sedia DSW Eames_voga_designUna casa ben arredata è un vanto e una grande soddisfazione personale, immagino sia capitato a molti che al momento di arredare il proprio appartamento lo si sia visualizzato nella mente come in quelle riviste patinante di design, dove ogni foto è un sospiro; mobili ricercati, oggetti esclusivi, luci dalle sofisticate sfumature. La soluzione ai vostri desideri di stile si chiama VOGA, l’e-commerce che rende decisamente economico il design, questo portale di arredamento riproduce i grandi pezzi del design italiano e internazionale con l’unica clausola che i progetti abbiano almeno 25 anni, questo perché VOGA risponde alla legislazione inglese, diversamente in Italia il tempo di legge per poter riprodurre copie d’autore è 75 anni. Sul sito voga.com troverete pezzi must have del design internazionale, come la sedia DSW Eames, la poltrona Egg Chair o la Lampada ad Arco, giusto per farvi qualche esempio.
VOGA riesce a offrire tutto questo perché salta i rivenditori, come le spese di uno showroom e crea una sinergia a lungo termine con i fornitori; date un’occhiata sul sito voga.com, troverete un sacco di pezzi d’arredo davvero interessanti, ma scommetto che la cosa che più vi lascerà di sasso saranno i prezzi, a dir poco competitivi!
Vi avverto, ogni click è una tentazione, a seguire ho inserito una selezione dei miei articoli preferiti e alcune situazioni di arredamento per stuzziare un po’ la vostra fantasia.

sedia barcellona_ Mies Van Der Rohe_voga_copiaegg_chair_Arne Jacobsen_copia_voga_designdaw eames_Charles Eames_sedia_copia_design_vogalampada ad arco_Castiglioni_copia_voga_designvoga_design_sedia_acapulco_copia_voga_design

Buzzoole

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...