Home NEWS Stranger Things 2, svelate alcune interessanti anticipazioni

Stranger Things 2, svelate alcune interessanti anticipazioni

CONDIVIDI SU

screen-shot-2016-08-31-at-13-52-15-616x440

Sapere che ci sarà la seconda stagione di Stranger Things è già di per sé una splendida notizia, inoltre in questi giorni stanno uscendo delle indiscrezioni davvero curiose, tra cui l’ambientazione, che ha fatto molto discutere per il presunto cambio di periodo, i personaggi e sul ritorno o meno di Eleven.
In una intervista con Entertainment Weekly sono stati proprio i fratelli Matt e Ross Duffer a svelare alcune fondamentali anticipazioni su come verrà portata avanti la storia nella seconda stagione: la prima garanzia, che solleva gli animi è la conferma che sarà ancora ambientato a Hawkins nel 1984. Questo smentisce tutte le voci che circolavano su un cambiamento di ambientazione e smentisce anche le dichiarazioni iniziali dei due produttori che avevano parlato di un salto temporal, infatti hanno dichiarato “Abbiamo parlato di un salto temporale in cui i ragazzini sono più grandi ed è un decennio diverso, ma per ora c’è molta più storia qui negli anni ottanta, e ci sono molti misteri ancora da risolvere.
Per quanto riguarda i personaggi, sono confermati gli stessi della prima stagione a cui si aggiungeranno Sadie Sink, che interpreterà Max, una ragazza sospettosa di tutto ciò che la circonda, e Dacre Montgomery, nel ruolo del suo fratellastro, un ragazzo molto sicuro di sé, a questi si potrebbero aggiungere altri quattro personaggi di cui però non si sa ancora nulla.
Le sorti di Eleven invece rimangono incerte per i registi “Non lo sappiamo ancora, abbiamo lasciato la cosa in sospeso per il momento”. Devo ammettere che sono un po’ delusa…

caleb-noah-millie-and-gaten-joined-winona-ryder-on-the-red-carpet-for-the-premiere_788683

Quello che invece è certo è il ritorno del “Sottosopra”, i registi hanno dichiarato: “Abbiamo appena alzato il sipario per quel mondo e ci sono molte cose che non conosciamo a riguardo. Abbiamo questo portale per un’altra dimensione che è rimasto aperto a Hawkins e ci sono quindi molte domande. Il mostro è morto? C’era solo lui?”

In fine, la seconda stagione di Stranger Things sarà fortemente influenzata da James Cameron, regista molto apprezzato dai due fratelli. “Credo che il motivo per cui i suoi sequel abbiano successo sta nel modo di renderli diversi senza perdere le caratteristiche che aveva l’originale. Perciò prenderemo spunto dal suo cinema, da ciò che fa, e cercheremo di catturare un po’ di magia dai suoi lavori.”

A questo punto non ci resta che aspettare per saperne di più e attendere la data di uscita.

stranger-things-season-2-episode-titles

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia

Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.

Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l’occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.