Si apre la stagione del Teatro Manzoni con le risate, Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo saranno sul palco dal 3 al 6 ottobre con lo spettacolo di Cabaret “Il cotto e il crudo”. I due attori portano in scena una coppia storica della comicità pugliese, Toti e Tata raccontandoci come “Tutto il mondo è un palcoscenico e gli uomini e le donne sono soltanto attori. Hanno le loro uscite e le loro entrate e nella vita ognuno recita molte parti…” così diceva Shakespeare in “Come vi piace” quasi a sottolineare che la vita di ognuno di noi altro non è se non una sequenza di scene e controscene. Il teatro allora diventa il luogo ideale per parlare delle debolezze, ma anche delle straordinarie qualità del genere umano in un tono davvero esilarante, attraverso dialoghi serrati, fraseggi comici e esilaranti calembour. Nello spettacolo troviamo anche tanta Puglia come territorio ricco di attrattive, ma soprattutto come luogo dell’anima dove ritrovarsi, i due, infatti, racconteranno della sua profonda e positiva trasformazione negli ultimi anni.

Non mancheranno l’improvvisazione, i salti nel vuoto e, soprattutto, i racconti di vita vissuta mescolati ai ricordi d’infanzia per uno spettacolo tutto da scoprire.

INFO:
“Il cotto e il crudo”
scritto e diretto da Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo
Dal 3 al 6 ottobre al Teatro Manzoni
Via Alessandro Manzoni, 42

BIGLIETTI: Prestige € 25,00 – Poltronissima € 23,00 – Poltrona € 18,00 – Under 26 anni € 18,00

www.teatromanzoni.it