Per tutti gli amanti dell’arte orafa questo mercoledì 10 ottobre verrà presentato, alla Pinacoteca di Brera Sala della Passione, il saggio storico-critico “Gioielli dall’Art Nouveau al 3D printing” di Alba Cappellieri edito da Skira.

Con l’autrice interverranno Gabriele Aprea presidente Club degli Orafi e Vincenzo Castaldo direttore creativo Pomellato, moderatore dell’evento Federica Frosini direttore VO+.

 

Il volume di pregio propone uno straordinario repertorio di gioielli, orafi e grandi maison internazionali che, a partire dagli inizi del Novecento a oggi, hanno interpretato le evoluzioni del gusto in forme preziose. Un viaggio senza confini, dalla Francia all’Asia, dagli Stati Uniti all’Italia, dall’Inghilterra alla Germania, dall’Olanda ai paesi del Nord: dai capolavori dell’Art Nouveau di Lalique, Vever e Fouquet all’eleganza dell’Art Déco con le meraviglie di Cartier, Boucheron, Tiffany, Mario Buccellati e Fabergé; dalle invenzioni di Van Cleef & Arpels e di Bulgari negli anni cinquanta alle avanguardie olandesi e al gioiello d’artista degli anni sessanta, fino alle proposte dei designer e degli stilisti della contemporaneità. Per arrivare infine al nuovo millennio, con l’introduzione della manifattura digitale come la stampa 3D e le tecnologie indossabili, ma anche dei nuovi processi creativi, produttivi, distributivi e comunicativi determinati dall’open source, che stanno definendo gli scenari del gioiello del futuro.

 

Un approfondito saggio storico-critico introduce un’eccezionale selezione di immagini, pensata come una galleria ideale dei capolavori dell’arte orafa dal XX secolo a oggi, accompagnate da un ricco glossario sulle tecniche e i materiali sia tradizionali che innovativi.

Alba Cappellieri è professore ordinario di Design del Gioiello e dell’Accessorio Moda al Politecnico di Milano dove dirige i corsi di laurea triennale e magistrale in Design della Moda. È direttore del corso di alto perfezionamento in Design del Gioiello, del Master internazionale in Accessory Design e del Master in Fashion Direction: Brand & Product Management presso il Milano Fashion Institute. Dal 2013 al 2016 ha insegnato Design for Innovation alla Stanford University. È membro del Comitato Scientifico dell’École Van Cleef & Arpels a Parigi e della Fondazione Cologni a Milano. Nel 2017 è stata nominata ambassador del Design Italiano per l’Italian Design Day a Osaka.

Dal 2014 è direttore del Museo del Gioiello in Basilica Palladiana a Vicenza, il primo museo italiano dedicato al gioiello.

Info:
GIOIELLI dall’Art Nouveau al 3D printing”
di Alba Cappellieri
Mercoledì 10 ottobre alle 18.15 alla Pinacoteca di Brera Sala della Passione, Via Brera 28

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI