Zannablù torna con una nuova avventura suina: “Stranger Pigs”

Articoli Consigliati

- Advertisement -

cover-strangerpigs-300

Zannablù torna negli anni ’80 con “Stranger Pigs“.

Ad essere finito nel mirino della dissacrante satira suina del grosso cinghiale dalle zanne blu stavolta è Stranger Things, il telefilm diffuso su Netflix e ambientato nell’America suburbana degli anni ’80.

- Advertisement -

Il divertente albo che fonde la cultura pop di quegli anni con elementi dei giorni nostri vede protagonista il cinghialotto tutto fare Zannablù impegnato in una rocambolesca ricerca del piccolo Giacomino a cavallo fra due dimensioni spaziotemporali sulle note di Gigi D’Islessio, simpatico ma imbranato teenager che continua ad invertire le parole nelle sue canzoni, contrastato dai pericolosissimi Porkémon mannari e da Berto Silviusconi, patron dell’emittente televisiva Fininset.

 

In anteprima al Lucca Comics & Games il nuovo capitolo della saga di Zannablù, ideato e realizzato da Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri per le Edizioni Dentiblù, sarà disponibile in libreria e fumetteria a partire dal 15 novembre 2016, un appuntamento davvero imprendibile per tutti gli appassionati di comics!

 

- Advertisement -

Non perderti anche