Minerva Pictures mette a disposizione 100 film gratuiti sulla sua piattaforma on demand The Film Club. Così in tempo di quarantena gli utenti possono dedicarsi ad attività che spesso, per motivi di tempo, devono accantonare, una di questa è proprio vedere i film, se poi è anche gratuito è una vera meraviglia. Infatti, fino al 3 aprile registrandosi su www.thefilmclub.it si potrà accedere alla “videoteca digitale” messa a disposizione dalla casa di produzione e distribuzione cinematografica per aiutare la popolazione costretta a restare a casa causa coronavirus.

Gli appassionati di cinema potranno così passare il tempo in compagnia della settima arte. Tra i titoli cult messi a disposizione a titolo gratuito troviamo dei gioielli come A spasso con Daisy, Scanners, Uomini contro, Mimì metallurgico ferito nell’onore, Il medico della Mutua, senza tralasciare alcuni titoli di Totò, come Totò contro il Pirata Nero, imperdibili soprattutto per chi non ha avuto mai l’opportunità di vederli. Spiccano comunque anche film d’autore come Carne Tremula di Pedro Almodovar ma troviamo anche la serie Sharknado e per gli amanti della famigerata categoria B-movie c’è da sbizzarrirsi, tra questi i film di Bruno Bozzetto e molti altri.

Tutto questo spettacolo senza sottoscrivere alcun abbonamento o contratto, non verrà richiesta la carta di credito al momento della registrazione, dunque non dovete preoccuparvi ma mettervi comodi e fare play.

È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...