Home Moda Neubau punta tutto sul NaturalPX: occhiali di stile eco-friendly

Neubau punta tutto sul NaturalPX: occhiali di stile eco-friendly

CONDIVIDI SU

Oggi è la giornata mondiale dell’ambiente e per festeggiarla in grande stile il Brand austriaco dell’eyewear ecosostenibile per eccellenza neubau, ha organizzato una piccola festicciola, dedicata a noi grandi fan, per mostrarci in super anteprima la nuova collezione “eco-friendly”.

Come ormai è ben noto, neubau ha deciso di puntare tutto sull’ecosostenibilità e, infatti, la nuova collezione formata dai modelli, Bob, Valerie e Dani, è tutta concepita in NaturalPX: un polimero realizzato con materie prime organiche e rinnovabili estratte dai semi delle piante di olio di ricino per un prodotto di alta qualità, innovazione e, soprattutto, estetica e stile.
Oltre all’utilizzo di questo polimero a basso impatto ambientale, viene fatta anche molta attenzione a creare il minor spreco possibile, producendo le montature per iniezione. Anche i materiali di corredo sono stati fabbricati con un occhio all’utilità e all’ecologia. L’astuccio è a base di cellulosa ed è realizzato senza l’utilizzo di colla, la pezzuola per la pulizia delle lenti è ottenuta con bottiglie riciclate.

Questi modelli vogliono gridare a gran voce l’importante concept che sta portando avanti il brand legato alla sostenibilità: See&DoGood. La filosofia in grado di esprimere lo spirito urbano e sostenibile di neubau eyewear enfatizzando le caratteristiche eco-friendly del nuovo materiale NaturalPX.

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.