Home NEWS Torna Maccio Capatonda con Bob Torrent: la spietata web serie che ironizza...

Torna Maccio Capatonda con Bob Torrent: la spietata web serie che ironizza sulla pirateria

CONDIVIDI SU

LOCANDINA-nera

Maccio Capatonda fa un altro centro con la sua nuova web serie “Bob Torrent” da un’idea dell’agenzia pubblicitaria Leo Burnett, dove ironizza sulla pirateria streaming strizzando l’occhio, come nel suo stile migliore, alla mediocrità con un umorismo talmente spietato da allinearsi spesso alla realtà.

BOB_Torrent_press6

L’episodio di partenza ha fatto quatrocentomila visualizzazioni e il fenomeno non sembra diminuire, anzi, con il secondo episodio la serie ha impennato notevolmente, per le restanti 8 puntate il successo è assicurato.
Lanciata lo scorso 27 marzo, la web serie firmata Infinity, ha registrato un interesse elevato tra gli utenti della rete, forse per la sua spudorata ironia e forse perché richiama un tema attuale, la pirateria digitale, mostrando senza mezzi termini quanto scaricare film e serie tv sia insieme buffo e insensato, dove l’inconveniente è sempre in agguato e la fatica per trovare materiale buono spesso non vale la candela.

video_bob_torrent
(clicca sulla foto per vedere il video trailer Youtube relativo al primo episodio)

Bob Torrent è proprio l’antitesi del lavoro “ben fatto”, produttore cinematografico fallito, Bob decide di vendicarsi diventando il re dei film pirata. Come? Producendo nei fatiscenti studios della Torrent Production film e serie tv di bassissima qualità che spaccia per grandi capolavori di Hollywood o serie tv cult, imbrogliando gli utenti del web. Puntata dopo puntata lo vedremo creare orrendi film indiani, serie tv dalla bassa qualità, piattaforme in streaming che non funzionano, torrent pieni di virus, insomma tutto quello che può trasformare in un incubo la magia del grande cinema.  Ad aiutarlo nella sua impresa un manipolo di personaggi davvero assurdi.

BOB_Torrent_press4

BOB_Torrent_press2 BOB_Torrent_press3 BOB_Torrent_press8

Vi siete persi le prime due puntate e non volete perdervi neanche un secondo delle successive??? Don’t Panic!
Potete vedere tutta la serie su Infinity, il servizio streaming on demand, www.infinitytv.it e godere di una promozione pazzesca, il primo mese ad 1 euro e 15 giorni di prova gratuita. Una bella iniziativa che al contrario di Bob Torrent, offre serie e film a ad un prezzo onesto ma in buona qualità, senza acrobazie tecnologiche, in modo legale.

Buzzoole

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.