Una rivoluzione silenziosa, ma capace di cambiare l’economia familiare di migliaia di persone è quella dei campioni omaggio, che se un tempo era solo un assaggino, un piccolo regalo per conoscere un prodotto nuovo ed essere incoraggiati all’acquisto, o magari un gadget per fargli pubblicità, nell’epoca di internet è diventata una vera strategia di risparmio.

La quantità di campioni gratuiti che si possono trovare in rete infatti è così vasta che, volendo, la loro raccolta può finire per sostituire l’acquisto del prodotto stesso. E non c’è praticamente settore che ne sia escluso: oltre a cosmetici, detersivi e oggetti per la casa, infatti, i campioni omaggio comprendono abbigliamento e accessori, e persino libri e opere d’arte.

Tutto ciò che occorre fare è trovare la pagina giusta e si può fare incetta di regali senza alcun limite.

Tra i tanti modi per richiedere omaggi c’è questo sito con campioni omaggio che racchiude diverse categorie: dai concorsi a premi gratuiti ai coupon da stampare e presentare in negozio, dagli omaggi da ricevere direttamente a casa fino alle selezioni per diventare tester.

Ritirare in negozio il proprio regalo
La modalità più classica di ricevere un campione omaggio – e oggi una delle preferite – è quella di presentare il tradizionale coupon nel negozio convenzionato. La novità è che il coupon, che un tempo si ritagliava dai giornali o da volantini, oggi si trova su internet e non c’è nemmeno bisogno di stamparlo: si può infatti scaricare ed essere esibito alla cassa direttamente dal telefono, risparmiando così carta e aiutando l’ambiente.

Tra i campioni gratuiti che possiamo ricevere con questa modalità la Bag del sorriso di Linfa Farmacie (che comprende tre dentifrici e colluttorio), i ricettari Paneangeli e le lenti a contatto Alcon e Acuvue.

Campioni omaggio che arrivano a casa
Per chi preferisce invece ricevere gli omaggi direttamente a casa, la cosa è ancora più semplice: tutto ciò che occorre fare è lasciare il proprio indirizzo sul sito internet dell’azienda che regala i campioni e il regalo arriverà senza dover coprire nemmeno le spese di spedizione. E qui l’offerta è ancora più ricca: troviamo, tra l’altro, la stampa della scuola di Atene e quella e dell’Annunciata di Antonello da Messina offerte dalla San Paolo, le guide di Altroconsumo per consulenza all’acquisto migliore, diritti in salute, smartphone e affitti brevi, condominio e risarcimento per gli interessi pagati, ma anche l’e-book con i consigli contro l’insonnia e l’abbonamento ad Amazon Prime gratis per 30 giorni. E ancora il borsone Lacoste offerto da Douglas, il Tau di san Francesco, il kit di assaggio olio “Porta dei sapori”, segnalibri personalizzati e il bracciale Animal Equity.

 

Diventare tester di un nuovo prodotto
Un altro modo per ricevere campioni gratuiti a casa è quello diventare tester di un prodotto che deve ancora essere lanciato sul mercato e contribuire alla strategia di marketing. Attualmente ci sono molti contest aperti per selezionare gli “assaggiatori” di nuovi prodotti, come la crema Nivea e l’acqua termale di Vichy, ma anche la tinta per capelli Garnier Belle, il forno a microonde Candy Divo, la nuova linea di abbigliamento Zuiki e il trattamento anticapelli bianchi Re30.