Teatro Martinitt torna dal vivo attori commedia musicale

Finalmente la notizia che aspettavamo, il Teatro Martinitt torna dal vivo. Per scaldare i motori, prima dell’arena estiva che aprirà il 10 giugno, un ultimo weekend di primavera indoor celebra il ritorno della cultura. Una commedia musicale che regala una boccata di allegria, melodia e spensieratezza.

Il Martinitt è pronto per dare un bentornato al pubblico, un premio alla resilienza, una festa per lo spettacolo dal vivo, un saluto spensierato alla primavera e un degno preludio a un’estate intensa di divertimento e cultura a tutto tondo. L’evento in programma vuole essere un po’ tutto questo con tre giorni in musical dal 28 al 30 maggio. E intanto fuori fervono i preparativi per allestire l’Arena Milano Est (inaugurazione il 10 giugno)…

TOMORROW MORNING – Domani Ti Sposo… Domani Ti Lascio! è una commedia musicale inglese del compositore e autore Laurence Mark Wythe, che ha debuttato a Londra nel 2006. Il successo di pubblico e critica è stato clamoroso e lo spettacolo si è subito spostato in America dove, nel 2009, viene premiato come Miglior Spettacolo Off ai Jeff Awards di Chicago. Nel 2011 riceve la nomination ai famosi Outer Critics Circle Awards di New York.

Lo spettacolo ha poi cominciato a viaggiare in giro per il mondo: Connecticut, Melbourne, Tokyo, Vienna e anche in Germania e Portogallo. Quello che va in scena in Italia, su licenza di Janet Fillingham Associates di Londra, è prodotto dalla compagnia A.M.O. (Attori Momentaneamente Occupati) che, dopo il successo di Ti Amo Sei Perfetto Ora Cambia, continua il filone delle commedie musicali / musical da camera. A.M.O. srls è, ad oggi, l’unica produzione professionale italiana a specializzarsi in questo genere di “mini musical” di importazione straniera. 

TOMORROW MORNING – Domani ti sposo… domani ti lascio!
Compagnia A.M.O. (Attori Momentaneamente Occupati). Regia Marco Simeoli. Adattamento Piero Di Blasio.

La storia di questo mini-musical inglese, riadattato in Italia, sembra semplice, ma… E’ notte. Marco e Jessica, coppia di circa trentacinque anni, all’indomani si separeranno davanti all’avvocato; Mummi e Jay, coppia di circa venticinque anni, domani mattina si uniranno in matrimonio. Paure, gioie e dolori per una firma, non importa su quale pezzo di carta. Ma anche segreti: ognuno ne nasconde, piccoli e innocenti, grandi ed esplosivi che siano. Soprattutto, è la storia stessa a nascondere il segreto più grande. Risate, riflessioni e belle canzoni preludono a un finale a sorpresa. Che poi, forse, tanto sorpresa non è. In fondo, la prima causa di divorzio è pur sempre il matrimonio…

INFO:
TEATRO/CINEMA MARTINITT
Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10

Orario spettacoli: venerdì e sabato ore 20, domenica ora 18. Ingresso: 20 euro intero, 16 euro ridotto.

Acquisto online su www.teatromartinitt.it o contestuale alla prenotazione telefonica.

Biglietteria: lunedì-venerdì 11-18.