In questi giorni vi sarete accorti, se siete dei fruitori incalliti di Instagram, che alcuni profili di personaggi particolarmente influenti sono risultati inattivi, non pubblicavano storie, non mettevano foto, insomma non si capiva dove fossero andati a finire.

Non si tratta di colpi di testa o di desiderio di anonimato ma bensì di un reality show firmato Amazon Prime Video: Celebrity Hunted – Caccia all’uomo, prodotta da EndemolShine Italy, il cui lancio è previsto per il 2020, in contemporanea con altri 200 Paesi nel mondo.

I “rapiti” dal programma sono, per ora, Fedez, Luis Sal, Francesco Totti, Francesca Barra, Claudio Santamaria, Diana Del Bufalo, Cristiano Caccamo e Costantino della Gherardesca i quali si sono prestati a un gioco al limite del cardiopalma che, sicuramente, terrà incollati alla tv parecchi telespettatori per 6 puntate.

Il format, considerato un real-life thriller, prevedere che gli otto sfidanti, che hanno partecipato come singoli o come coppie, debbano fuggire da un gruppo di quattordici spie professioniste che hanno il compito di inseguirli in un’estenuante caccia all’uomo della durata di due settimane senza mai tregua.

L’esperimento sociale e reale vedrà le otto celebrità alle prese con investigatori, cyber analisti, profiler online, inseguitori umani delle forze dell’ordine e dell’intelligence militare.

L’obiettivo è quello di rimanere fuori dai radar e in libertà per i quattordici giorni in tutta Italia con risorse finanziarie limitate. Ovviamente le regole sono state rigidissime, niente “aiutini”, infatti i protagonisti hanno dovuto abbandonare i propri smartphone senza avere così la possibilità di comunicare in alcun modo virtualmente.

Fedez solo due giorni fa è tornato sugli schermi di Instagram e dalla foto che ha subito postati, in compagnia dell’inseparabile amico Luis Sal, fa intendere che non se la siano passata proprio bene.