la voglia di fare un figlio, ma se non viene pazienza”.

“Ma poi ho pensato: che senso ha costruire una famiglia se la storia già non sta funzionando? Siamo ancora liberi e giovani. Io i miei 39 anni non me li sento”, così Andrea Delogu ha deciso che era meglio per tutti, anche per plausibile e futuro figlio, chiudere lì la loro relazione sentimentale e crearsi una vita per conto proprio.