Lavorare meglio disegnando male
Lavorare meglio disegnando male, edito da Terre di Mezzo, è un agile manuale per imparare a utilizzare il disegno come strumento di lavoro.
In questo libro si possono trovare semplici esercizi, mostrati con esempi disegnati, da fare da soli o in gruppo per aiutare a sviluppare un proprio linguaggio visivo, che può servire in diversi ambiti come per esempio per prendere appunti, visualizzare in modo chiaro le fasi di un progetto o rendere più incisiva una presentazione.
Insomma, imparare a passare da uno scarabocchio poco chiaro a uno sarabocchio con precise linee guida comprensibili e chiare sia per se stessi, per creare uno sxchema mentale definito, sia per spiegare concetti a terze persone in modo da essere chiari con le parole e con le immagini.
Questo il nuovo titolo di Alessandro Bonaccorsi, autore de La Via del Disegno Brutto, che sintetizza decine di corsi di formazione tenuti presso realtà di tutti i tipi: dalle startup tecnologiche, ai centri di ricerca universitari, alle grandi multinazionali.
Per migliorare la comunicazione, strutturare le idee, stimolare la creatività e sbloccare le proprie potenzialità. Tutto secondo l’approccio liberatorio e giocoso del Disegno Brutto, dove ciò che conta è la spontaneità e il piacere del segno.
Disponibile su Amazon, in libreria e su terre.it