Al Teatro Principe, dal 12 ottobre, arrivo lo spettacolo di Italy Bares, dall’idea di Giorgio Camandona, otto performer tra cantanti, scrittori e ballerini, in scena praticamente senza vestiti come manifesto per spogliarsi dai pregiudizi. Uno spettacolo dal forte impatto che accompagna lo spettatore in un viaggio attraverso la propria coscienza con l’obiettivo di portare a galla paure e pregiudizi rispetto alla tematica dell’HIV.

Italy Bares - foto by Daniele Barraco
@Daniele Barraco

27 anni fa in America grazie a Jerry Mitchell, uno dei più noti registi e coreografi di Broadway (Pretty Woman, Hairspray, The Full Monty, Legally Blond, Kinky Boots) è nato Broadway Bares, con 8 ballerini sul palco in un club di Manhattan, come risposta artistica della comunità teatrale alla violenta crisi provocata da HIV e Aids. L’evento è cresciuto anno dopo anno e ha visto la partecipazione di numerose star e performer internazionali provenienti non solo dal mondo della danza contemporanea, diventando il charity show più importante d’America per le battaglie contro l’Aids.

 

Italy Bares è un progetto che vuole far crescere anche in Italia quest’iniziativa, creando uno show finalizzato a sensibilizzare e a appassionare il pubblico, rispetto a un tema troppo spesso sottovalutato e poco trattato. Nasce così La prima volta, dove troviamo fra i protagonisti dello show Guglielmo Scilla, Diego Passoni, Jonathan Bazzi e Francesca Taverni con la regia di Mauro Simone.

Il 12 ottobre Jerry Mitchell sarà presente in sala, testimonial d’eccezione alla PRIMA VOLTA di Italy Bares.

 

Molti performer hanno accettato di partecipare allo show e saranno sul palco del Teatro Principe: Luigi Allocca, Giulio Benvenuti, Gianmarco Capogna, Martina Ciabatti, Alessandra Costa, Laura Fiorini, Gabriele Foschi, Jessica Lorusso, Giulia Maffei, Roberta Miolla, Elena Nieri, Marco Rigamonti, Nadia Scherani, Davide Talarico, Cheope Turati, Andrea Verzicco, Gabriele Virgilio e la compagnia dei giovani ballerini PLASMON

La prima volta ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Milano, e l’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto ad ANLAIDS Sezione Lombarda e ad ANLAIDS Sezione Liguria a sostegno del progetto “IO(C’)ENTRO

Teatro Principe
Viale Bligny, 52 Milano

Orari: spettacolo pomeridiano alle 17.00 – spettacolo serale alle 21.00.

Prezzi: – biglietto posto unico, dalla terza fila in poi – 25 euro – biglietto posto unico, prime tre file + Calendario 50 euro

Prevendite ufficiali su Ticketmaster